12°

Parma

Rossi: "Taglierò lo stipendio di Meli da 300mila a 60mila euro. E anche quello di Carra"

Ricevi gratis le news
8

"Nei giorni scorsi il sovrintendente dei Teatro Regio Mauro Meli ha chiesto un provvedimento di ricapitalizzazione della Fondazione Teatro Regio da parte del Cda per sbloccare le “persistenti difficoltà di solvibilità”. Come noto, i bilanci del Regio sono in rosso, e non di poco. Oltre a quelli già versati negli anni scorsi, Meli vuole quindi altri soldi pubblici per andare avanti". Così interviene il candidato alle primarie del centrosinistra Simone Rossi in una nota stampa.
"Il Sovrintendente sollecita sacrifici per gli altri, ma ben si guarda dal chiederli a se stesso. Il suo costo annuo, infatti, ha superato i 261.000 euro tra compensi e oneri previdenziali a cui si aggiungono un plafond di spese di oltre 30.000 euro. In definitiva Meli costa ai contribuenti 300.000 euro all’anno. Uno stipendio allucinante, visti anche i risultati e i conti del Teatro, che non si comprende come i soci pubblici possano avergli fin qui garantito. Quando sarò sindaco ridurrò il suo stipendio a 60.000 euro, una cifra che giudico più che sufficiente. Se Meli non accetterà l’offerta, poco male… sicuramente possiamo fare a meno delle sue prestazioni, così come hanno fatto a meno di lui il Teatro Lirico di Cagliari e la Scala di Milano. Anzi, penso proprio che il Regio abbia bisogno di una svolta, anche nelle persone che fino ad ora l’hanno condotto. Ma il compenso di Meli non è l’unico molto generoso. Anche il segretario generale del Regio Gianfranco Carra si tratta bene. Per lui a bilancio 2010 risulta uno stipendio da 132.000 euro, con 4.365 euro di rimborsi spese per viaggi e trasferte. Un importo smodato, assurdo. Anche per lui proporrò una drastica riduzione: 40.000 euro all’anno sono più che sufficienti per un funzionario di un Ente in perdita in tempi di crisi. Al di là di considerazioni etiche, sono convinto che i cittadini di Parma siano disponibili a contribuire per il mantenimento del Regio ma penso non lo siano per rimpinguare le tasche di Meli e Carra. Chiedo infine al Commissario Cancellieri di fare un’attenta verifica dei bilanci del Teatro per comprendere qual è la sua situazione economica e di renderla nota ai cittadini nei dettagli perché essi siano pienamente consapevoli di dove finiscono e di come sono spesi i loro soldi".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea fiaccadori

    31 Ottobre @ 19.09

    Per chi non lo sa, il Sindaco Vignali percepiva circa 3.800 Euro netti al mese, che mi sembra anche giusto per una figura come il Sindaco se fa bene il suo mestiere!! Ma la follia che il Suo segretario Aiello Andrea percepiva 120.000 Euro lordi all'anno!! non vi sembra un controsenso???

    Rispondi

  • andrea

    31 Ottobre @ 19.07

    Era ora!!! in un momento di crisi non si può più accettare che ci siano stipendi da 300.000 Euro di questo tipo! Bravo Rossi vai avanti così che ti seguiamo!!! Vedi anche quello dell'AD di ENTE Fiere di Parma passato da 43000 a 200.000 Euro all'anno!!!

    Rispondi

  • Guido

    31 Ottobre @ 14.50

    Intanto che ci sei chiedi ai deputati del tuo partito perché hanno votato contro l'abolizione del vitalizio.Non ti conosco,ma ho il sospetto che i veri avversari politici li troverai in casa.La gioventù non autorizza a sparar sciocchezze.

    Rispondi

  • pier luigi

    31 Ottobre @ 14.42

    e il suo?

    Rispondi

  • lorenzo

    31 Ottobre @ 14.31

    candidato lo sa come si taglia uno stipendio "legalmente" ? da quanto detto direi proprio di NO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

1commento

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

VITERBO

Coniugi uccisi e infilati nel cellophane: arrestato il figlio

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260