11°

17°

Parma

Nel Pdl sfida fra Villani e Zoni in vista del congresso

Nel Pdl sfida fra Villani e Zoni in vista del congresso
Ricevi gratis le news
0

di Gian Luca Zurlini

Il termine ufficiale per la scadenza del tesseramento è fissato per domani sera. In realtà, però, le «grandi manovre» all'interno del Pdl cittadino in vista del congresso provinciale che delineerà i nuovi assetti del partito si sono concluse già ieri. E questo perché la scadenza del 31 ottobre è quella in cui dovranno pervenire alla sede nazionale di Roma tutti i documenti e le ricevute di pagamento. 
La sfida è fra Villani e Zoni
Se  il segretario nazionale Angelino Alfano ha invitato al massimo sforzo per trovare ovunque soluzioni unitarie per la presentazione delle liste, è alquanto improbabile che nella nostra provincia il suo invito possa essere raccolto.  Perché nel Pdl parmense la campagna tesseramenti si è risolta in una «sfida a due» fra Luigi Giuseppe Villani, coordinatore uscente e di fatto «deus ex machina» assoluto del partito negli ultimi anni e Paolo Zoni, l'ex assessore al Commercio da tempo su posizioni alquanto critiche nei confronti della gestione-Villani.  Fra le due parti, che si andranno a «contare» quando fra una decina di giorni sarà possibile avere i risultati del tesseramento la divisione è non soltanto personale, ma anche sulle strategie future del Pdl in vista delle prossime amministrative del comune di Parma.
Ripartire dal centro o da zero?
L'idea dei «villaniani», che quasi certamente in caso di successo congressuale porterebbero alla guida del partito l'ex vicesindaco Paolo Buzzi, da sempre «fedelissimo» di Villani, è quella di ripartire da zero con le alleanze in vista del prossimo appuntamento elettorale. In pratica, questo significherebbe un'apertura alla Lega Nord, a Parma città mai entrata nel «palazzo», seguita da un eventuale allargamento a una parte importante degli esponenti di Parma civica che hanno fatto parte dell'esperienza della giunta guidata da Pietro Vignali. Totalmente diversa è invece l'idea di Zoni: il progetto sarebbe quello di ripartire con un'alleanza centrista, in cui coinvolgere ovviamente l'Udc e poi aprire a tutti i movimenti civici, a partire da quello di Maria Teresa Guarnieri, che abbiano intenzione di scendere in campo con un progetto che guardi verso il centro dello schieramento politico. L'obiettivo, neppure troppo nascosto, sarebbe anche quello di coinvolgere nuovamente anche Elvio Ubaldi, non necessariamente come candidato sindaco, ma sicuramente come alleato «pesante». In sostanza, l'idea sarebbe quella di una «rivisitazione» attualizzata dell'alleanza del 1998, quando gli allora Forza Italia e Ccd diedero vita a una lista unica assieme a quella di Civiltà parmigiana per sostenere la candidatura di Ubaldi.
I «terzi incomodi»
Per vari motivi, gli altri nomi di spicco del partito si sono chiamati fuori da questa campagna di tesseramento. Oltre a Giovanni Paolo Bernini, che poteva contare su un discreto pacchetto di «tessere» che ora sono in «libertà», neppure Giampaolo Lavagetto si è cimentato. E per vari motivi anche Vittorio Guasti e Mario Marini, sia pure ancora nel partito, sono di fatto rimasti alla finestra. Considerato che l'ex ministro e oggi deputato Pietro Lunardi non si è mai troppo interessato delle vicende del partito locale, non è però da escludere la possibilità di presentazione di una «terza lista» da parte di qualche outsider che potrebbe «sparigliare» le carte. Alcune voci, ad esempio, parlano di un «grande ritorno», quello di Paolo Paglia, ex sindaco di Noceto da diverso tempo defilato dalla vita del partito. In ogni caso, con il criterio di un voto per ogni iscritto, il congresso, che si terrà tra fine novembre e inizio dicembre in una data stabilita a livello nazionale, si presenta come un appuntamento ad «alta tensione» se non ci saranno «diktat» dall'alto sull'obbligatorietà di trovare accordi per liste unitarie.  E dall'esito del voto interno dipenderà anche buona parte della «geografia» degli schieramenti in vista dell'elezione del sindaco di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va