-2°

Parma

Lettera al direttore - Automobilisti imprudenti

Ricevi gratis le news
21


Egregio direttore,

scrivo questa lettera per condividere con i lettori alcune riflessioni sul comportamento imprudente, per non dire incivile, di alcuni automobilisti. Nel giro di pochi giorni, in due occasioni stavo guidando l'auto e, quando mi sono fermato per far passare dei pedoni sulle strisce, i veicoli dietro di me mi hanno sorpassato, rischiando di investire diverse persone. Qualche giorno fa percorrevo via San Leonardo; erano circa le 14. Mi sono fermato per far passare sulle strisce una donna con un bambino sul passeggino. Un attimo dopo, il suv dietro di me ha sgommato proseguendo a tutta velocità; subito dietro, un'altra macchina ha fatto la stessa manovra, sfiorando i pedoni. La signora è rimasta per un attimo pietrificata: due veicoli hanno rischiato di travolgere lei e il bambino solo per fretta, disattenzione, imprudenza. Ieri sera la scena si è ripetuta a Montecchio: due uomini e un bambino stavano attraversando sulle strisce e io li stavo facendo passare, come previsto dal Codice della strada. Un'auto è arrivata di gran carriera e ha iniziato a sorpassarmi senza esitare... Questa volta il conducente ha fatto in tempo a vedere i pedoni e ha inchiodato, fermandosi di fianco a me... poi è ripartito a tutta birra. In questi casi (e chissà in quanti altri) è andata bene... Ma se quei bimbi avessero attraversato un secondo prima o un secondo dopo... sarebbero quantomeno gravi in ospedale! Grazie.
Lettera firmata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pi e done

    04 Ottobre @ 13.32

    Qualche giorno fa ho attraversato Via Jenner e si sono fermate tutte le auto. Salgo sul marciapiede opposto e piomba una bici che mi schiva solo perché mi sono fermato. Non mi è mai successo che una bici si fermasse per farmi passare e il pedone ha comunque la precedenza sulla bici che per il codice è alla pari di un veicolo tenuto ad osservare le norme sulla circolazione. Non è la repressione che risolve il problema, ma l'educazione e questa la si deve insegnare in casa.

    Rispondi

  • mariangela

    04 Ottobre @ 13.24

    Anch'io vedo sempre piu' frequentemente queste scene e sinceramene non ho parole per esprimere il mio disappunto! la maleducazione e l'ignoranza fanno ormai, sempre poiu', la parte delle regine! anche questo e' un indice del degrado raggiunto dalla societa'! A queste persone, che mettono in pericolo la vita delle persone non rispettando le elemtari regole della strade andrebbe subuto tolta la patente e fatti andare a piedi....possibilmente per sempre. Quindi io chiedo maggiori controlli sulle strade da parte delle autorita' competenti.

    Rispondi

  • pier

    04 Ottobre @ 12.03

    I problemi di questo tipo vanno risolti evitando che i percorsi delle auto incrocino sullo stesso livello gli attraversamenti pedonali. Sicuramente non sarà una soluzione economica,ma eliminerebbe completamente il problema.Senza contare che i soldi spesi per la sicurezza sono quelli spesi meglio....

    Rispondi

  • Federico

    04 Ottobre @ 10.26

    giulio, io concordo pienamente con quel che dici ma...alla prima multa...si fa ricorso, si accusa di voler far cassa, e via dicendo. e il giudice di pace magari ti darebbe pure ragione. e a quel punto...che ti frega di una multa? fosse per me....ti metti all'uscita del dada o di qualsiais locale: palloncino a chi esce. Vedi che già la mattina dopo hai la rotonda di strada elevata più sgombra e meno idioti per strada. La sera dopo uguale....e metà della metà vanno via ancora. Prendo una multa? Zitto e pago, altro che "ma puoi fare ricorso perchè la targa l'ha scritta uscendo dal quadratino in cui deve scriverla".

    Rispondi

  • stefano

    04 Ottobre @ 10.13

    serve più polizia, più vigili... multe più servere. Anzi anche forze dell'ordine in borghese. Nelle ore di punta due automobilisti su due guidano con il cellulare in mano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5