17°

Parma

Senza casa e ammalata "Ho bisogno di un impiego"

Ricevi gratis le news
3

Chiara Pozzati
Ha 25 anni e il suo sogno è lavorare. Senza «gabole, scadenze e finte illusioni». Aspirazione piuttosto comune di questi tempi, ma per Lucia (il nome è di fantasia nel rispetto dei suoi desideri), un impiego sarebbe la medicina buona, forse l’unica, in grado di combattere il suo male. Lucia soffre di una malattia che la obbliga a tre sedute di dialisi alla settimana, «eppure - confida - ciò che più mi frustra è il precariato: incappare in contratti lampo e decisamente incapaci di tutelarmi». Contratti a causa dei quali ha perso tutto e non riesce neppure a pagarsi l’affitto di una camera per studenti. «Attualmente vivo a casa di un’amica - racconta con una pacatezza impressionante - i miei genitori abitano lontano da qui, in un paesino sardo dove non c'è quasi nulla. Non sono in grado di aiutarmi, per questo non chiedo nulla e provo ad arrangiarmi». Già, nonostante quell'arresto cardiaco, non fatale per un pelo, che ha avuto lo scorso gennaio. «Ero in taxi e improvvisamente mi è mancato il respiro». Poi una scarica di dolore e il buio. Fino a quando si è svegliata in un letto d’ospedale, imbrigliata di tubi. La 25enne stringe tra le braccia un faldone. Sono tutti i documenti che attestano le sue condizioni di salute, poi c'è quella sfilza di contratti come apprendista che riaccendono le speranze per qualche mese, prima di rigettarla in uno stato di depressione. «La mia malattia si è aggravato in poco tempo e, nonostante questo - e i quattromila euro sborsati per analisi e cure - non sono ancora stata chiamata per la visita che dovrebbe attestare l’aumento del mio grado di invalidità». Un’attesa che la logora, anche perché il sussidio che riceve attualmente non basta per sbarcare il lunario («riesco a fare a malapena la spesa»). Mancano i soldi per pagarsi le medicine e «molte ditte non si sono fatte problemi a sfruttarmi, nonostante il mio stato di salute». Come quando ha lavorato come cassiera in un minisupermarket cittadino. «Ero perennemente di fianco alle porte scorrevoli - racconta - senza riscaldamento e in balia di spifferi e vento gelido». Non si è mai lamentata però, anzi ha anche svolto mansioni «extra» («più che cassiera, facevo la magazziniera», ripete) per paura che la cacciassero. Ora però il contratto è scaduto e Lucia si trova di nuovo senza nulla tra le mani. «Ecco perché lancio un appello a ditte e istituzioni: aiutatemi a trovare un lavoro - la voce si spacca - sono volenterosa e non temo le responsabilità, chiedo solo una chance. Per andare avanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enzo

    10 Ottobre @ 09.45

    io sono padre di due minori e moglie a carico sono diversi anni che lavoro come precario al massimo 3 mesi all'anno ormai sono pieno di debiti per pagare le tasse e dar da mangiare alla mia famiglia hai voglia di chiedere un lavoro continuativo niente oggi la provincia mi manda a fare un corso come magazziniere a 3 euro e 10 cent allì ora con i soldi dellì unione europea che strano che il lavoro cè ci siamo spiegati?

    Rispondi

  • Piero

    10 Ottobre @ 08.51

    Mah !! fatti come questo, a mio avviso, lasciano quanto meno inorriditi. Questa pare essere una ulteriore riprova di quanto, troppo spesso, il cosiddetto " inserimento sociale dei disailii " per tante realta' sia sempre stata o diventata una vera e propria chimera. Stando cosi le cose e visto che, tanto, i disabili sono classificati per lo più come " figli di un dio minore " verrebbe da gridare al mondo: VERGOGNA !!!! ! Visto che non li volete, assumetevi le vostre responsabilità, voi cosiddetti " NORMODOTATI " e fate in maniera che, per lo meno, queste PERSONE ricevano una sussistenza economica adeguata ad un vivere dignitoso !!! Saluti :-((((((((

    Rispondi

  • sonia

    10 Ottobre @ 08.18

    il SILD dovrebbe aiutare questa ragazza in difficoltà a trovare un lavoro approprialto al suo precario stato di salute,lì dentro sono del tutto incapaci, l'unica cosa che ti propongono sono i loro corsi...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro