Parma

Il Palio si presenta con un pomeriggio medioevale

Il Palio si presenta con un pomeriggio medioevale
Ricevi gratis le news
0

Roberta Vinci
E pensare che era solo un assaggio. Grande successo, ieri pomeriggio al Barilla Center, per l'anteprima della 27esima edizione del Palio di Parma. Organizzato dal Csi (Centro Sportivo Italiano) - comitato provinciale di Parma - e dal Comune con il patrocinio della Provincia e della Regione Emilia Romagna, ha regalato all'intera città, e non solo, un pomeriggio a corte degno dell'antico Medioevo. Il rullo di tamburi annuncia l'arrivo del corteo. I maestri delle «due bacchette» dettano il ritmo agli sbandieratori. I costumi di quel tempo riempiono la galleria e la gente si fa spazio per osservare. Una dopo l'altra le 5 Porte parmigiane sfilano davanti alla folla.
Costumi che raccontano la vita di corte: dai ricchi signori ai popolani, dai conti alle damigelle. E poi giullari, arcieri e mercenari. Ci sono tutti. La curiosità dei bambini è catturata dall'arrivo dell'«arca di Antonio». Caprette, conigli, anatre, pecorelle che si lasciano accarezzare e i cavalieri di «orizzonti a cavallo» permettono ai più piccoli di provare il brivido della sella. «E' la tradizione che trionfa nel suo folklore - ammicca Florio Manghi, presidente Csi -. Vogliamo che la città conosca questo spaccato di storia e comprenda il significato delle 5 Porte». Gli sbandieratori della «Maestà della battaglia» aprono le danze. Il tintinnio potente delle spade del gruppo storico «Flumen Temporis» propone duelli tra mercenari.
E mentre i genitori spiegano ai bambini che un tempo si viveva così, musiche di flauti e tamburelli dettano alle danzatrici dell'«Omnia praeclara rara», movimenti soavi e saltelli. Giullari e saltimbanchi si dilettano con lanci di lame e torce infuocate. Alla fine arrivano loro: le 5 Porte che si sfideranno per la conquista del Palio 2011. Il colore blu avanza. «La mancata vittoria degli scorsi anni è dovuta alla nostra generosità», ironizza il capitano di Porta Nuova, Paolo Chiari. Mentre Luigi Brianti, capitano di Porta San Barnaba, di rosso vestito dichiara: «Siamo passionali e sanguigni. Le altre porte stiano in guardia». Vincitori, nella scorsa edizione della corsa del panno verde (palio delle donne) colore che peraltro li rappresenta, avanzano i componenti di Porta Santa Croce. «Il nostro punto di forza è l'unione. Difenderemo il palio con tutte le energie», afferma il capitano, Simone Terenziani. E poi c'è chi «per scaramanzia non si sbilancia», come il capitano giallo, Matteo Dall'Aglio di Porta San Michele. Per finire c'è lei, la vincitrice di 4 pali consecutivi. Porta San Francesco nel suo «abito» bianco. «Vogliamo conquistare un'altra vittoria», conclude il capitano Maurizio Barotti. L'appuntamento è per il prossimo fine settimana.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti