11°

Parma

Parmigiana rapita in Venezuela

Ricevi gratis le news
0

Tre giovani italo-venezuelani sequestrati in dieci giorni. Cresce l'angoscia della comunità italiana in Venezuela:  Giovanni Caputo, uno dei rapiti, 18 anni,  ieri, è stato ritrovato morto in una discarica di rifiuti, con  il corpo semibruciato e con evidenti segni di tortura, ad una  ventina di chilometri da Puerto Ordaz, la città dove è stato  rapito il 22 settembre scorso. l cadavere è stato riconosciuto dalla zia, originaria di  Avellino. La donna ha smentito le ipotesi della polizia, secondo  la quale potrebbe trattarsi di un regolamento dei conti  nell’ambito del narcotraffico, assicurando ai quotidiani locali  che i rapitori avevano chiesto una somma di denaro come riscatto  «che non siamo stati in grado di pagare». Le condizioni  economiche della famiglia Caputo sono modeste, ed il giovane  ucciso lavorava in una calzoleria. Fonti della polizia hanno reso noto che sono state arrestate  quattro persone, presumibilmente coinvolte nel sequestro. 

Nessuna notizia, invece, di Maria Victoria Abelli, 38 anni,  figlia di un imprenditore edile originario di Parma, rapita il  19 settembre nella cittadina di San Felix mentre si trovava a  casa sua da un gruppo di malviventi spacciatisi per tecnici di  una compagnia elettrica. Nè di Andres Alejandro Croce, di 23  anni, italiano di terza generazione, sequestrato sabato scorso a  Puerto Ordaz mentre si trovava nel negozio di ricambi per auto  di proprietà dei suoi genitori.  Ieri, i familiari dei rapiti hanno organizzato dei cortei  lungo le strade delle rispettive città ai quali hanno preso  parte, tra gli altri, esponenti delle comunità italiane locali,  per chiedere un maggior impegno da parte della polizia.

Dal canto suo, da quanto ha appreso l’ANSA a Caracas,  l'ambasciata ha già inviato nello stato di Bolivar l’esperto di  antisequestri Giuseppe Scrima. Fonti diplomatiche italiane hanno  specificato in proposito che, dall’inizio dell’anno, sono 26 gli  italiani o loro discendenti rapiti in Venezuela, uno in meno dei  27 sequestrati durante tutto il 2007. Secondo fonti giornalistiche, a partire dal 2006 sono 102 le  persone rapite in tutto il Paese ancora nelle mani delle bande  specializzate in tale reato. Con l’uccisione di Caputo salgono  invece a 18 i sequestrati assassinati dall’inizio del 2008. Dei 10 sequestri avvenuti nello stato di Bolivar dall’inizio  dell’anno, Caputo è stato il primo ad essere ucciso. Prima di  lui, nel luglio del 2007, venne rapito e poi assassinato  l'imprenditore di origine italiana, Mario Bartoli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS