10°

22°

Parma

"Mensa, sparite le esenzioni: come faccio?"

"Mensa, sparite le esenzioni: come faccio?"
Ricevi gratis le news
1

di Enrico Gotti

Dal primo settembre di quest’anno anche le famiglie con zero reddito devono pagare la mensa. Una novità che suona come uno schiaffo per una mamma che da sola è riuscita a tirare su tre figli, anche grazie a servizi comunali che all’improvviso diventano a pagamento. Ha preso carta e penna e ha scritto in Comune: «Sono una mamma sola. Non ho soldi per pagare il servizio mensa a scuola delle mie figlie. Chiedo cortesemente che possano stare a scuola e mangiare quello che portano da casa».
La richiesta è che le sue due bambine mangino a scuola il cibo che lei stessa ha preparato. La risposta dell’assessorato alle Politiche per l’infanzia e per la scuola - ormai privo dell’assessore Giovanni Paolo Bernini - si limita a constatare la nuova normativa. «Con la presente Vi informiamo che in sostituzione della gratuità, è stata prevista la corresponsione di una quota fissa mensile per le famiglie in possesso di una attestazione Isee da 0 a 6.360 euro, pari al costo della derrata alimentare di 2,20 euro al pasto». «Si comunica quindi che la nuova tariffa/quota fissa, in vigore dall’anno scolastico 2011/2012, per il servizio di ristorazione scolastica delle scuole del primo ciclo dell’istruzione, ammonta ad euro 2,20 al pasto».
Una cifra piccola  ma insostenibile per la madre, argentina di nascita, da molti anni a Parma, che si era rivolta al municipio. «Chiedo cortesemente che si rispetti il diritto internazionale dei bambini di essere nutriti ed educati» aveva scritto, indirizzando la sua lettera anche all’Unicef, oltre che al Comune, confidando che fosse possibile far rimanere a mensa le sue due figlie. Dentro la scuola elementare, mentre gli altri bambini mangiavano il cibo preparato in cucina, avrebbero mangiato cibi portati da casa. La risposta è stata negativa e la mamma ha scritto un’ultima lettera, ieri: «In data 15/10/2011 ritiro le mie bimbe dalla mensa», aggiungendo in una nota la richiesta di non pagare il primo mese di mensa: «Essendo che questa notifica mi è arrivata il giorno 14/10/2011 chiedo cortesemente di rispettare il tempo del consenso informato e non fatturare quello che non sapevo di dover pagare».
L’aumento delle tariffe è stato deciso il 30 agosto 2011 e riguarda anche i nidi d’infanzia comunali: viene eliminata la fascia di esenzione e viene introdotta una quota fissa da pagare pari al 10% della tariffa massima (510 euro al mese) per le famiglie con un reddito da 0 a 6.360 euro.
Stesse novità  anche per le scuole materne, per lo spazio bimbi. La manovra è stata decisa per far quadrare il bilancio comunale, ma a pagare, in questo caso, sono le fasce più povere della popolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patric

    17 Ottobre @ 16.54

    Il comune da qualche parte li deve trovare i soldi per pagare le sue cavolate...di certo per i nostri bambini (che del resto sono il nostro futuro) non rinuncia di certo a cene per politici, automobili, telefonini, finanziamenti per manifestazioni inutilii. Fanno ridere.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

3commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

4commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto