12°

Parma

Più lo danno per morto e più Berlusconi resiste

Più lo danno per morto e più Berlusconi resiste
Ricevi gratis le news
26

di Giuliano Molossi

Hanno detto mille volte che era spacciato, gli hanno fatto il funerale, hanno già designato il successore. Ma lui è ancora vivo e vegeto e tira avanti. Ogni tanto lo coglie la depressione, la voglia di mollare tutto, di andare a casa ma più lo danno per morto e più si rianima. I giornali hanno scritto pagine e pagine sulla sua inevitabile caduta, hanno descritto minuziosamente gli scenari del dopo, i governi tecnici e quelli di larghe intese, gli esecutivi di responsabilità nazionale, i futuri premier (da Letta a Schifani, da Monti a Casini), le nuove coalizioni, i programmi bipartisan, le misure economiche da varare al più presto per salvare il Paese dal disastro. Lui, Silvio Berlusconi, ha fatto poco o nulla. Anzi, più nulla che poco, qualche generico impegno che probabilmente non manterrà, ma è ancora lì. Nel mondo ridono di lui e del nostro Paese, Sarkozy e la Merkel l'hanno sbertucciato in diretta tv, la stampa estera lo massacra. Lui se ne frega e tira dritto. Superato lo scoglio di Bruxelles, quando per alcune ore la sorte del governo è stata appesa a un filo, adesso il Cavaliere vuole andare in Parlamento e inchiodare l'opposizione alle sue responsabilità, per avere il massimo consenso possibile sulle misure pretese dall'Europa. E lo vuol fare mettendo sul tavolo un disegno di legge presentato da un senatore dell'opposizione, il giuslavorista Pietro Ichino, che prevede la riforma delle norme sui licenziamenti. Sarà ormai a fine corsa, ma il coltello dalla parte del manico ce l'ha ancora lui. Quanto ai numeri, è sicuro di farcela: una manciata di deputati preoccupati di perdere la pensione con lo scioglimento anticipato delle Camere, quelli li troverà sempre. E qualche posto da sottosegretario lo si può sempre inventare. La fronda interna gli fa il solletico: di gente che in privato dice una cosa e in pubblico ne fa un'altra e che ha paura di venire allo scoperto per non compromettersi, non c'è da preoccuparsi. Se i congiurati sono questi, il premier può dormire fra due guanciali. L'opposizione, stremata dalla resistenza del Cavaliere, è in un momento difficile. Se continua a pretendere, come un disco rotto, dimissioni che non arriveranno mai, se sceglie la strategia del «no» a prescindere, rischia di ritrovarsi con il cerino in mano, e di dover rimandare il possibile ribaltone al 2013. Per Bersani e i suoi sarebbe un'attesa logorante, tanto più che la sfida interna al Pd lanciata ieri da Matteo Renzi e dai suoi «rottamatori» non è di quelle da prendere sotto gamba. Berlusconi gioca anche su questo: le rivalità della sinistra, l'impossibile convivenza fra Veltroni e Vendola, fra la Bindi e Di Pietro, fra D'Alema e Beppe Grillo gli consentono di dire che non esiste un'alternativa credibile al suo governo. E' un governo screditato, fragilissimo e inconcludente, alle prese con un sacco di guai, con un ministro dell'Economia che rema contro. E' un governo stremato. Ma nonostante i molti, intempestivi, annunci funebri, non è ancora morto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo

    31 Ottobre @ 12.14

    Berlusconi resiste e fa bene,finchè c'è gente come Filippo è auspicabile che vada avanti.Lo sputasentenze gli dà perfino del criminale pensate un pò perchè,a suo dire,ricatta e compra gli oppositori.Il che fa supporre che anche lui sia in vendita. E bravo Fillippo,non ti sei neppure accorto della cretinata che hai scritto.In quanto ad acquirenti la tua,presunta,parte politica ne è piena.Segno evidente che comprare un Filippo qualsiasi ,in nome della falce e martello,non è poi così difficile.Basta fingersi oppositori e il gioco è fatto.Tutti criminali,dunque.

    Rispondi

  • massimo

    31 Ottobre @ 11.51

    Meglio avere un governo diviso che cerca di fare gli interessi della gente, che un governo compatto che toglie diritti civili e distrugge il paese facendo gli affari dei membri del proprio partito. A livello nazionale...e come abbiamo visto ultimamente...anche a livello locale...un governo che ostacola la giustizia

    Rispondi

  • bila

    31 Ottobre @ 10.57

    Silvio è diventato un'icona dei nostri tempi e forse tra cento anni sarà ricordato solo lui. La sua ricetta di longevità è un mix di nazionalpopolarità, eleganza, simpatia, dialettica, ricchezza, ingenuità, autostima all'estremo. Qualcuno potrebbe dire "un pallone gonfiato". Il suo vero demerito è stato quello di alimentare nei suoi avversari l'antiberlusconismo come unico programma politico e quindi rimanere a galla in un mare di chiacchiere inutili. Cavalcare l'onda dell'antiberlusconismo è per lui un'arma vincente.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    31 Ottobre @ 10.08

    Sì, Direttore: Silvio Berlusconi resiste. Ma la domanda è: questa resistenza giova o no al Paese? A questa domanda, nell'editoriale non ho trovato risposta.

    Rispondi

  • filippo

    31 Ottobre @ 09.39

    è facile resistere quando sei nella condizione di poter ricattare e comprare chiunque ti si opponga. questo signore è un criminale, ma ormai la fine del tunnel è vicina. sta perdendo pezzi, son le ultime cartucce. e pure il viagra va finendo mi sa

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260