-2°

Parma

Matteo Caselli chiede uno stadio senza barriere tra spalti e campo di gioco. Cova: "Si può fare"

Ricevi gratis le news
2

Matteo Caselli, consigliere comunale del Pd, ha depositato oggi pomeriggio in Comune un'interpellanza rivolta all'amministrazione comunale perchèéanche presso lo Stadio Ennio Tardini di Parma siano rimosse le barriere tra spalti e campo di gioco, come già successo ad esempio a Cesena al "Dino Manuzzi", "previa una decisione della competente Commissione Provinciale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli della Prefettura di Forlì, in accordo con la locale società calcistica".
"Lo stesso Ministro degli Interni Roberto Maroni - continua il consigliere in una nota stampa - ha spesso sostenuto che 'In futuro gli stadi dovranno sempre più essere strutture ´open´, cioè senza barriere o recinzioni. Se proseguirà l´opera di sensibilizzazione delle tifoserie  giungeremo a togliere le gabbie entro la fine del prossimo campionato e di levare reti e recinzioni nel prossimo futuro". (Fonte: http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=199160#ixzz1Xvh3I97p). Per queste ragioni- conclude Caselli- chiedo con questa Interpellanza al Sindaco e all’amministrazione comunale se si sia già provveduto a promuovere, di concerto con la locale società calcistica FC Parma , nei confronti della commissione provinciale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli della Prefettura di Parma un’azione simile a quella già svolta in altre città e finalizzata a togliere dallo stadio Tardini le recinzioni tra spalti e campo. In caso di risposta negativa, chiediamo se questo obiettivo potrà essere perseguito nel futuro e con quale tempistica."

L'assessore Cova: "Possibile" - “Ringrazio il consigliere Matteo Caselli per aver posto una questione importante e sentita per tutti i tifosi della nostra città, un Tardini cioè senza barriere tra spalti e campo. Una questione che se risolta sono convinto avvicini la gente alla squadra della loro città, aumentando anche il numero e il coinvolgimento degli spettatori. Non abbiamo alcuna difficoltà ad allargare quello che è un dialogo a tre, e che coinvolge Comune, Prefettura e Parma Fc, ad altri soggetti in modo da farlo diventare un vero e proprio tavolo di lavoro”. E’ la risposta dell’assessore allo Sport Carlo Alberto Cova all’interpellanza di Matteo Caselli su un Tardini senza barriere e divisioni fra tribuna e campo. “Ripeto la discussione è partita, ma il suggerimento di coinvolgere altri attori, ai quali aggiungo io la Commissione Sport del Comune di Parma, va sicuramente colta per fare del Tardini uno stadio veramente aperto. Una ipotesi ancora più possibile grazie alla civiltà che il pubblico di Parma ha sempre dimostrato in questi anni”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    15 Settembre @ 11.52

    Va bene tutto però delle due, UNA: SENZA barriere per i Tifosi e anche per l'accesso ai disabili, o CON le barriere per proteggere dai VIOLENTI ??

    Rispondi

  • marco

    15 Settembre @ 11.46

    Va bene tutto però delle due, UNA: SENZA BARRIiERE per i disabili o CON LE BARRIERE per i violenti ??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5