12°

Parma

Riunioni in Comune: restare o dimissioni?

Ricevi gratis le news
43

Comunicato stampa

Con l'arresto di un assessore, unito a quello di un altro dirigente comunale (nominato anch'esso dal Sindaco Vignali) per corruzione e tentata concussione abbiamo la riprova di ciò che andiamo dicendo oramai da quel famoso 24 Giugno.
Il sistema "Parma", il "modo di vivere" e di amministrare questa città nella corruzione diffusa sta venendo a galla in modo preoccupante e non fa sconti a nessuno. Ora che l'inchiesta arriva a toccare la giunta, come potrà ancora dire Vignali: "non lo sapevo" oppure "sono solo fatti privati"? Il procuratore La Guardia parlava di corruzione diffusa all'interno del Comune di Parma; la sentenza del tribunale del riesame sulla scarcerazione di alcuni degli arrestati di fine Giugno, parlava di corrotti ancora nelle sfere comunali. I segnali erano chiarissimi sulla situazione interna all'amministrazione comunale e sulla politica della nostra città, segnali ignorati (colpevolmente e consapevolmente?) dalla maggioranza.
L'incapacità del Sindaco Pietro Vignali unite alle scelte di persone a dir poco dubbie hanno portato Parma alla rovina economica (oltre 600 milioni di euro di debiti) e alla rovina etica! Non è tollerabile, per nessuno, che continuino ad amministrare la città.
Solamente l'intervento immediato di un commissario (che ricordiamo ha gli stessi poteri del Sindaco e della Giunta e quindi porterebbe avanti tutta la gestione cittadina) può risollevare la città dalla catastrofe.
Le dimissioni di tutta la "cricca" di governo della città non sono più un atto procrastinabile ma devono essere rapide per permettere alla città di risollevarsi da 4 anni di malaffare!
 
Il Popolo Viola di Parma

GLI INDIGNADOS - Intanto, anche gli "INdignados" si preparano a tornare in PIazza. Giovedì è stato annunciato un doppio appuntamento: alle 17,30 manifestazione sottpo i Portici del Grano, con "assedio al fortino della giunta Vignali bis";  e alle 21 seemvblea pubblica all'Auditorium Toscanini di via Cuneo.

PD - Alle 16,30m conferenza stampa del Partito democratico

IL COMUNE - Dal Municipio, per ora, nessuna dichiarazione ufficiale. Si parla in queste ore di incontri fra il sindaco e i vertici della maggioranza. C'è chi parla di possibili dimissioni entro sera (anche se l'arresto di Bernini non incide sui numeri in Consiglio comunale della maggioranza) , e chi viceversa parla di intenzione di proseguire, come lo stesso sindaco aveva annunciato nei giorni scorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    28 Settembre @ 12.52

    Gli interventi della redazione di ieri (27/9) alle 11.39, 11.47 e 11.50 spiegano che, per quanto riguarda il comunicato di lunedì, non si è trattato di censura (http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/104721/Movimento_5_stelle%3A_Fuori_dal_Comune_.html). Continuare a gridare alla censura presuppone una nostra malafede che semplicemente non esiste. (A.V.)

    Rispondi

  • MATTEO

    28 Settembre @ 11.07

    basta censurare i commenti del movimento cinque stelle! non capite che perdete sempre piu' credibilità da parte dei lettori! svegliatevi

    Rispondi

  • Roberto Massa

    28 Settembre @ 06.41

    Tutto esecrabile, certamente. Ma anche l'intervista di un leader della protesta "dei parmigiani" con chiarissimo, inconfondibile e incamuffabile accento reggiano e' penoso. Chiamare i compagni di Reggio perche' piu' organizzati fa della sinistra un fronte adatto solo ad essere opposizione. Aggiungo anche che se questi sono in galera da mesi per poche migliaia di euro mi aspetto (anche se concordo che e' anche questione di principio ma la quantita' conta) che a Roma qualcuno vada all'ergalostolo per i milioni di euro rubati e anche nel PD vi sono di questi galantuomini.

    Rispondi

  • Francesco

    27 Settembre @ 22.19

    Vignali se ne deve andare, la Giunta se ne deve andare, il comune é stato rovinato completamente da personaggi corrotti e politiche senza scrupoli. Vignali é responsabile in tutto e per tutto degli uomini che seleziona e nomina e con risulati così vergognosi e preoccupanti dovrebbe già essersene andato da solo da tempo... Solo un arroganza senza limiti e una concezione personalistica della cosa pubblica possono spiegare comportamenti come il suo. E' ora che Parma cambi.. e in meglio!

    Rispondi

  • corgiu

    27 Settembre @ 21.58

    Sono allibito!! Parma è sconvolta da uno scandalo politico, etico e penale gravissimo e i "grillini" non trovano altro da fare che spedire mail a raffica e fare perdere tempo alla redazione della gazzetta on line e a noi a leggere le loro fregnacce in quanto sono in fregola alla ricerca di pubblicità e propaganda sperando di agguantare qualche poltrona su cui posare il sedere in sperabili e vicine elezioni. Il loro guru gli ha insegnato bene: stanno affilando coltelli e forchette per papparsi la torta della poltiica!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260