-2°

Parma

"Diga di Marano: sicurezza totale per la città"

"Diga di Marano: sicurezza totale per la città"
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Cala il livello della Parma, si rivede qualche pallido raggio di sole e la città dimentica l’emergenza maltempo. Anche gli esperti, pur mantenendo alta l’allerta, si dicono positivi: «La diga di Marano ha dimostrato anche ultimamente la propria efficacia». Esiste il rischio che la città finisca sott'acqua? «Si tratta di esondazioni catastrofiche che in media si verificano ogni mille anni. Calendario alla mano, dunque, abbiamo ancora trecento anni di bonus». A parlare, cauto e cortese, è Fabrizio Giuffredi, responsabile Aipo per l’Emilia Romagna. Con lui Sergio Bandieri, ingegnere, socio del Lions club Parma host e direttore tecnico della Pizzarotti all'epoca in cui l'impresa ha realizzato l'opera, inaugurata nel 2005. I due hanno guidato i soci del club in visita alla diga. 
È accaduto ieri mattina ed entrambi hanno ribadito «l'importanza di quel “paracadute” artificiale che protegge città e provincia e garantisce sicurezza totale». E fa bene sentirlo dire, specialmente dopo il disastro ligure che riempie cronache e pensieri. Le zone più a rischio: «Sicuramente l’Oltretorrente e l’area di Colorno, Mezzani, Torrile, ma la presenza della diga garantisce totale sicurezza anche qui». La notte tra mercoledì e giovedì il grande bacino, capace di contenere fino a 12 milioni di metri cubi d’acqua, si è riempito fino a sfiorare i due milioni. Si parla di una piena «di una certa entità - spiega ancora Giuffredi -:  niente a che vedere con quella del 2000 che ha fatto tremare l’Oltretorrente, ma comunque da monitorare». 
Il picco massimo di portata, pari a 380 metri cubi al secondo, è stato registrato mercoledì attorno a mezzanotte. Ma l’apertura delle tre «bocche» ha decisamente attutito la potenza del torrente: «La portata in uscita - aggiunge il responsabile dell’Aipo - non superava i 120 metri cubi al secondo». L’obiettivo, è proprio il caso di dirlo, è calmare le acque. «Abbiamo pensato questa struttura con tutti i crismi - questa volta a parlare è Bandieri -: dal profilo curvilineo della sommità della diga, ai due prolungamenti obliqui ai lati (i cosiddetti “becchi d’anatra”) che fanno sì che l’acqua si riversi gradualmente nell’alveo». 
Il gruppo si addentra per i cunicoli proprio sopra le tre bocche, prima di concedersi una passeggiata vista Parma. Le acque del torrente scorrono tranquille ma le tracce della piena sono ancora ben visibili: accanto alla diga spicca una distesa di tronchi d’albero che sono stati trascinati a valle da Corniglio. L’ipotesi di un bacino permanente è ancora irrealizzabile: «Ci stiamo lavorando - conclude Giuffredi - ma dobbiamo combattere contro l’inquinamento delle acque». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Noceto, tentata truffa ai danni di un’ anziana: arrestati in flagranza due truffatori

Foto d'archivio

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

6commenti

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

6commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

2commenti

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto