20°

Parma

Tribunale del malato: 102 esposti

Tribunale del malato: 102 esposti
Ricevi gratis le news
3

Monica Tiezzi
C'è l'anziana  che,  dopo una rimozione di cerume dall'orecchio,  denuncia  di essere diventata sorda;  l'artigiano che,   operato al polso, non riesce più a lavorare e rischia la bancarotta;   la paziente con una frattura a un dito  che non viene riconosciuta neppure dopo due visite mediche.

Sono solo alcune delle 102 segnalazioni scritte che il Tribunale per i diritti del malato di Parma ha ricevuto nel corso del 2010. Solo un sesto delle centinaia di segnalazioni orali (604 nel 2010)  presentate ai volontari dell'associazione  nel piccolo ufficio di via Gramsci del Tdm,   ma che poi non hanno avuto seguito.
 

Quando invece chi si rivolge al Tdm è davvero convinto di essere stato vittima di interventi chirurgici, cure o diagnosi errate, solitamente insiste nel mettere le lagnanze nero su bianco e spesso - con la consulenza degli avvocati e dei   medici legali contattati dall'associazione  - intraprende una procedura per il risarcimento danni. Procedura  che dal marzo di quest'anno prevede l'obbligo - prima di approdare davanti a un giudice - della Mediazione Civile.
 

L'articolo completo e altre segnalazioni sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beta46

    29 Ottobre @ 16.30

    Comprensione sincera per chi subisce veramente un danno. Ma, visto che il fenomeno delle denunce è il costante aumento , non vorrei che i soliti furbi si adeguano all'abitudine in voga negli incidenti automobilistici ., che per un tamponamento lieve , denunciano dolori enormi che passano sotto il nome "colpo di frusta". Il colpo di frusta non si nega a nessuno e le assicurazioni alzano i prezzi. Ascoltare tutti, ma essere severissimi quando emerge che si è tentata la truffa. Perchè in certi casi è proprio così .TENTATA TRUFFA.

    Rispondi

  • Francesco

    29 Ottobre @ 12.48

    L' argomento è complesso. Non c' è dubbio che Medici, Infermieri, Tecnici Sanitari , come tutti gli uomini, non siano infallibili. Il fatto che siano in gioco l' integrità e la vita dei pazienti non toglie che questa realtà sia naturale ed inevitabile. Non c' è dubbio che gli errori esistono, ma , nella Sanità italiana, non ne vengono fatti più che in tutto il resto del Mondo . I Medici italiani, gli Ospedali italiani non sbagliano più che in tutto il resto del Mondo. Con la differenza che, altrove, questa viene considerata una dolorosa ma inevitabile fatalità , mentre, qui da noi, da alcuni anni, se ne fa oggetto di scandalismo giornalistico e di speculazione economica. Sono sorti addirittura Studi Professionali che si fanno pubblicità anche per televisione, ed incoraggiano i pazienti insoddisfatti ad affidarsi a loro per ottenere risarcimenti di danni. In realtà le sentenze della Magistratura riconoscono reati colposi in circa un terzo dei casi, perché l' errore di per sé, se non è accompagnato da particolari circostanze aggravanti, non è reato, a causa della sua naturale ineluttabilità. Ma è anche vero che i risarcimenti di danni, in sede civile, sono notevolmente superiori alle condanne penali, donde la speculazione economica. Il danno che lo scandalismo giornalitico sulla "malasanità" causa ai professionisti è grave. Dopo una vita di studio, sacrifici, lavoro, si rischia di trovarsi additati al pubblico ludibrio quando, com' è fatale per tutti gli esseri umani, si commette uno sbaglio. Ma, forse, un giorno o l' altro, qualche Medico , rovinato ingiustamente nella sua immagine professionale da denunce eccessive o infondate, presenterà lui denuncia per diffamazione, con richiesta di risarcimento danni, a chi lo ha calunniato, e, allora, forse, qualcuno ci penserà due volte, prima di speculare. A questo stato di cose consegue che le Assicurazioni sulla Responsabilità Civile verso terzi per Ospedali, AUSL e Professioniti , hanno costi astronomici , e, addirittura , alcune Compagnie rifiutano di farne. Consegue anche che il numero degli aspiranti Medici in questi ultimi tempi stia sensibilmente diminuendo, perché molti giovani non vogliono faticare per anni per trovarsi poi sbattuti come delinquenti in prima pagina alla prima coa che va storta. Proseguendo di questo passo entro il 2020 dovremo incominciare ad importare Medici dall' Estero, prevalentemente da Africa ed Asia. Naturalmente , chi è rimasto vittima di errori, negligenze od omissioni ha tutto il diritto di giustamente lamentarsene , ma bisogna fare molta attenzione ad evitare scandalismii controproducenti.

    Rispondi

  • Maurizio

    29 Ottobre @ 11.50

    Continuo a ripetere che tutto il mondo è paese...!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

1commento

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

5commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro