-2°

Parma

Vecchi libretti di risparmio: il caso arriva in Senato

Vecchi libretti di risparmio: il caso arriva in Senato
Ricevi gratis le news
1

Andrea Del Bue
Il caso del signor Adolfo Romellini, intestatario di un libretto di risparmio aperto dal padre, nel 1962, che oggi potrebbe valere 900 mila euro, trovato fortuitamente all’interno di un mobile antico della casa di borgo Fiore, ha fatto riaprire i cassetti a molti parmigiani che ora sperano di ottenere da un libretto polveroso una marea di soldi.
La possibilità  che hanno in mano è quella di partecipare alla class action intentata contro Banca d’Italia e Poste Italiane, rappresentata dallo studio legale di Roma degli avvocati Giacinto Canzona e Anna Orecchioni; la prima udienza è fissata per il 21 dicembre al Tribunale della Capitale.
Senza illusioni però, perché la partita non è facile e c’è qualcuno che ha sollevato dei dubbi sulla liceità dell’azione collettiva, come il senatore dell’Italia dei Valori Elio Lannutti, presidente di Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari, Finanziari, Postali, Assicurativi), in un’interrogazione presentata il 21 luglio scorso, nella quale denuncia un «fenomeno propagandistico di taluni legali,  tendente ad alimentare speranze di rivalutazioni dei propri libretti di risparmio, con la finalità di incassare almeno 100 euro a pratica dai possessori dei titoli di risparmio, con il miraggio di improbabili rivalutazioni» e si chiede «se tale propagandata azione collettiva, che induce molti risparmiatori o loro eredi al miraggio di rivalutazioni milionarie, non integri un abuso della credulità popolare sanzionato dall’articolo 661 del codice penale».
Inviando  una mail all’indirizzo infolibrettiantichi@libero.it, si ricevono in risposta tre documenti: uno di informazioni generali sulla class action, uno contenente il modulo di conferimento della procura ai legali capitolini, uno indicante le modalità di versamento, mezzo vaglia postale, di 100 euro intestato agli stessi avvocati.
Ad oggi sarebbero circa 400 le persone che avrebbero già effettuato il versamento, per un totale di 40 mila euro.
Ma lo studio legale  va avanti. Anche se le cifre annunciate paiono esagerate: «La somma di 900 mila euro non deve sconvolgere - spiega l’avvocato del parmigiano Romellini, Cristiano D’Aveta, cancellato, su richiesta dell’interessato, dall’Ordine degli avvocati di Roma in data 9 giugno 2011 e in attesa di approvazione dell’iscrizione all’Ordine di Velletri -. Bisogna considerare che i tassi legali negli anni ’90 si aggiravano attorno al 10% e, negli anni ’60, alcuni istituti di credito applicavano tassi addirittura del 15%».
Tali interessi,  moltiplicati per la rivalutazione monetaria e la capitalizzazione, regalerebbero cifre astronomiche: «Quella relativo al libretto del signor Romellini - precisa il legale - è una valutazione fatta da un nostro consulente. E’ ovvio, però, che una stima ufficiale, di cui poi si avvarrà il giudice, sarà data solamente dalla Consulenza Tecnica d’Ufficio».
Le banche si difenderanno appellandosi alla normativa sui depositi dormienti (DPR 22.6.2007 n. 116), la quale prevede l’estinzione dei depositi bancari che non vengano utilizzati da oltre dieci anni. La stessa norma, però, obbliga gli istituti di credito ad informare il risparmiatore, 180 giorni prima, tramite lettera raccomandata, della imminente chiusura del conto.
E il titolare  del libretto, nei sei mesi di tempo a disposizione, deve, per tenere aperto il rapporto con la banca, compiere almeno una operazione o depositare un modulo attestante la volontà di proseguire il rapporto: «Il fatto è che nessuno di questi risparmiatori ha mai ricevuto una raccomandata, quindi tali depositi non possono essere considerati estinti», è la posizione dell’avvocato D’Aveta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosa

    28 Settembre @ 14.36

    mi trovo anche io nella stessa situazione ho inviato i documenti con ricevuta di ritorno agli avvocati ma non ho ancora ricevuto risposta come mi devo comportare

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Noceto, tentata truffa ai danni di un’ anziana: arrestati in flagranza due truffatori

Foto d'archivio

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

6commenti

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

6commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

2commenti

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto