19°

Parma

Efsa: arriva l' helpdesk per le imprese e per tutelare i consumatori

Efsa: arriva l' helpdesk per le imprese e per tutelare i consumatori
Ricevi gratis le news
6

 Arriva un supporto per le imprese del settore agroalimentare e per la tutela dei consumatori: nasce presso l’Autorità europea per la sicurezza alimentare Efsa l'unità di «Assistenza alle richieste di valutazione» (Applications Helpdesk), valutazione scientifica che è parte integrante dei requisiti per ottenere un’autorizzazione all’immissione in commercio nell’Ue.
 «L'Efsa, come custode della sicurezza alimentare europea – si legge in una nota dell’Authority con sede a Parma – compie un importante passo in avanti nel migliorare il servizio rivolto agli Stati membri dell’Unione europea, agli altri suoi partner nell’Ue e ai richiedenti. L’Autorità si propone infatti di contribuire all’innovazione sicura nel settore agroalimentare favorendo una migliore comprensione sia delle sue attività in materia di valutazione del rischio sia dei requisiti per l'ingresso nella filiera alimentare europea. L’Efsa sta inoltre snellendo le procedure connesse alla valutazione delle sostanze, dei prodotti e delle indicazioni sulla salute soggetti a regolamentazione». 

La nostra prima iniziativa, precisa Bergman, direttore facente funzione della direzione «Valutazione scientifica dei prodotti regolamentati», è la creazione di un nuovo servizio dal sito internet dell’Efsa, dove gli utenti possono accedere a informazioni sulle richieste di valutazione e inviare domande specifiche sui requisiti tecnici e legali delle valutazioni stesse». In futuro l’unità 'Assistenza alle richieste di valutazionè sarà anche responsabile, all’interno dell’Efsa, dell’accentramento e della gestione delle fasi amministrative iniziali di tutte le richieste.  La scienza e l’innovazione sono fattori chiave della competitività economica, come riconosciuto dalla strategia Ue per la crescita «Europa 2020». Dal 2003 in poi il numero annuale di richieste di valutazione, riferite ad autorizzazioni, ricevute dall’Efsa è cresciuto in modo considerevole. Oggi tali valutazioni richiedono il dispendio del 40% delle risorse dell’Autorità, ovvero il doppio rispetto al livello del 2008, e rappresentano ben due terzi della sua produzione scientifica.  Il settore agroalimentare vale oltre 900 miliardi di euro annui per l’economia dell’Ue e impiega circa 4,4 milioni di persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caterina

    05 Novembre @ 18.28

    e se quelli dell'efsa cominciassero a guadagnarsi la pagnotta (.....o pagnottone, visto gli stipendi).....mai??

    Rispondi

  • Giuseppe

    05 Novembre @ 16.28

    Ecco: finalmente c'è anche questo !!!! Non se ne poteva più a fare senza..........................adesso sì che la vita cambierà per tutti noi.

    Rispondi

  • Dedo

    05 Novembre @ 15.40

    La stragrande maggioranza del personale, dai livelli più alti a quelli più bassi (comunque molto ben pagati) dell'EFSA è straniera, cittadini di tutti i Paesi membri dell'Unione Europea. Gli stipendi sono pagati dalla UE. I posti vacanti sono tuttora numerosi ma di italiani alle prove di selezione se ne presentano davvero pochi: la lingua ufficiale è quella inglese e sono pochissimi i laureati italiani in grado di parlare e scrivere correntemente o almeno correttamente in inglese. Ed anche in italiano, me l'ha rivelato una funzionaria belga, in italiano se la cavano malissimo. All'ultimo concorso una breve prova scritta d'italiano di base è stata superata brillantemente da una non laureata estone mentre tre concorrenti italiani laureati sono miseramente caduti in errori ortografici che un tempo erano inammissibili in seconda elementare. Per troppi italiani la propria lingua è divenuta una lingua morta alla stregua dell'etrusco mentre l'inglese rimane una lingua aliena come il gujarati.

    Rispondi

  • marco

    05 Novembre @ 08.38

    Se ne sentiva molto la mancanza

    Rispondi

  • JM

    04 Novembre @ 21.07

    eccome no!? serve, serve, sennò come si sistemano amici, parenti e affini?? non facciamo gli ipocriti, perché anche qui funziona come nel resto del 'pubblico' italiano, se hai la conoscenza giusta bene, sei a posto, sennò amen, e son .. tuoi. tanto quando paga pantalone, va sempre bene!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro