11°

17°

Parma

Sosta selvaggia: più di 100 multe in centro nel weekend

Sosta selvaggia: più di 100 multe in centro nel weekend
Ricevi gratis le news
13

La polizia municipale ha potenziato i servizi di controllo sul territorio, in particolare per quanto riguarda la sicurezza urbana e stradale. Sono stati effettuati diversi servizi serali in straordinario per il controllo della velocità, della guida sotto effetto di alcolici e per il presidio delle aree più sensibili.

Diversi i controlli effettuati per contrastare la sosta selvaggia in zona centro, sia nei pressi di via Farini sia in via D’Azeglio. Nel solo fine settimana sono stati staccati oltre cento verbali per soste non in regola.

Per quanto riguarda il controllo della velocità, effettuato con autovelox mobile in diverse aree su richiesta dei cittadini, sono state fatte 121 multe, sia nei servizi serali che diurni. I servizi, che continueranno anche nelle prossime settimane, sono stati realizzati nella zona di Corcagnano, Marano, Fontanini, Tangenziale Sud, Viarolo e Gaione.

Controlli serrati anche per contrastare la guida in stato di ebbrezza: nella settimana tre i servizi effettuati durante i quali sono stati controllati con pretest ed etilometro oltre cinquanta persone: solo una guidava con il tasso superiore al limite consentito.

228 le chiamate arrivate alla centrale operativa per richieste di intervento per incidenti, passi carrai e disturbi vari.

Durante la settimana una pattuglia del nucleo sicurezza urbana, impegnata in un servizio antiprostituzione in strada Argini Enza, ha fermato un uomo, italiano, 40enne di Reggio Emilia, che si trovava a bordo di un motorino, senza casco, senza patente, senza assicurazione e in stato di ubriachezza, con un valore oltre il triplo del consentito. Per lui, oltre al ritiro del ciclomotore, sono scattate una serie di denunce.

Durante i controlli in zona Oltretorrente, sono 4 le sanzioni fatte per consumo di alcol in borgo Fiore. Sono state controllate 12 persone, di cui due denunciate in piazzale Picelli per ubriachezza molesta.

La polizia municipale è stata impegnata anche all’interno del campo nomadi per il ripristino dell’area, in modo da migliorarne le condizioni igienico sanitarie. Sono stati rimossi due autocarri in stato di abbandono e smaltiti diversi rifiuti speciali, ad esempio televisori, lavatrici e frigoriferi.

Per quanto concerne i servizi di presidio, durante i controlli in via Corso Corsi sono state controllate oltre 40 vetture. Gli agenti hanno fatto diverse multe: una per omessa revisione, 4 per transito in Ztl non autorizzato, 2 per soste non autorizzate negli stalli. Tre le autovetture rimosse perché parcheggiate sul marciapiede.

Sul fronte polizia commerciale, è stato sanzionato un paninaro che vendeva senza autorizzazione e un commerciante per non aver liberato nei tempi previsti una piazzola.

Diversi anche i controlli effettuati dal nucleo decoro urbano a seguito di segnalazioni pervenute dai cittadini: sopralluoghi nelle aree verde di Carignano, via d’Azeglio, parco Vecchi Mulini, Cervara, viale Caprera, p.zza Ungaretti, via Savani e via Milano.

 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea fiaccadori

    19 Settembre @ 13.51

    ma se sabato alle ore 20,30 ho percorso Via farini e non si riusciva a passare!!! ma a chi hanno fatto le multe? A barriera Farini la situazione è allucinante! i pedono poi con tanto di bicchiere in mano bloccano la via!!! è una questione di cultura!!! noi italiani siamo degli ignoranti!!! arroganti e presuntuosi!! Bisogna andare al WC con la macchina!!

    Rispondi

  • marcel

    19 Settembre @ 10.32

    Posso esprimere una parere un po' fuori dal coro? Venerdi sera ero in via Farini, e secondo me le multe sono state poche, visto il numero di macchine parcheggiate in divieto. Praticamete da vicolo Santafiora fino allo stradone sembrava di essere nel parcheggio di un supermercato. C'è un codice della strada, va rispettato. Ti lamenti perchè hai preso un divieto di sosta? Se lasciavi la macchia dove tale divieto non c'è, non prendevi la multa. Io lascio la macchina al toschi, e poi faccio due passi, O, se non voglio pagare, cerco un posto nelle vie dove è possibile parcheggiare e faccio due passi. Discorso autobus: chi lo usa è tenuto a pagare il biglietto. Se non paghi multa e poi scendi. Se ti lamenti, non vuoi dare i tuoi dati, chiamo i carabinieri o chi per loro. E non dite che sono cattivo. Ciao e buona giornata a tutti.

    Rispondi

  • Sara

    19 Settembre @ 10.19

    Gazzetta, posso suggerirvi un'iniziativa? Perché non invitate i cittadini a mandarvi le foto delle macchine parcheggiate alla cavolo (sugli stalli per i disabili, sui marciapiedi, sulle fermate del bus eccetera) da pubblicare poi sul sito della Gazzetta (con targa oscurata per evitarvi problemi, ma i legittimi proprietari si riconosceranno e, in caso di necessità le foto sono comunque a disposizione della polizia municipale). Passino (e poi e poi) quelli che parcheggiano in divieto per scaricare la merce per i negozi, ma tutti i furboni che piantano la macchina in mezzo alla strada o dove non devono perché vanno a fare l'aperitivo e non vogliono far due metri per cercare parcheggio??

    Rispondi

  • Alex

    19 Settembre @ 08.48

    E' UNA VERGOGNA. Potete dire a chi comanda i vigili che ho anche io un televisore e rifiuti speciali da smaltire?? perchè lavorando tutto il giorno non ho il tempo per migliorare la situazione igenico-sanitaria. E' UNA VERGOGNA utilizzare le forze dell'ordine nei campi nomadi per pulire dove loro con la loro cultura non vogliono pulire.

    Rispondi

  • IlSocio

    19 Settembre @ 08.47

    Bisgono di pila è.. C'è da fare il bugget questo mese?!?! Ma più che agenti di polizia, siete agenti di commercio... Ahahahahahahahahah!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso... dalla Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va