Parma

L'ambasciatore di Francia premia Ariberto Fassati

L'ambasciatore di Francia premia Ariberto Fassati
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

«Officier dans l’Ordre National Du Mérite», ovvero «Ufficiale dell’Ordine nazionale al merito». E’ l’onorificenza che ieri l’ambasciatore di Francia, Jean-Marc de La Sablière, ha consegnato personalmente ad Ariberto Fassati, presidente di Cariparma-Crédit Agricole, per la carriera e i risultati conseguiti con la banca prima e ora con il gruppo.
La cerimonia di consegna è avvenuta nella sala De Strobel della sede Cariparma di via Cavestro, alla presenza di amici, famigliari, colleghi e autorità cittadine: dal prefetto Luigi Viana al presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, la direttrice Efsa Catherine Geslain-Lanéelle, il presidente dell’Unione parmense degli industriali Giovanni Borri e, naturalmente il presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi.
Nel suo discorso l’ambasciatore ha ricordato la lunga storia che dal 1700 lega la città di Parma alla Francia e i risultati raggiunti in ambito economico alla guida di Cariparma.
«L’onorificenza mi fa particolarmente piacere - ha commentato il presidente -: è conferita dalla Presidenza della Repubblica francese e dell’Ordine fanno parte coloro che hanno fatto qualcosa di importante per la Francia».
«Il fatto che l’ambasciatore sia venuto personalmente - aggiunge - è un riconoscimento non solo per me e per la banca, ma anche per la città di Parma, che meriterebbe una medaglia al merito. Quando Cariparma è stata acquisita da Crédit Agricole, i parmigiani si sono dimostrati i cittadini più europei d’Italia; a partire Da Carlo Gabbi, che ha capito subito la grande opportunità. I clienti e il mercato ci hanno dato fiducia e i fatti danno loro ragione, visto che oggi siamo al primo posto tra le grandi banche italiane».
Risultati che non hanno mai fatto dimenticare né a Fassati né all’istituto di credito l’attenzione alle famiglie, alle piccole e medie imprese.
«Se non ho mai abbandonato questo gruppo - ha spiegato il presidente - è perché qui ho trovato professionalità, valori etici e morali che mi piacciono molto».
Una riconoscenza, quella di Fassati per i colleghi, ampiamente ricambiata: «In lui - ha dichiarato Giampiero Maioli, Ceo del Gruppo  - riconosco sobrietà, serietà e una trasparenza che ci ha aiutati a lavorare». «Vorrei che insieme - ha aggiunto il presidente - riuscissimo a fare un pezzo di quell’Europa che desideriamo per noi e per i nostri figli».
Fassati ha poi ringraziato i presenti per la loro vicinanza invitandoli alla prima della Messa da Requiem al Teatro Farnese: «Il grande Verdi - ha detto - in uno dei Teatri più belli del mondo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma lotta e strappa un punto

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day