-2°

Parma

Tenta di rubare le grondaie della chiesa: condannato

Tenta di rubare le grondaie della chiesa: condannato
Ricevi gratis le news
39

Ha staccato le grondaie di rame della chiesa di Sant'Evasio, in via Colli. Li ha schiacciati per trasportarli meglio. Ma un'operazione del genere alle 2 di notte non è passata inosservata. Un cittadino ha chiamato il 113 e la polizia ha bloccato e arrestato un immigrato 40enne, Mohamed Turki, che ha cercato di divincolarsi dalla presa degli agenti. L'uomo è finito in carcere con l'accusa di rapina impropria.
Erano le 2,05 di ieri, martedì 20 settembre, quando alla centrale operativa del 113 è arrivata la telefonata di un cittadino che ha segnalato la presenza sospetta di un uomo nel cortile della chiesa di S. Evasio. Un equipaggio della Sezione Rapine della Squadra mobile, impegnato in un servizio straordinario finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, si è avvicinata alla chiesa. Gli agenti hanno visto un uomo nel cortile intento ad armeggiare vicino al muro. Lo sconosciuto ha saltato più volte, come se volesse schiacciare qualcosa. Quando si è accorto di essere “spiato” dalla polizia, il malvivente è fuggito precipitososamente ma è stato inseguito e bloccato alcune centinaia di metri più in là. L'immigrato ha fatto resistenza, strattonando ripetutamente gli agenti di polizia e sferrando loro  calci e gomitate, per di divincolarsi. Una volta bloccato il fuggitivo, i poliziotti hanno constatato che Turki aveva smontato alcuni pluviali in rame della chiesa, per poi schiacciarli e piegarli: avrebbero occupato meno spazio durante il trasporto.
Sono stati sequestrati gli attrezzi usati dal 40enne: un fanale elettrico  da bicicletta marca “Smart” (utilizzato come torcia), un taglierino, uno scalpello da muro, una tronchesina, una chiave a rullino e 4 sacchetti di plastica nera, di solito usati per la spazzatura. Sono stati sequestrati anche pluviali interi di rame (terra - tetto) danneggiati in modo irreparabile durante il raid.
Turki è stato arrestato per rapina impropria. Ora è in carcere.

PROCESSO PER DIRETTISSIMA: 3 ANNI. Turki è stato processato oggi. Il giudice ha emesso la sentenza: 3 anni di carcere e 600 euro da pagare. L'uomo resterà in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    22 Settembre @ 10.01

    Mauro e sefossero le groidaie di casa sua? Uno ruba la grondaia, uno ruba nei negzi,uno ruba neglli appartamenti. Allora è da lasciare perdere? Mauro PROVOCATORE senza argomenti.

    Rispondi

  • lord Wilmore

    21 Settembre @ 23.34

    Dimenticavo Maurizio, leggiti anche questo, dato aggiornato (21/09/2011) pubblicato sul sito del Ministero della Giustizia (http://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_6_9.wp?contentId=NOL671773): "Nel suo intervento che ha aperto il dibattito nell'Aula del Senato, il guardasigilli ha messo sul tavolo i numeri drammatici dell'emergenza carceri, soffermandosi poi sull'analisi delle "molteplici cause del sovraffollamento". Fra queste, Palma ne individua due come principali. Innanzitutto, la rilevante presenza di detenuti stranieri, che costituiscono il 36% della popolazione reclusa, nei confronti dei quali è pressocchè impossibile la detenzione domiciliare e verso i quali è scarsamente applicata la pena dell'espulsione a causa di difficoltà legate alla loro identificazione e all'applicazione fattiva di accordi sottoscritti con gli altri Stati. In secondo luogo, l'uso eccessivo della custodia cautelare, come recentemente sottolineato anche dal presidente Napolitano, che fa sì che spesso "non venga rispettato il criterio per cui la reclusione in carcere è l'estrema ratio. Con riferimento a quest'ultimo punto, Palma si è soffermato su un dato che deve far riflettere sugli eccessi della custodia cautelare: 21.093 i detenuti che sono stati in carcere per un massimo di tre giorni".

    Rispondi

  • lord Wilmore

    21 Settembre @ 23.13

    Maurizio, cercavi la fonte, dissetati: http://www.programmaintegra.it/modules/news/article.php?storyid=3234

    Rispondi

  • sabcarrera

    21 Settembre @ 20.40

    Dal commento di Mauro che non si rende conto dell'entità del danno per furti di rame presumo che sia un nullatenente o incosciente.

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    21 Settembre @ 20.37

    Certo Mauro, la home page (per non parlare delle singole sezioni) è piena di notizie: altre di cronaca nera e giudiziaria, sport, politica... c'è anche qualche notizia leggera nella parte bassa. Basta guardare. (A.V.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande