-4°

Parma

Pd: i "rottamatori" arriveranno anche a Parma?

Ricevi gratis le news
2

Domenico Cacopardo
www.cacopardo.it

Venerdì scorso, 28 ottobre, i rappresentanti di Pd, Sel, Idv e Psi hanno fissato per il prossimo gennaio le primarie dalle quali uscirà il nome del loro candidato sindaco. Il percorso che la riunione prefigura si presta a una prima valutazione critica: si procederà infatti alla scelta di un candidato senza un dibattito che spieghi quale città vuole e quale città non vuole il Pd, il principale partito di opposizione.
Da sempre in difficoltà quando si tratta di interpretare le pulsioni riformiste di un territorio nel quale è nato il riformismo socialista, il Pd, erede di tradizioni ben diverse, quella comunista e quella democristiana, evita, per ora, di indicare la propria piattaforma elettorale, quella intorno alla quale dovrebbero essere definite le alleanze e giudicate le candidature.
Potrebbe ripetersi così, a Parma, lo stanco rituale che vede impegnati i «pastori» del presepe di Vasto (Bersani, Vendola e Di Pietro) con l’aggiunta dei socialisti, rinunciatari rispetto alla loro grande storia e vittime della collaudata sindrome di Stoccolma nel giustapporsi ai loro carnefici.
Del resto, il passaggio da Ferdinando Santi e Fabio Fabbri all’attuale oscurità non può dare di più. La speranza di ottenere un assessore o un consigliere val bene la messa della rinuncia a un ruolo autonomo e  identificato come accade altrove in Europa.
Occorrerebbe, però, che questa sinistra aprisse un dibattito cittadino almeno su un tema fondamentale, che ci limitiamo ad accennare: si può interrompere la sudditanza di Parma al centralismo burocratico bolognese?
Parma è l’unica città internazionale della regione: l’Efsa, il festival Verdi, il parmigiano, il prosciutto (l’unico prosciutto  italiano che si trovi in un ristorante di New York o di Parigi) e un’armatura industriale votata all’esportazione costituiscono gli argomenti per rivendicare una reale multipolarità territoriale e politica.
Ricordando che, nell’economia della Regione, Parma è contribuente netto, riceve cioè meno di ciò che dà.
L’occasione sarebbe propizia proprio per discutere del ruolo dei burocrati di Bologna, asserragliati negli uffici regionali e nelle sedi del Pd (che sono un po’ la stessa cosa), e del futuro della nostra Emilia, che del tessuto produttivo regionale è forza trainante, sempre negletta in materia di stanziamenti, di scelte (vedi l’Aeroporto e l’Alta velocità), di politica culturale.
Sarebbe bello conoscere cosa ne pensano gli spin doctors (ma ci sono?) del Pd parmigiano.
È questo l’auspicio, mentre si compiono i primi passi della campagna elettorale. A esso, andrebbe aggiunto, visto il piccolo, imbarazzante Pantheon rappresentato dalle immagini dei quattro candidabili alle primarie di gennaio, il desiderio che qualche giovane parmigiano decida di metterci la faccia e la sua freschezza «rottamatrice» dei vecchi insopportabili apparati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    02 Novembre @ 14.00

    il prossimo candidato leader del PD, dopo gli innumerevoli tentativi da parte delle più svariate marionette chi sarà? Ataru Moroboshi? Doraemon? Gigi la trottola? Matt di Melrose Place?

    Rispondi

  • marco

    01 Novembre @ 18.31

    Se renzi è il futuro del centro sinistra, rottamati i dinosauri, si possono rottamare anche i rottamatori.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

8commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

TG PARMA

Nuovi agenti di polizia municipale e telecamere a Parma Video

Festeggiato San Sebastiano, patrono della Municipale

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

musica

Ed Sheeran annuncia il fidanzamento con Cherry Seaborn

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"