Parma

Continua la caccia alla Peugeot nera: è un'auto pirata seriale?

Continua la caccia alla Peugeot nera: è un'auto pirata seriale?
Ricevi gratis le news
18

 Luca Pelagatti

Una Peugeot nera, tre motociclisti a terra. Un automobilista che scappa lasciandosi dietro una scia di sangue sull'asfalto. E un sospetto che fa rabbrividire: cioè che i recenti casi di schianti con  auto pirata siano collegati. E che  non si tratti di  incidenti ma di folli e consapevoli giochi con la morte.  
E' una Peugeot 206 nera l'auto più ricercata in città. Ed è ovvio che sia così: è stata una vettura di quel modello e quel colore a provocare gli incidenti che nell'ultima settimana hanno coinvolto tre centauri. Rimasti a terra mentre la macchina si allontanava. 
Il primo caso risale a mercoledì scorso quando un sessantenne in scooter è stato centrato da una Peugeot in via Mantova, all'incrocio con la tangenziale. «La macchina ha superato la coda in doppia fila e poi invece di fermarsi allo stop si è buttata tutta sulla sinistra e ha tagliato la strada allo scooter», ha spiegato con sconcerto un testimone che ha poi raccontato come l'auto, dopo l'urto,  si fosse fermata un attimo. Prima di ripartire sgommando. Gravissime le condizioni del motociclista travolto che è ancora ricoverato in Rianimazione mentre subito sono partite le ricerche della macchina di cui però si sono perse le tracce. 
Almeno fino a due giorni dopo, alle 19 di venerdi scorso. Quando una Peugeot 206 nera è ricomparsa in tangenziale, tra via Langhirano e via Spezia.  «Stavo puntando  verso l'uscita di via Chiavari quando  una Peugeot 206 nera mi ha tagliato improvvisamente la strada», ha raccontato un giovane che viaggiava in sella. -  Sono caduto e ho strisciato a terra per una trentina di metri mentre la Peugeot nera  si è fermata un attimo. Poi è ripartita velocemente».
In questo caso, per fortuna, per il centauro solo lievi ferite e danni pesanti alla moto. Mentre l'idea di una coincidenza ha cominciato a vacillare.
Fino a ieri. Quando anche l'ultimo dubbio si è è dissolto. Travolto dall'ennesima sportellata di quella utilitaria scura.
«Ero da poco partito dal semaforo tra via Manara con via Spezia - ha ricostruito il proprietario di una Suzuki - quando una Peugeot mi ha fatto cadere».
Inutile aggiungere il modello della macchina e il colore: una 206 nera. 
Non solo l'auto però. Che identica appare anche la dinamica così come sempre uguali sembrano le zone degli scontri: vie veloci a due passi dalle tangenziali. Dove è facile svanire lasciandosi dietro una immagine sconcertante.  
«Alla guida c'era un giovane e al suo fianco una ragazza», hanno confermato i testimoni che li hanno visti guardare con freddezza le vittime a terra e che hanno trascritto  qualche  brandello di targa. Che però, per il momento,  non è bastato per portare fino al luogo dove l'auto è parcheggiata. Tra una corsa in tangenziale  e un'altra.
«Stiamo lavorando freneticamente, abbiamo delle tracce e delle indicazioni su cui ci stiamo concentrando», si limitano a confermare al comando della polizia municipale da dove, tuttavia, non arriva la conferma che da qualche parte ci sia un pirata seriale. Anche se, dopo il terzo schianto, sembra difficile credere alla coincidenza e non pensare che ci siano due giovani che, magari anche in questo momento,  stanno facendo un giro per le strade. Cercando una nuova  moto da abbattere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    30 Luglio @ 13.33

    Avete più notizie su questo delinquente? è stato beccato o la polizia si è arresa e ha lasciato andare, nonostante le targhe parziali e la descrizione del veicolo? Grazie.

    Rispondi

  • niccolo

    20 Ottobre @ 19.49

    Sono un motociclista, ora ho paura a girare in moto, cosa ci devo fare? 1000 occhi non servono più ormai.. se dovessi essere testimone giuro che ti inseguo fino a sfasciare la macchina (tanto ho la kasko).

    Rispondi

  • giulia

    20 Ottobre @ 15.13

    TUTTI HANNO ASSISTITO MA NESSUNO HA FATTO LA FURBATA DI PRENDERE IL NUMERO DI TARGA??????????? CHE LA FINISCANO QUESTI DISGRAZIATI.....PERCHE' DIO VEDE E PROVVEDE.

    Rispondi

  • valerio

    20 Ottobre @ 15.01

    ...ma non doveva essere una questione di poche ore la cattura di questi delinquenti?

    Rispondi

  • Matteo

    20 Ottobre @ 14.07

    giusto per fare chiarezza...stiamo parlando di una peugeot 206 nera o di una 207?? No perchè sono 2 macchine diverse...oggi c'è scritto 206, l'altro giorno 207. Giusto per capire che cosa bisogna cercare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Fiocchi bianchi in montagna e collina, rischio neve anche in città

tg parma

Dopo la neve arriva il "gelo siberiano" (anche a Parma) Video

A rischio il match del Tardini contro il Venezia

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

domani al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Un passo falso costa i play off

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

18commenti

diplomazia

Il sindaco Pizzarotti incontra la console generale Usa Foto

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

sostenibilità

Benessere degli animali d'allevamento: Barilla prima tra le aziende italiane

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

7commenti

Terremoto

Scossa 3.3 a Castelnovo. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

LUTTO

Addio al ragionier Bandini

GAZZAREPORTER

Incidente nella rotatoria del Petitot Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

molestie

Scandalo Oxfam: ex capo di Save The Child lascia l'Unicef

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

12commenti

SPORT

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SPORT

Formula Uno: la Mercedes svela la W09

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra