22°

Parma

Legambiente: "A Parma, è la vittoria del partito delle automobili"

Ricevi gratis le news
10

"L'Amministrazione Comunale di Parma è riuscita nell'ardua impresa di trasformare il 22 settembre, da Giornata europea senz'auto a Giornata “con” auto". Inizia così una nota diffusa da Legambiente."Come sono lontani i tempi in cui un giovane assessore alla mobilità e all'ambiente promuoveva a gran forza i blocchi del traffico, chiudeva il centro alle auto per far respirare i polmoni dei cittadiniv - prosegue il comunicato -. Quest'anno invece la settimana della mobilità sostenibile è caratterizzata solo da conferenze e nessuna iniziativa concreta. Anzi sì, un'atto sostanziale c'è: è l'annuncio che dal 1° ottobre, al sabato pomeriggio, la ztl verrà sospesa, cancellata. I varchi saranno aperti a tutti, indiscriminatamente. E' la vittoria del partito delle automobili".
"Legambiente dichiara la sua netta contrarietà a tale provvedimento, con il quale si fa finta di non vedere nei grandi centri commerciali della cintura cittadina, la causa vera del declino delle vendite in centro - prosegue la nota -. Legambiente ricorda come sia il traffico automobilistico la causa principale dello smog, l'inquinamento atmosferico che danneggia la salute.
I due principali parametri su cui si misura oggi il livello di smog sono le Pm10 di inverno e l'ozono d'estate. Vale la pena ricordare come la soglia stabilita, da non superare, è di 35 sforamenti di 50ug/m3 (microgrammi per metrocubo) di Pm10. A oggi in città gli sforamento sono già 30 e tra poco incomincerà il periodo autunno-invernale che presumibilmente porterà al raddoppio di questa cifra. Per l'ozono invece la soglia è di 25 sforamenti di 120 ug/m3(microgrammi per metrocubo). A oggi in città gli sforamenti sono già a quota 83. E' evidente che la prossima Amministrazione Comunale dovrà considerare in modo nuovo e serio delle politiche contenitive del traffico, per incidere maggiormente nella lotta allo smog. Legambiente in ogni caso accetta la sfida di mettere sullo stesso piatto i guadagni del commercio contro lo smog. Ai commercianti e all'attuale Amministrazione chiediamo di fare un'operazione trasparenza e – tramite una commissione indipendente – tirare le somme e confrontare i ricavi dei sabati di ottobre del 2011 con quelli del 2010. E allo stesso modo rilevare gli accessi di auto nei sabati di ottobre di quest'anno, paragonandoli con quelli del 2010.
Alla luce dei dati che usciranno chiediamo che sia apra un confronto istituzionale, in stile Agenda 21 con tutti i soggetti interessati, un confronto che sia sereno e pacato, per valutare gli effetti – economici e ambientali – dell'abolizione della ztl al sabato, per decidere se ripristinarla oppure rinunciarvi definitivamente".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    23 Settembre @ 10.23

    Calare i prezzi compreso quelli dei bar che per un bicchierino di malvasia o prosecco (a volte anche svanito) fanno pagare 3,50 euro. I negozi spesso sono con prezzi altissimi!

    Rispondi

  • Gio

    23 Settembre @ 10.20

    Non ci siamo. Per avere più lavoro nei negozi del centro probabilmente i negozi devono pagare meno di affitto e calare i prezzi. Se uno fa una spesa "grande" ci può essere la consegna di un fattorino o altro. Io dico che è assurdo tornare con le auto in centro. Fra le altre cose nonostante la zona Ztl è comunque molto trafficata.

    Rispondi

  • carlo

    23 Settembre @ 09.46

    In pratica: con l'automobile si potrà accedere al centro storico da Via 22 Luglio (destinazione: Via Repubblica) e dal Lungoparma (destinazione: Via Mazzini e Via D'Azeglio). Domanda: e dove le parcheggiano? negli stessi posti comunque raggiungibili anche a varchi attivi? Iniziativa completamente inutile.

    Rispondi

  • david

    23 Settembre @ 08.35

    Come sempre hanno vinto gli interessi economici, quindi entrano tranquillamente nel discorso auto in centro il sabato ( il sabato l auto non produce smog mentre gli altri giorni si ) il discorso inceneritore....ecc ecc !!!

    Rispondi

  • david

    23 Settembre @ 08.34

    Come sempre hanno vinto gli interessi economici, quindi entrano tranquillamente nel discorso auto in centro il sabato ( il sabato l auto non produce smog mentre gli altri giorni si ) il discorso inceneritore....ecc ecc !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro