Parma

Pannelli solari e caldaia a legna: una superfattoria sostenibile

Pannelli solari e caldaia a legna: una superfattoria sostenibile
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Una «superfattoria» sostenibile. Dove la tettoia del fienile è ricoperta da pannelli solari e il deposito per la legna da un collettore solare termico. Dove c’è una caldaia da 100 chilowatt di potenza, alimentata da cippato di legno.
L’azienda agraria sperimentale Stuard, 50 ettari di terreno spalmati alle spalle di San Pancrazio, partecipa a «Facce energetiche: il testimonial sei tu»  presentando un vero e proprio percorso didattico dedicato a studenti e non.
Otto «stazioni»  con tanto di cartelli illustrativi e la possibilità di toccare con mano gli effetti della produzione energetica «salva-ambiente».
Ecco l’obiettivo del progetto promosso insieme a Provincia e Regione e presentato ieri. «Abbiamo deciso di raccontare ai parmigiani le nostre iniziative proprio nell’Energy education day - chiosa Nicola Dall’Olio, presidente della Stuard - ma si tratta di un percorso nato 4 anni fa e che abbiamo deciso di potenziare e rinnovare nel tempo».
Prima sono arrivati i pannelli solari, poi gli impianti termici e fotovoltaici, quindi la caldaia rispettosa dell’ambiente. Nulla in questa catena energetica viene sprecato: «Riutilizziamo ogni fonte d’energia sostenibile e cerchiamo di spiegare alle nuove generazioni e agli imprenditori agricoli l’importanza delle tecnologie ecocompatibili».
 Mentre il padrone di casa parla, un folto grappolo di appassionati si aggiunge alla visita guidata. Domenica mattina, la Stuard brulica di appassionati dal palato di ferro. Sono i cultori del peperoncino arrivati da tutta Italia per partecipare alla mostra mercato.
Dall’Olio fa tappa di fronte agli impianti e si sofferma soprattutto su quella caldaia alimentata a legna «che dimezza costi e inquinamento ambientale, produce calore e cenere che viene riutilizzata nei nostri campi».
Quel colosso da 100 chilowatt incuriosisce due bimbe dai capelli oro che sgranano gli occhi per lo stupore.
Poi è la volta della stazione meteorologica («nata nel 1984, insieme all’azienda agricola stessa ma potenziata negli anni»), diventata oggi un punto fondamentale per la rete idrometrica regionale  e il bollettino agrometeo provinciale.
 Non solo ecocompatibilità ma anche riscoperta delle tradizioni nostrane. «Come la coltura di varietà antiche di ortaggi e frutti - precisa ancora Dall’Olio - e la tutela delle razze di animali da cortile».
Si parla dei tacchini di Parma e Piacenza che razzolano svogliati per la gioia dei piccoli visitatori.
«Rispetto per l’ambiente significa risparmio, energia pulita e prodotti sani»,  conclude il presidente dell’azienda agricola. Accanto a lui c’è Giuseppe Boselli del Servizio Ambientale della Provincia: «L’azienda Stuard è stata tra le prime ad abbracciare i sistemi di produzione energetica alternativa - rimarca -  ed è l’unica in cui coesistono e si integrano sistemi diversi di risparmio energetico. Ci auspichiamo che sempre più imprese agricole seguano il suo esempio».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS