Parma

Nastro rosa, Parma s'accende di solidarietà

Nastro rosa, Parma s'accende di solidarietà
Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti
L’ospedale Maggiore si è illuminato di rosa e con lui altri luoghi simbolo della città, il Distretto di Parma dell’Azienda Usl e il ponte De Gasperi.
Ieri sera, alle 19.30, Parma si è colorata della tinta simbolo della femminilità per inaugurare ufficialmente la «Campagna Nastro Rosa», iniziativa promossa dalla Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) dedicata alla prevenzione del tumore al seno.
«Nonostante non ci sia la bottiglia di champagne da rompere, diamo inizio ugualmente ad un mese importante e ricco di eventi - dichiara Stefania Pugolotti, presidente Lilt -. Un evento che dal 1989 viene celebrato in tutto il mondo e che ha come scopo primario sensibilizzare le donne e tutta la cittadinanza nei confronti della prevenzione e della diagnosi precoce».
Un messaggio importante che, espresso in modi e linguaggi e diversi, renda la comunità consapevole che la diagnosi precoce aumenta la possibilità di sconfiggere il tumore al seno.
«Stasera prevalgono l’aspetto comunicativo ed estetico, ma dietro a questo aspetto, c’è un’importante realtà - afferma Leonida Grisendi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria -, una struttura fatta di professionisti e l’organizzazione delle due aziende sanitarie della città che si sono messe a disposizione della popolazione».
In base ai dati, che vedono un’adesione al programma di screening dell’Azienda Usl del 62%, i risultati sono davvero positivi, ma non è abbastanza. «Il nostro settore è sicuramente diventato un modello d’eccellenza in tema di prevenzione - aggiunge Massimo Fabi, direttore generale Ausl Parma -, ma è necessario insistere, in modo che la cultura della prevenzione diventi sempre più diffusa nelle politiche sociali e sanitarie».
Presenti alla cerimonia di inaugurazione anche i due rappresentati di Provincia e Comune, l’assessore provinciale alle Politiche Sociali, Marcella Saccani e Fabrizio Pallini, Agenzia Politiche della Salute.
«Un ringraziamento speciale va alla Lilt - dice Marcella Saccani -, che ha saputo rendere un momento serio e importante come questo, che vede le donne in prima linea, un’occasione gioiosa e di festa. La qualità della ricerca in materia di prevenzione sul nostro territorio è fortemente motivata e all’avanguardia, in grado di intervenire e strappare alla morte molte vite».
«Nonostante stia vivendo un momento decisamente difficile, il Comune di Parma non poteva mancare in un’occasione così importante - conclude Pallini -. La prevenzione del tumore al seno, organo importante e sensibile, è fondamentale e non lo si dice mai abbastanza. Non possiamo che sperare e augurarci che a tutti arrivi questo messaggio e che il 62% possa diventare come minimo un 75%».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS