22°

Parma

Via Farini: guerra a colpi di ricorsi sulla movida

Via Farini: guerra a colpi di ricorsi sulla movida
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue

Quando si dice «andiamo per avvocati». E’ la scelta presa dal Comitato civico Farini: esposto in Procura contro il sindaco Pietro Vignali e ricorso al Tar contro il Comune.
I motivi? Omissione di atti d’ufficio nel primo caso, «silenzio» normativo nell’altro. E fa sorridere, visto che si parla di rumore. In altre parole: il primo cittadino non avrebbe tutelato la salute pubblica e l’amministrazione non avrebbe emanato gli opportuni provvedimenti per riportare i decibel nelle ore notturne entro i limiti di legge.
 Ora, in tema di movida, tra residenti, Comune ed esercenti si alzano le barricate, che sanciscono la fine di ogni trattativa. E i titolari dei bar della via, che si sono riuniti ieri pomeriggio, stanno preparando le contromosse. Alcuni di essi, sicuramente quelli a cui è stato notificato il ricorso, si costituiranno in giudizio in qualità di controinteressati: se infatti la disputa è tra residenti e Amministrazione, le decisioni del Tar ricadrebbero anche sugli esercenti. La prima udienza è fissata il 9 novembre: c'è tempo fino al 3 ottobre per predisporre le difese.
«Nel 2008 il Comune ha predisposto un piano di risanamento acustico della zona - spiega Giovanni Passerini, presidente del Comitato civico Farini -, ma poi è stato dimenticato nel cassetto. Quel progetto per noi avrebbe rappresentato, benché criticato da Arpa, un beneficio. Al Tar si chiede di intimare il Comune a riportare il limite acustico nei limiti di legge: all’una di notte sono stati rilevati 78 decibel, contro i 55 stabiliti dalle norme». Per farlo, la soluzione proposta è chiara: obbligare tutti i locali di via Farini e dintorni a chiudere alle 22. Oggi i bar possono rimanere aperti fino all’1,30 il venerdì e il sabato, fino alle 0.30 durante la settimana. «Avremmo voluto evitare di fare ricorso al Tar, perché la consideriamo una sconfitta di noi cittadini - precisa Passerini -, ma siamo stati costretti perché ogni trattativa intavolata a primavera con Ascom, Confesercenti e Comune, per firmare un protocollo d’intesa, è poi saltata. Ci addolora, ma la situazione è drammatica: ci sono persone che hanno problemi di salute causati dalla mancanza di sonno notturno».
Per i bar è allarme: si sono affidati ad uno degli studi legali più importanti d’Italia, il Bonelli Erede Pappalardo, per evitare di dover abbassare le saracinesche alle 22: «Non si lavorerebbe più - spiega una dipendente che vuole rimanere anonima -: ci sarebbero dei forti tagli di personale». «No, no - interviene un collega -, i bar sarebbero costretti a chiudere: con le spese che ci sono, senza venerdì e sabato sera non si andrebbe avanti».
 Ma il fronte degli esercizi commerciali non è unito. Alcuni fanno pressioni perché si partecipi tutti (in modo anche da dividere le spese legali che pare si aggirino attorno ai 20 mila euro), ma alcuni non ci stanno: «Più volte abbiamo stilato delle regole su volumi e orari - rivela il titolare di un bar -, ma alcuni non le hanno mai rispettate. E non ho intenzione di spendere dei soldi per errori altrui. E’ però vero che, se ci obbligano a chiudere alle 22, dovrò licenziare almeno quattro persone».
Intanto, è stata ventilata una proposta da sottoporre al Comune: varchi di accesso al centro attivi fino alle 3 di notte. Una soluzione che i residenti non prenderebbero nemmeno in considerazione, perché ritenuta inefficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»