12°

Parma

Parmatour, il pm chiede 9 anni per Tanzi

Parmatour, il pm chiede 9 anni per Tanzi
Ricevi gratis le news
2

Il pm Vincenzo Picciotti nella requisitoria nel processo Parmatour, filone dell’inchiesta sul crac Parmalat, ha chiesto nove anni di pena per Calisto Tanzi, colpevole per l’accusa di aver causato la bancarotta del settore turismo assieme ad altri 22 imputati.
Stessa pena chiesta anche per Nicola Catelli, dirigente settore turistico, e per Giuseppe Fioravanti. Per il Pm agli imputati «date le gravissime condotte contestate, i profitti personali ricavati e la condotta processuale» non devono essere concesse le attenuanti.  L'accusa ha chiesto l’assoluzione per uno solo dei 24 imputati del processo per la bancarotta del gruppo turistico Parmatour, facente capo a Parmalat. Si tratta dell’imputato Carlo Iervolino.
Condanne sono state invece richieste per Fabio Branchi, cinque anni, Sebastiano Brucato, tre anni, Michele Alessandrino, due anni e otto mesi, Sergio Amendola, due anni e otto mesi, Vincenzo Biscaglia, due anni e otto mesi, Sebastiano Brucato, tre anni, Pasquale Cavaterra, sette anni, Antonio Faraone, due anni e due mesi, Giampiero Fiorani (ex numero uno della Banca Popolare di Lodi), quattro anni, Ernesto Fioravanti, sette anni, Camillo Fiorini, sette anni, Alberto Galaverni, due anni e otto mesi, Giorgio Gialdi, due anni e sei mesi, Oreste Luciani, cinque anni, Mario Miele, due anni e due mesi, Augusto Natali, due anni e otto mesi, Andrea Papponi, tre anni, Filippo Pisarri, due anni e due mesi, Paolo Sciumè (ex avvocato di Calisto Tanzi), due anni e otto mesi, Gianluca Vacchi, quattro anni, Piermaria Veroni, due anni e sette mesi.
Queste le richieste di pena arrivate dopo 102 udienze cominciate nel marzo del 2008, 600 slide proiettate in aula, 32.000 files contenuti nel fascicolo processuale, 87 persone tra imputati, testi e consulenti ascoltati in aula. Il pm Vincenzo Picciotti ha chiesto inoltre che il sequestro preventivo in atto sui beni di alcuni imputati venga convertito in sequestro conservativo.
In particolare l’accusa ha elencato alcuni conti aperti all’estero da Camillo Florini e Nicola Catelli già conosciuti dagli inquirenti e sottoposti a sequestro preventivo. L’accusa ha chiesto che su tali conti, in particolare su quelli che fanno riferimento a Catelli, venga applicata la misura cautelare a prescindere se quelle somme siano state o meno provento di distrazione, al fine di garantire il pagamento delle spese di giustizia.
Nel mirino della Procura di Parma ci sono due conti con rispettivi 813.000 euro e 7.804.000 euro aperti all’estero (Svizzera) e riferibili all’imputato Florini. Per quanto riguarda le somme di danaro in essi contenute il pm ha chiesto la restituzione alla «avente diritto» e cioè Parmalat in quanto si tratta di danaro proveniente dalle casse del Gruppo di Collecchio.
Al termine l’accusa ha ringraziato il Gruppo Tutela Mercati e il Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Bologna per «il preziosissimo lavoro svolto non solo in sede di indagine ma in sede processuale». L’avvocato di Parmalat ha chiesto agli imputati una provvisionale di 20 milioni di euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dedo

    24 Ottobre @ 18.31

    I commenti alla Torquemada non mi piacciono. Ormai comunque si è capito che una buona percentuale di quei soldi è finito in tasca a politici, De Mita in testa, che hanno munto Tanzi per anni. Che fine ha fatto quel filone d'inchiesta? Insabbiato a Parma o a Milano?

    Rispondi

  • oberto

    24 Ottobre @ 14.30

    Chiudiamo lo in cella e buttiamo la chiave fin tanto che non caccia i soldi.....................

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS