10°

20°

Parma

Cambi: mi sono buttato via ma adesso sono felice

Cambi: mi sono buttato via ma adesso sono felice
Ricevi gratis le news
10

di Margherita Portelli

Nel salotto prefestivo del pomeriggio di Canale 5, ieri, tra Valeria Marini, Denny Mendez, Monica Guerritore e altri personaggi del piccolo e grande schermo, c’era anche Matteo Cambi. 
L’imprenditore parmigiano finito in carcere per il crac della Guru e poi in comunità per i problemi di cocaina, è stato intervistato dalla conduttrice del programma, Silvia Toffanin, e ha dato la sua testimonianza di «simbolo della nuova “dolce vita” che poi presenta il conto», per dirlo con le parole della presentatrice. 
Da qualche tempo tornato a una vita che definisce «normale», l’ex ragazzo prodigio delle T-shirt è tornato anche a disegnare e a fare consulenze di moda: ai microfoni di Mediaset ha raccontato la sua parabola, non lesinando consigli sul perché bisogna stare lontani dalle sostanze. Parte dall’inizio, Cambi, approfondendo anche il rapporto difficile con la madre e la mancanza di una figura paterna (il padre morì quando Matteo aveva appena cinque anni): «La figura di mio padre, anche se non fisicamente vicino a me, mi ha sempre accompagnato, ha avuto modo di vegliare su di me». Lascia intendere, insomma, che è anche grazie a lui se, ora, ne è uscito. Dopo gli anni d’oro, il crac, l’arresto per bancarotta fraudolenta e il dramma della cocaina: «Ho iniziato a tirare cocaina a 23, 24 anni. Non potevo più farne a meno - racconta -. Quando provavo a smettere per qualche settimana, poi non ci riuscivo, perché non avevo la forza fisica e mentale per farlo. Oggi ne sono uscito completamente grazie anche ad un duro percorso fatto in comunità, un periodo per me importantissimo di cui serbo un buon ricordo». 
Ora Cambi fa una vita diversa: «Una vita tranquilla - prosegue -. Continuo a vivere nella mia città, Parma, e, dopo tanto tempo, sono tornato ad abitare con tutta la mia famiglia. Vado avanti imponendomi delle regole ferree. La prima è quella di essere un uomo responsabile, una persona leale». Di tutte le belle donne frequentate, assicura di non essere mai stato innamorato, e degli «amici», che nel momento dell’arresto non l’hanno più cercato, dice di non sentire la mancanza. Quando la Toffanin gli chiede se ha paura di ricominciare con la coca, Cambi risponde: «Ora mi sento forte, ma come tutte le persone che hanno avuto problemi di tossicodipendenza devo stare vigile e attento a controllare i miei stati d’animo». «Mi sono buttato via, non ho voluto bene a me stesso - continua -. Oggi, a rendermi felice, sono le cose semplici, mi accontento di poco. Ho imparato ad apprezzare le cose che prima nemmeno consideravo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giustiziere

    02 Novembre @ 19.11

    Pochi sono capaci di ammettere quello che ha detto in televisione Matteo. Pochi hanno il suo coraggio. Questo è un uomo.

    Rispondi

  • Gio

    01 Novembre @ 14.32

    Ha pagato per quello che ha fatto soprattutto a se stesso. Ha ragione Monica lasciatelo stare. Non è un assassino e qualcosa di buono lo ha fatto.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    31 Ottobre @ 15.34

    Air, mi hanno insegnato a non insistere quando mi dimostrano che ho torto... Al volontariato (croce rossa e pubblica assistenza comprese), il nostro sito dedica - e credo che sia l'unico - una intera sezione richiamata in home page, come può vedere cliccando sul titolo BUONE NOTIZIE. Abbiamo realizzato decine di speciali insieme a Forum solidarietà. E uno nuovo lo stiamo preparando, per questa settimana, sulle Giornate aperte del volontariato proprio con i giovani. Le può bastare...? - Quanto all'articolo su Cambi, io quando vedo una cosa che non mi interessa non la leggo: provi a fare così anche lei. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • AIR

    31 Ottobre @ 15.20

    ci avete tartassato gli anni scorsi che qualsiasi cosa che facesse quel personaggio, zac servizio sulla gazzetta non parliamo poi di quando era in comunità ormai non si leggeva altro sul vostro giornale,finalmente era fuori dalle ........ e voi ,perchè una trasmissione che non sa più cosa inventarsi per fare ascolti lo intervista....e ..via articolo sulla gazzetta......in quello spazio ci vedevo bene un intervista ai ragazzi della croce rossa o della pubblica assistenza che di giorno o di notte a titolo completamente gratuito rischiano la loro salute per salvaguardare la nostra e la sua. Ma purtroppo questo non fa notizia e meglio mettere in risalto uno che ha sempre vissuto all eccesso e ora si è pentito .....dice lui........ma intanto...

    Rispondi

  • monica

    31 Ottobre @ 15.15

    inssoma non ha ucciso nessuno e ha pagato con la sua pelle ,,,, fare sempre i finti bigotti basta ... bravo matteo e resisti snche se ti sono tutti contro

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Minacce aggravate

Foto d'archivio da Google Street View

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

SERIE B

Il Parma cerca i tre punti al Tardini con l'Entella Diretta dalle 15

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti. "Non è terrorismo"

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: