-4°

Parma

Prostituta picchiata e rapinata al parcheggio scambiatore Est: due pregiudicati in manette

Ricevi gratis le news
17

Un ventenne pregiudicato di Brescello e un 25enne marocchino di Mezzani sono finiti in manette per una violenta rapina ai danni di una prostituta nel parcheggio scambiatore Est. In base alle accuse, i due si sono appartati con una prostituta croata 21enne. Uno dei due è tornato per contrattare una seconda prestazione ma poi, con l'aiuto del complice uscito dal bagagliaio dell'auto, ha rapinato la giovane, per poi abbandonarla a terra.
Questa la ricostruzione dell'accaduto fatta dai militari dell'Arma, intervenuti dopo la rapina.
È il 30 settembre, di notte. Al parcheggio scambiatore Est una Golf si avvicina a una prostituta croata: una 21enne che abita a Reggio Emilia. I due giovani a bordo contrattano e ottengono prestazioni sessuali. Poco dopo però l'auto ritorna: alla guida c'è solo uno di quei due giovani, R. V. (il nome non è stato reso noto). Il 20enne, un  pregiudicato residente a  Brescello, contratta una seconda prestazione e fa salire la 21enne. La Golf si ferma poco distante e il giovane scende con la scusa di prendere il portafogli nel bagagliaio. Invece da dietro spunta il complice con una pistola scacciacani: esplode due colpi in aria e porta via alla prostituta 400 euro e il cellulare. Poi i due giovani fuggono, scaraventando a terra la giovane croata fuori dalla vettura. Un automobilista di passaggio ha soccorso la giovane e ha chiamato le forze dell'ordine.
I carabinieri e la polizia trovano R. V. nascosto nella vegetazione di un campo davanti al parcheggio. Nella Golf ci sono i soldi, il telefonino della prostituta picchiata e rapinata, 5 cartucce a salve e un coltello a serramanico. Il giovane è stato arrestato per rapina aggravata in concorso: ora è in carcere.
Le ricerche del complice sono state alquanto articolate, visto che il ventenne non ha collaborato con i carabinieri. Il complice, che si era nascosto nel bagagliaio, è stato rintracciato. I militari del Nucleo Operativo Radiomobile - guidati dal ten. De Nicotera - hanno arrestato A. M., marocchino 25enne pluripregiudicato, operaio residente a Mezzani. Era a casa sua, dove è stato trovato un lampeggiante di solito usato dalle forze di polizia. Lo straniero, oltre all’arresto per la rapina, è stato anche deferito per possesso di segni distintivi contraffatti. Anche lui è in via Burla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    07 Ottobre @ 14.07

    Ma per le strade non erano presenti delle bande pericolosissime di sfruttatori/schiavizzaotri delle meretrici? Altro che schiavitù diffusa!

    Rispondi

  • Il Provocatore

    06 Ottobre @ 09.02

    BRAVA CRISTINA!!!!!!! CONCORDO!!!!!!

    Rispondi

  • Geronimo

    06 Ottobre @ 08.50

    No sabcarrera, i prezzi nei luoghi diventati legali si alzerebbero mentre in strada, quelle dello sfruttamento però, si abbasserebbero, quelli dell'attività illegale ma consenziente secondo me diverrebbero più bassi dell'attività illegale ma sempre alti

    Rispondi

  • sabcarrera

    05 Ottobre @ 21.39

    SE legalizzassimo scenderebbero anche i prezzi

    Rispondi

  • cristina

    05 Ottobre @ 19.36

    non è razzismo!! non è perchè è nordafricano..nero o bejolino....trattasi di un pluripregiudicato!! e quel pluri la dice tutta..probabilmente viene da Mezzani ma non ha nemmeno la residenza (e non è l'unico)..che fa durante il giorno?ha un lavoro? di cosa vive? bianco nero o giallo che sia non abbiamo bisogno di una persona così che se ne va indisturbato in giro!!!!! il criminale lo può fare anche in Marocco o in Siberia se preferisce

    Rispondi

    • andrea

      06 Ottobre @ 08.36

      se dicevi nero o di colore almeno davi l'impressione di aver letto bene la notizia , cosi dai solo la certezza di essere razzista e basta

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day