-3°

Parma

Sla, il contributo di Francesco alla ricerca: al via un progetto

Sla, il contributo di Francesco alla ricerca: al via un progetto
Ricevi gratis le news
1

Andrea Del Bue

«Speranza non significa illusione, ma strumento concreto di vita per i malati». Con queste parole Mario Melazzini, presidente di Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) e Arisla (Agenzia di ricerca per la Sla), ha aperto, dopo i saluti istituzionali del Governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, il secondo convegno nazionale di Arisla, che si è tenuto ieri al Centro Congressi della Fondazione Cariplo di Milano, dal titolo «Nuove prospettive di ricerca, per un futuro senza Sla».
Per l’occasione sono stati presentati otto nuovi progetti di studio, finanziati dall’Agenzia per un totale di un milione di euro. Tra questi, anche quello reso possibile grazie ai 40 mila euro donati da Francesco Canali, consigliere nazionale Aisla, tramite l’iniziativa «Vinci la Sla-Corri con Francesco», che sin qui ha raccolto circa 80 mila euro. Il «maratoneta in carrozzina» parmigiano malato di Sla, accompagnato da uno degli spingitori dell’Aisla Running Team, Andrea Fanfoni (gli altri sono Gianfranco Beltrami, Gianluca Manghi e Claudio Rinaldi), e dalla moglie Antonella, è andato a Milano per verificare di persona la destinazione del denaro, incontrando la coordinatrice della ricerca, la professoressa Silvia Barabino, associato di Biologia molecolare all’Università Bicocca di Milano, e le sue collaboratrici, Carolina Lenzken e Alessia Loffreda.
«Io e i miei compagni di squadra raccogliamo fondi correndo, quindi divertendoci - spiega Canali -, ma lo facciamo sempre per una buona causa e continuiamo a seguire il percorso che fanno i soldi raccolti. E’ importante, soprattutto per tenere aggiornati coloro che hanno contribuito con un’offerta». L’incontro con il gruppo di ricercatori è stato particolarmente sentito, tanto che la professoressa Barabino, conoscendo per la prima volta Canali, non ha nascosto la commozione: «Sono emozionatissima - ha esordito  - non so come ringraziare Canali per quello che ha fatto, immagino, con tanta fatica. Sento questo progetto come una grande responsabilità morale e spero di fare buon uso di questa somma. Per noi ricercatori è molto stimolante venire a contatto con le persone che potrebbero beneficiare dei nostri studi».
Il progetto in questione si chiama Mirals ed è finalizzato allo studio delle alterazioni dei microRNA, una sorta di «interruttori impazziti» che potrebbero essere la causa della malattia, sia nella sua forma ereditaria che in quella genetica.
Le maratone di Canali e del suo team, quindi, portano a continui benefici concreti non solo sul fronte assistenziale, ma anche della ricerca: «Le imprese di Francesco - sottolinea Melazzini - sono molto importanti per due motivi: rendono protagonista della propria vita il malato e riescono a sensibilizzare l’opinione pubblica ottenendo un risultato concreto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LucaS

    28 Settembre @ 17.35

    BRAVO CESCO! peccato per la foto rovinata da quel brutto ceffo del Fanfo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa