11°

17°

Parma

Meno rifiuti e riciclaggio. La richiesta anche nei bandi

Meno rifiuti e riciclaggio. La richiesta anche nei bandi
Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti


Con lo scopo di ridurre la produzione dei rifiuti e favorire l’utilizzo di prodotti realizzati con materiali riciclabili, è stata presentata ieri la decisione di Giunta denominata «Indirizzo per l’integrazione dei criteri di prevenzione dei rifiuti nei bandi di gara degli appalti per la fornitura di beni e servizi».
 Obbiettivo primario della proposta, avanzata dai settori Salute, ambiente e qualità urbana del Comune, salvaguardare la salute dei cittadini e proteggere l’ambiente. «Nonostante le difficoltà che stiamo vivendo, porre l’attenzione sulla salvaguardia della salute e dell’ambiente per tutelare il benessere di noi tutti, ci è sembrato doveroso. – dichiara l'agente alla Salute Fabrizio Pallini – Non dimentichiamo che favorire la salute implica anche un risparmio notevole sulla sanità. Ridurre la produzione di rifiuti, e in particolar modo quelli difficili da smaltire, può evitare la costruzione di elementi e strumenti come inceneritori e discariche. Si impongono sacrifici e cambi di mentalità, - aggiunge Pallini – ma le motivazioni sono forti, sia per noi che per le future generazioni».
 Con questa decisione, l’amministrazione comunale intende inserire, nei bandi di gara d’appalto ancora da attivare e in quelli già in essere, criteri e relativi punteggi, in grado di premiare le offerte che propongono la minor produzione di rifiuti, l’utilizzo di materiali riciclabili e un minor consumo energetico. «La semplice raccolta differenziata mi fa sorridere. – afferma Eugenio Ceci, assessore all’Urbanistica – Molti la ritengono una soluzione, ma in realtà è solo il primo passo per arrivare ad un fine, quello della riduzione dei rifiuti da smaltire. Basterebbe aprire gli occhi e guardare con attenzione per poter trovare l’uovo di Colombo e poter essere d’esempio». Alla base della decisione di Giunta, diversi riferimenti legislativi, fra i quali la direttiva 2008/98 del Parlamento europeo che stabilisce misure volte a proteggere ambiente e salute umana, il decreto legislativo 36/2003 sugli «Obiettivi di riduzione del conferimento dei rifiuti in discarica» e il decreto legislativo 152/2006 che, all’articolo 179 prevede che le Pubbliche Amministrazioni perseguano iniziative dirette a favorire l’impiego di prodotti concepiti in modo da non contribuire ad incrementare la quantità di rifiuti da avviare a smaltimento o recupero, tutti concetti già contenuti nel «Libro Bianco Parma 2020».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va