12°

23°

Parma

Due incidenti mortali in A1 - Code sulla via Emilia

Due incidenti mortali in A1 - Code sulla via Emilia
Ricevi gratis le news
9

Due persone sono morte in due distinti incidenti stradali, entrambi avvenuti sull'A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Fidenza e l’allacciamento con l’A15 in direzione Bologna, tra le 5 e le 5.30 di questa mattina. Lo riferisce Autostrade per l’Italia.

Il primo scontro ha visto il coinvolgimento di un mezzo pesante carico di bobine di ferro e un’auto con targa belga, all'altezza del Cepim (km 102). La vettura era ferma sulla corsia di emergenza quando è stata investita dal camion, poi finito nella scarpata a lato della carreggiata.
Nel secondo incidente, avvenuto poco dopo al km 101, un furgone ha tamponato violentemente un camion, probabilmente fermo a causa della coda formatasi dopo lo scontro al km 102: il conducente del furgone ha perso la vita.
Le vittime degli incidenti sono il conducente dell'auto belga, un 59enne di Campobasso, e un torinese di 55 anni, alla guida del furgone.
Sul luogo degli incidenti sono intervenute le pattuglie della polizia stradale, i vigili del fuoco, i mezzi del 118  e il personale della Direzione 2° Tronco di Milano.

GRAVI DISAGI AL TRAFFICO TRA PARMA E FIDENZA. La coda in direzione di Bologna in mattinata ha raggiunto i 12 chilometri, con ripercussioni e disagi anche sulla viabilità ordinaria, a cominciare dalla via Emilia.

Alle 8 ancora si circolava su una sola corsia e si registravano 7 km di coda in direzione di Bologna.
Autostrade per l’Italia questa mattina consigliava, agli utenti provenienti da Milano e diretti verso Bologna di uscire a Fiorenzuola o a Fidenza, percorrere la via Emilia e rientrare in autostrada a Parma. Agli utenti provenienti da La Spezia e diretti verso Bologna, era consigliato invece di uscire a Parma Ovest, percorrere la strada statale 9 via Emilia e rientrare a Parma.

Si sono verificati disagi al traffico anche sulla viabilità ordinaria. Problemi a Fidenza, dove diversi veicoli sono usciti per raggiungere la città lungo la via Emilia; code in tangenziale nord a Parma (dove tra l'altro è in corso anche la pulizia dello spartitraffico centrale) e all'uscita dal casello di Parma Ovest. La polizia municipale ha gestito il traffico nei punti più critici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesca

    15 Settembre @ 20.19

    Mi verrebbe da offenderti POLARISPOLIS x la stupidaggine che hai scritto! 200 km l'ora????ma se l'auto era ferma in corsia d'emergenza!!!!Invece di dire queste assurdità pensa che ciò che scrivi potrebbero leggerlo anche i quattro figli e i nipoti di quell'uomo!

    Rispondi

  • nick

    15 Settembre @ 12.02

    per polarispolis come fai a dire che viaggiava a 200/220? eri sul luogo dell'incidente? io guidavo la prima ambulanza che è giunta sul posto e credimi... le cose sono andate come è scritto nell'articolo... libero di crederci o no... è ora che i trasporti pesanti si facciano su rotaia... p.s. il carico del camion era poco più di 70 metri dopo l'incidente... segno che chi dei due andava forte non era di certo il povero automobilista FERMO IN CORSIA D'EMERGENZA

    Rispondi

  • Daniele

    15 Settembre @ 10.51

    Io odio i camion e mezzi pesanti!! ma purtrippo devo dire che non è colpa loro. E' semplicemente colpa dell'irresponsabilità di chi guida ad alta velocità. Questo SUV viaggiava a 200-220km/h. sicuramente se fossero andati entro i limiti non sarebbe successo proprio nulla!!! PARLO PER ESPERIENZA

    Rispondi

  • alessandro

    14 Settembre @ 21.25

    MA POSSIBILE CHE NESSUNO DICE CHE LA COLPA E' SEMPRE,DICO SEMPRE DEI MEZZI PESANTI?MA E' COSI' DIFFICILE FARLI SMETTERE DI UCCIDERE?

    Rispondi

  • andrea

    14 Settembre @ 14.09

    Per Roby: io non sono tenero con questa Amministrazione Comunale, ma in questo caso non c'entra nulla: la tangenziale è di responsabilità Anas.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»