Parma

"Puliamo il mondo": raccolti 30 sacchi di rifiuti

"Puliamo il mondo": raccolti 30 sacchi di rifiuti
Ricevi gratis le news
1

 Caterina Zanirato

Biciclette, pneumatici da camion, plastica, ferro. Sono davvero tanti i rifiuti che i volontari di Legambiente ieri mattina hanno trovato e raccolto dal greto del torrente Parma e dal parco Ducale.
E’ andata in scena infatti la seconda puntata di “Puliamo il mondo”, la tradizionale iniziativa promossa da Legambiente per prendersi cura, pulendo e prendendo nota dei problemi, dei parchi cittadini. Ieri, nonostante il tempo incerto,  si sono presentati all’appello circa 25 cittadini, tra cui molte famiglie con i piccoli a carico, volenterose: prima hanno raccolto i rifiuti e strappato le erbacce nel parco più rappresentativo di Parma, poi hanno pulito le tante scritte lasciate sulla segnaletica verticale, a causa dei numerosi atti vandalici, e infine hanno raccolto tutta la sporcizia gettata nel letto della Parma. 
Alla fine il «raccolto» è stato di circa 30 sacchi dell’immondizia da portare via. Un appuntamento a cui non ha voluto mancare nemmeno l’assessore comunale alla Viabilità, Davide Mora, che ha aiutato i volontari a cancellare le scritte sui segnali del parco. «Ci ha fatto molto piacere la sua presenza – spiega Francesco Dradi, presidente di Legambiente -. Anche perché è stato molto attento ai problemi che abbiamo segnalato all’interno del parco Ducale. Ovvero la presenza di numerose buche, di parassiti che rovinano gli alberi facendoli seccare, di rifiuti talvolta anche pericolosi come le siringhe, a causa della mancanza di illuminazione serale che fa diventare il parco terra di nessuno. Inoltre, le vasche per i pesci sono vuote e secche, così come le serre sono rotte e mal gestite». Problemi comunque risolvibili per Legambiente, che lancia anche una proposta: «Perché non far diventare le due casette all’ingresso di ponte Verdi, ora adibite a sale attrezzi per il parco, un punto informativo per i turisti? – propone Dradi -. Sarebbe un modo per offrire un servizio ai cittadini e più controllo all’interno del parco». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    21 Settembre @ 14.10

    Bella la foto dell'assessore nella posa di pulire il cartellone. Ma la scritta da togliere e più in basso, c'è da piegare la schiena.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

1commento

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova