12°

19°

Parma

Le reazioni e i commenti dei politici di Parma

Ricevi gratis le news
16

Luigi Giuseppe Villani, (coordinatore provinciale Pdl)
«La giunta Vignali? Un’esperienza finita. La città ha bisogno di tranquillità e questi arrembaggi mediatici stanno dipingendo una Parma non autentica».  «Abbiamo ora deciso di ritirare il nostro sostegno alla medesima amministrazione valutata anche la precarietà del quadro politico all'interno del Consiglio comunale».

Paolo Zoni (assessore uscente, Pdl)
«È con rammarico che ho dovuto constatare che a Parma in questi giorni non è arrivato nessun dirigente nazionale del Pdl, per supportarci in una fase così delicata e grave: in questi casi non basta una telefonata, occorre la presenza fisica».

Claudio Bigliardi (presidente Parma Civica)
«Le dimissioni del sindaco: un gesto di responsabilità. «È da agosto che abbiamo messo in evidenza il crollo del rapporto fiduciario con i parmigiani». «Ringraziamo Pietro Vignali per il lavoro svolto in questi anni dall'Amministrazione Comunale nell'interesse di Parma. La nostra città - ne siamo certi - saprà superare anche questo momento difficile e costruire un futuro di serenità e di crescita».

Mauro Libè (deputato Udc)
«È l’epilogo che avevamo sollecitato». «Umanamente mi dispiace per Pietro Vignali, che considero persona seria e capace. Però la situazione comunale (...) non poteva che portare a questo finale (...). Mi auguro che il prossimo commissario di Parma non gestisca solo ordinario ma continui a spingere per sviluppo città. Abbiamo molti progetti iniziati che vanno portati a compimento».

Roberto Garbi (segretario provinciale Partito Democratico)
«Era ora. Finalmente il sindaco Vignali ha preso atto del fallimento della sua giunta, del degrado morale che ha caratterizzato l'azione di tanti suoi uomini e si è dimesso».

Giorgio Pagliari (capogruppo Pd in Consiglio comunale)
«Esprimiamo soddisfazione per avere contribuito con la nostra azione politica ad aver liberato Parma da una malagestione, e da un’azione amministrativa miope sul piano strategico».

Giovani Democratici
«Soprattutto non c'era più la fiducia dei parmigiani per restare a guardare. Dimettersi era l'unica cosa sensata che si poteva fare. Finalmente».  

Maria Teresa Guarnieri (Altra Politica)
«Riteniamo Vignali responsabile di quanto accaduto in questi anni in città. (...) Sarebbe però riduttivo che fosse ora il solo sindaco a pagare per tutti. Le forze politiche che hanno sostenuto questa maggioranza condividono infatti pienamente e fino in fondo la responsabilità delle vicende»

Silvana Mura (Italia dei Valori)
«Adesso bisogna stare attenti ai trasformisti che da sostenitori della maggioranza e della giunta vorranno offrirsi ai cittadini come nuovi e diversi»

Popolo Viola
«Finalmente Parma è stata liberata. I sequestratori, chi ha tenuto in ostaggio la città per pura avidità, sono stati cacciati e finalmente può risplendere il sole in questa città martoriata e ridotta a brandelli».

Antonio Rozzi (coordinatore Futuro e Libertà)
«Non solo finisce una Giunta, ma finisce un'era politica contraddistinta dai personalismi e dalla ricerca su ogni azione del consenso politico e non del buon governo».

Movimento 5 Stelle
Finalmente si cambia! - La Metro si è fermata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    29 Settembre @ 23.00

    Alessandro r. evidentemente conosce molto poco la storia di Pagliari, che innanzitutto non è di sinistra ma ex DC (esattamente come Ubaldi), che non si è piegato a Bernazzoli (qualcuno si ricorda le sue dimissioni da assessore all'ambiente in Provincia?), che ha guidato l'opposizione in consiglio comunale in modo a tratti aspro, ma senz'altro leale, dopo che Peri, paracadutato da fuori per impedirgli di candidarsi, ha tolto il disturbo (tanto il suo compitino l'aveva già svolto)....e soprattutto, che nel fare politica non ci ha per niente guadagnato, avendo già un lavoro che forse in parte ha anche dovuto sacrificare....quindi la persona può piacere o meno, ma almeno si evitino le "sparate". Quanto all'immobilismo...è sotto gli occhi di tutti cosa ha prodotto l'efficientismo (Piazza Ghiaia, Ospedale Vecchio, STT, STU Pasubio, Spip,...). SIAMO SERI GRAZIE!

    Rispondi

    • Alessandro R.

      30 Settembre @ 17.29

      Enrico, come Stefano evidentemente non legge con attenzione. Pagliari era ex Dc come Ubaldi , ma in questo momento rappresenta la sinistra, e allora?cosa c’entra il passato politico? Per me a Parma la sinistra (oltre l’immobilismo) ha creato solo guai. Reputo l’inceneritore del cornocchio (voluto dalle giunte di sinistra nel 1975) un male assai peggiore delle mazzette e la corruzione perché in 27 anni ha avvelenato i cittadini, e la giunta di allora lo sapeva bene a quanto emerge dalla documentazione che è stata resa nota da GCR. Voi presubimilmente di sinistra (visto la difesa a spada tratta del soggetto in questione) ragionate in modo dicotomico ( se alessandro parla male della sinistra significa che è di destra..) ma mi spiace deludervi Vignali non mi è mai piaciuto. Ubaldi si, oltre aver spento l’inceneritore, i suoi due mandati hanno migliorato la città in modo evidente ed oggettivo…dalla giunta di Vignali invece peggio non ci si poteva aspettare. Le sparate poi lasciamole al PD che parla di feste e libertà in un momento nero per tutta la città dove ancora non si vede la fine di tutte queste inchieste… per quello penso che il capogruppo Pd ne sia responsabile e se ne debba VERGOGNARE. Così come ad esempio Villani ha forti responsabilità visto che il “suo” Bernini è stato arrestato, e non capisco come possa rimanere coordinatore del Pdl

      Rispondi

    • Alessandro R.

      30 Settembre @ 17.14

      Enrico, come Stefano evidentemente non legge con attenzione. Pagliari era ex Dc come Ubaldi , ma in questo momento rappresenta la sinistra, e allora?cosa c’entra il passato politico? Per me a Parma la sinistra (oltre l’immobilismo) ha creato solo guai. Reputo l’inceneritore del cornocchio (voluto dalle giunte di sinistra nel 1975) un male assai peggiore delle mazzette e la corruzione perché in 27 anni ha avvelenato i cittadini, e la giunta di allora lo sapeva bene a quanto emerge dalla documentazione che è stata resa nota da GCR. Voi presubimilmente di sinistra (visto la difesa a spada tratta del soggetto in questione) ragionate in modo dicotomico ( se alessandro parla male della sinistra significa che è di destra..) ma mi spiace deludervi Vignali non mi è mai piaciuto. Ubaldi si, oltre aver spento l’inceneritore, i suoi due mandati hanno migliorato la città in modo evidente ed oggettivo…dalla giunta di Vignali invece peggio non ci si poteva aspettare. Le sparate poi lasciamole al PD che parla di feste e libertà in un momento nero per tutta la città dove ancora non si vede la fine di tutte queste inchieste… per quello penso che il capogruppo Pd ne sia responsabile e se ne debba VERGOGNARE. Così come ad esempio Villani ha forti responsabilità visto che il “suo” Bernini è stato arrestato, e non capisco come possa rimanere coordinatore del Pdl

      Rispondi

  • Alessandro R.

    29 Settembre @ 17.54

    Stefano chi ha scritto ladroni? Ho scritto immobilismo e inceneritore del cornocchio. Lascia stare tangentopoli che non si salva ne destra ne sinistra. Per me si deve vergognare in quanto la sinistra di meriti non ne ha per quanto riguarda parma. Leggi meglio la prossima volta

    Rispondi

  • franco

    29 Settembre @ 17.30

    I POLITICI , TUTTI eguali , Non ATTENDEVANO altro , PER CORRERE , ALLE Poltrone !!!!!! PER me correte pure : TANTO a VOTARE , io non ci vado PIU^ ; NON MI FIDO piU^ DI NESSUNO , PERCHE^ Fate solo i Vostri INTERESSI , e non QUELLI dei CITTADINI !!!!!! FALCO .

    Rispondi

  • Stefano

    29 Settembre @ 17.21

    Pagliari si vergogni,? mi sfugge qualche cosa qualcuno sta aprendo la finestra sbagliata ,i ladroni son altri caro Alessandro r ,e se proprio vuoi tornare alla storia ti ricordo che questi politici sono figli della vecchia tangentopoli

    Rispondi

  • pigolo

    29 Settembre @ 16.21

    Non so se sia più scarsa la moralità degli assessori inquisiti di Vignali o questa gente che gode di questa che è un fondo una sconfitta di tutta Parma. Questa gente gretta e meschina che si compiace di questa situazione non tiene conto che Vignali è stato regolarmente eletto dalla maggioranza dei parmigiani, che immaginavano sicuramente qualcosa di diverso dalla sua amministrazione. Quindi è una sconfitta per i parmigiani! Abbiamo, purtroppo, una classe poliitca fatta di persone piccole, molto piccole!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va