10°

22°

Parma

Berlusconi: "Orgoglioso di quanto fatto. Ha prevalso la logica dei piccoli ricatti"

Berlusconi: "Orgoglioso di quanto fatto. Ha prevalso la logica dei piccoli ricatti"
Ricevi gratis le news
27

Berlusconi «rivendica con orgoglio quanto siamo riusciti a fare in questi tre anni e mezzo segnati da una crisi internazionale senza precedenti nella storia»: lo scrive il premier dimissionario Silvio Berlusconi in una lettera inviata oggi al segretario nazionale della Destra, Francesco Storace, che sta celebrando a Torino il secondo congresso del partito.
«Lo abbiamo fatto - aggiunge Berlusconi - nonostante la fronda della componente finiani che si è manifestata praticamente subito dopo la vittoria elettorale del 2008 e che è poi sfociata in una vera propria diaspora. È stato quel peccato originale a minare il percorso di una legislatura che avrebbe dovuto essere costituente e che si è invece incagliata nelle secche di una politica che non ci appartiene». Conclude Berlusconi: «Siamo andati avanti comunque non determinazione, nella consapevolezza che la maggioranza voluta dagli italiani avesse il diritto e soprattutto il dovere di governare, ma alla fine in Parlamento ha prevalso la logica dei piccoli ricatti che del trasformismo che è il vizio più antico della politica italiana».

UN IMPEGNO PER LA MODERNITA'. «Il mio impegno è che quanto è stato conquistato in questi anni nel segno della modernità non vada disperso».
Una modernità che, scrive Berlusconi nella lettera letta al secondo congresso della Destra, «possa consolidarsi in un paese che sta già dando molto, moltissimo in termini di rigore economico e che ha accettato con grande senso di responsabilità i sacrifici imposti dalle manovre di luglio e agosto. Un paese che sommando il debito pubblico al risparmio privato si colloca per solidità al secondo posto in Europa, subito dopo la Germania, prima della Svezia, della Gran Bretagna e di tutti gli altri paesi. Un paese - secondo Berlusconi - che può contare su aziende che continuano ad esportare su una disoccupazione inferiore di 2 alla media europea, che sul maggior patrimonio artistico del mondo e che si aspetta dalla politica, da tutta la politica, uno sforzo comune per uscire dalla crisi».

«C'E' CHI VUOLE FAR TORNARE INDIETRO LA POLITICA». «C'è chi lavora da tempo perché il pendolo della politica italiana torni indietro, ai tempi in cui la volontà degli elettori era commissariata dalle oligarchie di partito abituate a gestire in proprio, al riparo da ogni responsabilità, la forza che i cittadini consegnavano loro al momento del voto», dice ancora la lettera di Berlusconi.

«PREVALE LA LOGICA DEI PICCOLI RICATTI». «Siamo andati avanti» nella consapevolezza che «la maggioranza voluta dagli italiani avesse il diritto e soprattutto il dovere di governare, ma alla fine in Parlamento ha prevalso la logica dei piccoli ricatti e del trasformismo che è il vizio più antico della politica italiana».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • concetta

    14 Novembre @ 20.14

    piuttosto che votare la sinistra mi taglio le mani!!!! E' la disgrazia dell'Italia, lo sport preferito è stato attaccare Berlusca sul piano personale, non hanno mai avuto proposte concrete perchè sono degli ignoranti e sanno fare solo bla bla bla, vedi la Rosy Bindi che schifo!. Poi ci mettiamo quell'isterico analfabeta di Di Pietro, ma come ha fatto a diventare magistrato?

    Rispondi

  • antonio

    14 Novembre @ 13.55

    Certo che è orgoglioso di quello che ha fatto. Perche ha fatto solo ed esclusivamente che i suoi interessi, e gli ha fatti bene.

    Rispondi

  • FRANCESCO

    14 Novembre @ 12.21

    Il problema non è e non sarà una macchietta come Berlusconi, il problema sarà sempre negli elettori che continueranno a votare queste macchiette: il problema sono le persone che parlano ripetendo a pappagalo tanti slogan senza nemmeno capirli, sono le persone incapaci di usare la propria testa, di ragionare, d'informarsi..... il vero problema è l'italiano medio, che come mister B. sosteneva "è come uno scolaro di 2^ elementare"

    Rispondi

  • gianluca

    14 Novembre @ 12.14

    Però anche Furio ha ragione: e adesso votiamo la sinistra? Di Pietro? Bersani? Sicuramente peggio di così non potrà andare, ma di alternative ce ne sono ben poche.

    Rispondi

  • Emiliano

    14 Novembre @ 12.07

    Non voglio giudicare l' operato del presidente del consiglio in questi anni, ho la mia opinione e me la tengo per me.Tuttavia leggendo alcuni commenti vorrei sottolineare che a mio parere ( e non solo mio ) la causa della poca credibilità internazionale del nostro paese non è tutta del Sig Berlusconi ma anche e sopratutto di quei tanti, troppi italiani idioti che parlano sempre e solo male del loro paese e spesso solo per tornaconto politico, e cio è ancora più grave quando si tratta di personalità pubbliche o di mezzi di stampa, certo la critiche si devono fare, ma con rispetto come avviene altrove; non si sente quasi mai uno straniero parlare male del suo pese anche se non ha votato chi lo governa e anche se le cose non vanno. Gli altri, specie i tedeschi, fanno sistema, noi ci facciamo la forca, questa è la differenza, e non dite che i capi di stato esteri sono molto dei nostri meglio perchè non è proprio cosi. Tanto è vero che quando ci hanno declassato hanno parlato di non credibilità del sistema, prendendo dentro tutti e non solo una parte.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto