12°

Parma

Servizi educativi del Comune, la Cgil: "I bimbi non devono pagare i tagli degli enti locali"

Ricevi gratis le news
0

"Nei giorni scorsi alcune mamme si sono rivolte alla Cgil di Parma per lamentare una spiacevole situazione che ha coinvolto i loro bimbi, frequentanti i servizi educativi del Comune di Parma". Così inizia una nota firmata dalla Cgil di Parma. "Si tratta di una notizia ripresa oggi dalla stampa locale e sulla quale la segretaria generale della Cgil di Parma, Patrizia Maestri, ritiene doveroso portare alcune puntualizzazioni  - continua il comunicato - "Abbiamo saputo che l’amministrazione comunale ha modificato con una recente delibera quanto previsto per l’accesso al servizio mensa nelle strutture dell’infanzia. Infatti, alla data dell’iscrizione dei bimbi, per le famiglie che vantavano un’ISEE da zero a 6360,17 euro era prevista l’esenzione dalla retta del servizio ristorazione. Solo successivamente si è deciso di far pagare anche a loro il buono pasto. Purtroppo, vi sono, tra queste famiglie, anche persone in grave difficoltà economica, a cui il Comune ha chiesto di ritirare dal servizio mensa i bimbi per i quali non era stato versato il contributo”. “Ci sembra – prosegue la segretaria della Cgil – che si tratti di una situazione davvero inaccettabile. Addirittura, alcune mamme pur di lasciare i bimbi a scuola, li hanno mandati con il pasto da casa: ma le norme igieniche previste per tali strutture hanno costretto questi bimbi a mangiare in una stanza diversa da quella dei loro compagni, con un’intollerabile effetto di emarginazione. Ora, il Comune avrebbe dichiarato che il problema dovrà essere affrontato dai servizi sociali. Nel frattempo, però, non ci sono soluzioni immediate per chi non si può permettere di pagare la mensa scolastica, se non quella di ritirare i figli prima dell’orario del pasto, cosa che precluderebbe a questi bambini il diritto di rimanere a scuola al pomeriggio, con conseguenze anche per la gestione degli orari per quelle madri che lavorano e che non hanno nessuno a cui lasciarli”.
"In considerazione della delicatezza della situazione, che pare abbia indotto anche una mamma ad inviare un appello all’Unicef, “la Cgil di Parma chiede che venga ripristinata l’esenzione dalle tariffe relative al pasto per i servizi scolastici per le famiglie con ISEE fino a 6mila euro, in quanto il provvedimento adottato è doppiamente ingiusto: perché mette in difficoltà famiglie con redditi davvero modesti e perché agisce retroattivamente”. “Se poi – prosegue Patrizia Maestri – l’Amministrazione ritiene che vi sia un problema di scarsa attendibilità delle autocertificazioni ISEE, faccia i necessari controlli. Ma non si può accettare che ad essere penalizzati siano i più deboli e indifesi”. “Su questo tema – conclude la segretaria – chiederemo la doverosa attenzione anche da parte del Commissario prefettizio a cui abbiamo già inviato una richiesta di incontro che si auspica avvenga nel più breve tempo possibile”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Morta a 46 anni Dolores O'Riordan, cantante dei The Cranberries

MUSICA

Morta a 46 anni Dolores O'Riordan, cantante dei The Cranberries

Elizabeth Hurley

social

Allegramente sexy 52enne, il balletto di Liz Hurley è virale Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria Ardenga

CHICHIBIO

Osteria Ardenga, tutta la Bassa nel piatto

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura del "Porta»

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

LUTTO

E' morta Ines: a Borghetto di Noceto era per tutti Santa Lucia

TANETO

L'Indiana Jones della Val d'Enza campione a «L'Eredità»

Storchi, 32 anni, esperto di civiltà antiche: «Uno spot per l'archeologia»

tg parma

Scuole Luigine, a salvarle potrebbe intervenire Proges

tg parma

Coin ha chiuso i battenti: al suo posto arriva Ovs. E non solo Video

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La paura ci ha tolto perfino il Carnevale

di Francesco Bandini

3commenti

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

Usa

Choc in California, tenevano incatenati e senza acqua e cibo i 13 figli

1commento

Reggio Emilia

Scopre la ex col rivale, la picchia e le taglia i capelli

SPORT

SERIE B

Parma, in arrivo Gazzola. E Mora ha detto sì ai Crociati. Nocciolini saluta Video

2commenti

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

gran bretagna

Aereo della British Airways infestato da cimici, rimane a terra

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

MOTORI

DETROIT

Sfida tra pick-up. Fca svela Ram 1500 Fotogallery

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti