19°

Parma

Parmacotto, un progetto che sostiene i giovani artisti

Parmacotto, un progetto che sostiene i giovani artisti
Ricevi gratis le news
2

 Margherita Portelli

Si conclude con un assegno di cinquemila euro che passa dalle mani di un imprenditore a quelle di una matricola universitaria, il lungo percorso di «Eat Me 2- Una scultura d’autore per la città». 
L’aula magna del Toschi scoppia in un applauso, mentre dai posti in fondo qualcuno non riesce a contenere un sonoro «Bravo!». Stefania Rosi, direttore marketing di Parmacotto, consegna al 19enne Antonio Abbruzzese la borsa di studio che - grazie ai fondi raccolti dalla vendita all’asta delle opere realizzate dai giovani scultori dell’Archivio Giovani Artisti di Parma - gli consentirà di proseguire gli studi in campo artistico. 
Lo studente di architettura che appena tre mesi fa si è diplomato a pieni voti all’istituto artistico Toschi, si dice entusiasta: «Questi anni di scuola sono stati importanti, e il merito che mi viene riconosciuto oggi è una bella spinta che mi consentirà di andare avanti». 
Per il secondo anno Parmacotto ha voluto investire sui giovani, valorizzando il connubio tra creatività ed eccellenze del territorio, e portando avanti il progetto che ha coinvolto dieci giovani artisti, ai quali è stato chiesto di realizzare una scultura che si ispirasse alla tematica del cibo. 
A conclusione della mostra alla galleria San Ludovico, le sculture sono state messe all’asta e il ricavato ha permesso di istituire una borsa di studio per il neo-diplomato studente del Toschi, selezionato da un’apposita giuria. 
Alle classi dell’istituto d’arte che ieri si sono riunite in aula magna per assistere alla cerimonia di consegna della borsa di studio, Stefania Rosi si è rivolta con un incoraggiamento: «Vi esorto a perseguire sempre con grande impegno, responsabilità e determinazione i vostri obiettivi. Niente è facile, ma le opportunità per riuscire bene ci sono, e il momento di oggi ne è una dimostrazione». 
Il collaboratore vicario del Toschi, Maria Teresa Pastorelli, portando i saluti del dirigente scolastico, ha ringraziato l’azienda e l’Archivio giovani artisti di Parma, che si è impegnato nella selezione degli artisti e ha curato la mostra. 
«In un momento delicato come quello che stiamo vivendo, l’appoggio di una grande realtà come Parmacotto è più che mai determinante», ha ribadito Marco Turco dell’Aga. 
Dopo aver proiettato il video realizzato da Valentina Bersiga, che ha documentato tutte le fasi di realizzazione di «Eat me 2», Elio Giovati, responsabile delle relazioni esterne del gruppo Parmacotto, ha ribadito il senso della seconda edizione di un progetto che tutti sperano possa avere un ulteriore seguito: «Coltivare il talento, in un percorso che lega impresa e arte giovanile». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pietro

    21 Ottobre @ 11.31

    Non ho capito i soldi del premio li ha messi Parmacotto o sono della vendità all'asta delle opere degli altri giovani?

    Rispondi

    • antonio

      26 Ottobre @ 12.52

      salve! sono il ragazzo che è stato premiato! i soldi da quello che mi hanno fatto capire provengono dalla vendita all'asta delle opere esposte in mostra.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro