Parma

La giunta Vignali approva 23 delibere nell'ultima riunione

La giunta Vignali approva 23 delibere nell'ultima riunione
Ricevi gratis le news
18

Ultima riunione di giunta guidata da Pietro Vignali, che sarà sostituito dal commissario che sarà nominato domani mattina dal prefetto Luigi Viana. Nell’ultima seduta, presieduta dall'ormai ex primo cittadino, sono state approvate 23 delibere, fra cui la richiesta di azione legale contro il presidente del consiglio comunale Elvio Ubaldi.
La richiesta è stata avanzata dopo la lettera informativa inviata dal sindaco e dal segretario generale Michele Pinzuti al ministro degli Interni Roberto Maroni, al prefetto e anche al procuratore capo della Repubblica Gerardo Laguardia per "denunciare" l’illegittimità dell’ultima seduta del consiglio comunale presieduta da Ubaldi una settimana fa.
«Con Ubaldi ormai c'è una frattura non piacevole - ha detto Vignali - una frattura insanabile sancita da quanto accaduto proprio nell’ultimo consiglio». Poi Vignali ha definito la legislatura appena conclusa difficile e come primo rammarico quello di avere puntato troppo sugli investimenti. «Se avessi saputo che la crisi economica non era finita e che il Governo stava per imporre un patto di stabilità tanto riduttivo per i Comuni - ha detto ai giornalisti il sindaco dimissionario - non avrei investito ogni anno 100 milioni per lo sviluppo della città, contro i dieci di altre amministrazioni. Nel 2010 pensavo che la crisi economica fosse finita, l’export e il pil cominciavano a risalire, ed invece la situazione è stata diversa».
Il sindaco Pietro Vignali è arrivato in municipio alle 12,30. Ai cronisti ha detto che in questi giorni fra le dimissioni e l'arrivo del commissario «abbiamo cercato di svolgere le attività normali dell'amministrazione», anche inaugurando opere arrivate a conclusione, come la sala Ipogea. 
Vignali tende la mano verso il commissario (il nome più accreditato è quello di Anna Maria Cancellieri, che ha già ricoperto questo ruolo a Parma nel 1994 e a Bologna). «Sono pronto a dare il mio contributo nei prossimi giorni, se verrà richiesto - ha concluso Vignali -. Lasciamo una eredità importante, a partire dagli oltre 70 milioni dei fondi ex metro che il commissario dovrà decidere come spendere». Il commissario «prenderà in carico alcune opere in via di conclusione, altre in via di inaugurazione, come la sede dell'Efsa ai primi di gennaio». Vignali cita inoltre un prestito che dev'essere contratto per permettere a Parma Infrastrutture di pagare i fornitori. «Rimangono poi i problemi ad alcune società», come Alfa.
Il sindaco dimissionario ha auspicato, per il futuro, che il civismo in città non finisca la sua esperienza politica.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    21 Ottobre @ 08.40

    @inviato da MOVIMENTO LIBERAVOCE il 19/10/2011 alle 15:40 – Egr. Signore, mi spiace davvero leggere che anche lei è uno di quelli che sostiene che il nostro ex-sindaco non fosse al corrente di ciò che accadeva attorno a sè. Pur dandole il beneficio di inventario che la cosa possa essere vera, le rammenterei che tale persona non è un novizio dell’ ultima ora, nell’ ambito di questa Amministrazione comunale, ma pare che vi fosse da diversi anni, seppur con altre funzioni ma pur sempre di un certo rilievo. Ciò significa che era ben a conoscenza del funzionamento della cosiddetta “ macchina comunale “. Oltretutto, ha ammesso lui stesso che i debiti creati dal Comune, per buona parte, sono da attribuire alle precedenti gestioni di cui, tra l’ altro, ne faceva parte egli stesso. Difficile dare sostegno, quindi, al fatto che nulla ma proprio nulla sapesse in merito a certi fatti. Cmq.. … come è giusto che sia, ad ognuno è dato di fare le proprie valutazioni, sulla base delle proprie capacità percettive, in merito alla realtà che lo circonda. Saluti

    Rispondi

  • Mario

    20 Ottobre @ 20.32

    A quando una azione legale contro questa banda che ha depauperato Parma del suo onorato nome? Comodo chiedere un'azione legale a spese del Comune, eh? Perchè non la pagano loro l'azione, questi filibustieri?

    Rispondi

  • Giammetta Nicola

    20 Ottobre @ 19.36

    Sono uno di quei cittadini che ha contribuito al voto di fiducia per Pietro Vignali e pentito subito dopo 1 mese dal suo insediamento in Comune. Capii subito di aver votato una persona vanitosa, che dopo essersi seduto sulla poltrona da Sindaco ha iniziato a far piovere e nevicare come e quando ne aveva voglia. Vignali ti sta bene la lezione.....invece di pensare a che posto eri quotato su Facebook, insieme a quache altro presuntuoso assessore di tua appartenenza, POTEVI CONTROLLARE L'OPERATO DI QUELLI ELEMENTI CHE SONO APPARSI SULLA GAZZETTA DI PARMA NEGLI ULTIMI MESI E NEI TELEGIORNALI NAZIONALI. ORA PARLI DI INVESTIMENTI SBAGLIATI! CHI SEMINA RACCOGLIE, E TU STAI RACCOGLIENDO.....ED è GIUSTO CHE SIA COSI. UMANAMENTE MI DISPIACE PER LA PERDITA DEL TUO CARO PAPA', MA COME POLITICO SEI STATO DELUDENTE MOLTO! ..... NON DIMENTICARE CHE SEI STATO SINDACO CMQ LO DEVI A ELVIO UBALDI, E NON SONO IO A DIRLO, MA SE INTERROGHIAMO LE PIETRE DELLA NOSTRA CITTA' RISONONDONO LA STESSA COSA!

    Rispondi

  • bibi

    20 Ottobre @ 19.01

    visto che la cricca se n'è andata c'è speranza che in via Farini si torni a dormire?

    Rispondi

  • luca70

    20 Ottobre @ 12.38

    Vignali divrebbe chiudersi in casa e nascondersi; con lui tutte le persone che le sono state vicino, consiglieri, assessori, portaborse e lecchini di ogni categoria. VERGOGNA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande