Parma

"Giustizia, subito le riforme". E gli avvocati fanno sciopero

"Giustizia, subito le riforme". E gli avvocati fanno sciopero
Ricevi gratis le news
0

Cinque giorni a rischio stop per le udienze in tribunale. Da lunedì  a venerdì prossimo avvocati  in sciopero:  la giunta dell'Unione camere penali  ha proclamato un'astensione contro le mancate riforme sul fronte giustizia. Due le manifestazioni nazionali: il 14 novembre  a Verona e il 17  a Roma, mentre   il 15, a Parma, la Camera penale ha indetto una pubblica assemblea nella propria sala avvocati.
Una protesta, quella dei penalisti, «in difesa del diritto di difesa». «E’ divenuta prassi avvilente - si legge in una nota del direttivo della Camera penale di Parma - l’inserimento all’interno di  atti d’indagine, giustificato nel migliore dei casi come un’innocua “svista”, di stralci di conversazioni telefoniche tra il difensore e l’assistito: conversazioni  che, probatoriamente inutilizzabili attesi gli insormontabili divieti di legge (art. 103 cpp), hanno come unica finalità quella di screditare l’immagine e l’autorevolezza del difensore e di rendere, di conseguenza, più arduo l’espletamento del mandato difensivo ovvero di colmare illegittimamente i vuoti lasciati da una lacunosa attività investigativa. Per non tacere della paradossale escussione a sommarie informazioni di avvocati ai quali sono state rivolte domande su aspetti concernenti i contenuti del mandato difensivo».  Ma i penalisti parmigiani non nascondo le loro «lacune»: «Certamente, non va neppure omesso che l’attacco al diritto di difesa è favorito anche dalla grave debolezza intrinseca che oggi connota la stessa figura dell’avvocato che a sua volta - si legge nel documento - affonda le sue  radici nell'ipertrofia dei numeri, nell’assenza di specializzazione, nella scarsa tenuta della deontologia, nella mancanza di indipendenza di alcuni avvocati, anche dai propri clienti, che sempre più spesso si registra».
Un profondo cambiamento culturale è quello che viene richiesto: «Occorre che tutte le forze politiche, sia di maggioranza sia di opposizione, con consapevolezza abbandonino ogni forzatura propagandistica  e di mera ricerca del consenso - sottolinea la Camera penale di Parma - e accolgano come dato culturale una concezione  del processo penale che,  non  sia più visto come un mero  strumento di difesa sociale, o peggio di supplenza alle carenze della loro azione politica (come avviene negli Stati etici), ma come strumento dialettico e laico di accertamento delle responsabilità del singolo, proprio di uno Stato democratico. Infatti, soltanto tale corretta concezione eviterebbe gli sconfinamenti e le interferenze tra i poteri dello Stato che, oggi più che mai, con allarmante preoccupazione, si stanno registrando».
«L’auspicio  dunque - si legge infine nella nota - è che tutte le forze politiche, di maggioranza e opposizione, in ogni sede e ad ogni livello, siano in grado di affrontare con tempestività nell’interesse esclusivo dei cittadini le concrete proposte di riforma, in discussione in Parlamento, libere ed indipendenti da contingenti strumentalizzazioni e preconcette posizioni, e portare ad un effettivo miglioramento del sistema giustizia nel nostro Paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day