-2°

Parma

Dama ad occhi chiusi sotto i Portici del Grano

Ricevi gratis le news
1

Sabato pomeriggio esibizione di dama “alla cieca” del grande maestro Borghetti sotto i Portici del Grano. Il gioco consiste nell’affrontare uno o più avversari senza vedere damiera e pedine. Protagonista dell’esibizione parmigiana sarà il grande maestro di dama Michele Borghetti, livornese di 38 anni, detentore del record mondiale, inserito nel guinness dei primati di gioco “alla cieca” (ha affrontato 23 avversari contemporaneamente e, senza subire sconfitte, ha conseguito diciassette vittorie e sei pareggi), è vincitore di 11 titoli italiani  e nel mese scorso ha disputato a Denver il match per il titolo mondiale con Alex Mosayev, russo naturalizzato statunitense. Sabato il grande maestro Borghetti si esibirà due volte: al mattino, alle 10,45 affronterà “alla cieca”, quindi senza vedere la damiera, in un confronto denominato “la sfida degli amministratori”, tre assessori del Comune di Parma, Giovanni Paolo Bernini, Carlo Alberto Cova, Davide Mora.
Al pomeriggio, dalle ore 15, si esibirà in una simultanea: incontrerà, contemporaneamente, 25 avversari e tutti quei parmigiani che, successivamente, vorranno sedersi ai tavoli lasciati liberi dai giocatori che hanno terminato la partita. 
Conclusi gli incontri il grande maestro Borghetti si esibirà nuovamente “alla cieca” affrontando i tre avversari che maggiormente l’avranno impegnato durante la simultanea.
“Abbiamo qui il Binda della dama – spiega Carlo Alberto Cova, assessore allo Sport – e per Parma è un evento unico vederlo in azione. Ringrazio Giancarlo Ceci e il Grande Maestro Borghetti per la loro disponibilità”.
“Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione di questo spettacolo sportivo ed educativo – sottolinea Giovanni Paolo Bernini, assessore allo Politiche per l’Infanzia e la Scuola e responsabile dell’agenzia Disabili – Occasioni come queste assumono un grande significato anche per le persone disabili. Non dobbiamo inoltre dimenticarci l’importanza di promuovere la dama nelle scuole, come faremo a partire dal prossimo anno scolastico in tutti gli istituti cittadini, per offrire ai ragazzi un’alternativa ai giochi elettronici”.
“E’ fondamentale promuovere il gioco della dama nelle scuole – afferma Walter Mazzali, fiduciario Fid (Federazione Italiana Dama) Parma – siamo fiduciosi che i giovani possano apprezzare questo modo intelligente di giocare”.
“La dama – rimarca il presidente provinciale del Coni Gianni Barbieri – è una disciplina sportiva associata, riconosciuta dal Coni. Il gioco della dama è basato soprattutto sull’intelligenza, è uno sport della mente, che vanta una presenza molto viva nella nostra città”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    22 Settembre @ 20.41

    23 partite a dama? mo có vót chi siòn... IN COMUNE, AD OCCHI CHIUSI, SI FA BEN ALTRO !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande