10°

22°

Parma

Una domenica di shopping. Ma a serrande "alterne"

Una domenica di shopping. Ma a serrande "alterne"
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Domenica di shopping a serrande «alterne».
Tra i negozianti chiamati all’apertura festiva, ieri, non tutti hanno aderito alla chiamata di Federmoda e Ascom. «Shopping d’autunno», l’iniziativa messa in piedi dalle associazioni di commercianti per ravvivare il centro storico, ha però fatto incetta di cittadini che, complice il sole, nonostante le temperature frizzanti hanno pensato di riversarsi copiosi tra le strade del centro.
Famiglie a passeggio, ragazzi e turisti, però, non sono bastati a stemperare l’aria di rassegnazione che si respirava tra gli esercenti. Il dilemma è sempre quello: si vende o non si vende, di domenica? Secondo i più, la domenica si fa un giro, si prende un caffè, e, al massimo, si dà un’occhiata alle vetrine. «Le domeniche di lavoro non credo siano una soluzione ai tanti problemi dei commercianti del centro, oggi - ha spiegato Susanna Dall’Aglio, da vent’anni in borgo Giacomo Tommasini, con il negozio di intimo e moda mare, 9 Borgo Giacomo -. Io apro quasi sempre, più che altro per spirito di solidarietà con gli altri negozianti, ma ci vorrebbe più unità, almeno tra di noi, altrimenti le catene ci “ammazzano”». Poi c’è chi apre perché «è la legge del mercato, se c’è il mio concorrente devo esserci anch’io», ma non crede più di tanto alla funzionalità del giorno festivo a serrande alzate, come Giovanni Bonini, titolare del negozio di calzature «Frau» di via Farini (e vice presidente di Federmoda, associazione che ha organizzato l’evento), e chi dice «proviamoci», come Eugenio Baratta, che vende giocattoli al negozio «Pinocchio»: «Ho quasi sempre tenuto chiuso, ma quest’anno ho voluto provare, con i tempi che corrono e la crisi che c’è, si tenta anche questa strada».
Secondo il presidente di Federmoda Parma, Filippo Guarnieri, giornate come quella di ieri sono un’opportunità di rilancio per il centro storico: «Si presentano le nuove collezioni, e si offre una possibilità in più al cliente - ha dichiarato -. I negozi del centro possono contare su grande professionalità, e proporre iniziative come questa significa renderli ancora più appetibili. È necessario lavorare con uno spirito di sinergia comune».
E tra arie liriche e profumo di caldarroste, i cittadini passeggiavano rilassati dimenticando lo stress feriale, anche se molti assicuravano di essere lì indipendentemente dall’occasione dei negozi aperti: «Io sono venuta per bere un caffè, poi è chiaro che alle vetrine gli si dà un’occhiata - ha spiegato Maria Antonia Giuffredi -. La domenica si compra come in tutti gli altri giorni: ovvero solo se si hanno i soldi in tasca».
Angelo Magagnetto e la moglie Rita facevano due passi come tutte le domeniche dicendosi poco interessati alle proposte dei negozi, mentre Alberto Bersellini e Paola Valla, che erano a passeggio per altre ragioni, ne hanno approfittato per fare qualche acquisto.
«Il fatto è che se mi comprano di domenica, poi non mi comprano di lunedì», il commento sconsolato di un commerciante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel