-0°

12°

Parma

La difesa di Antonella Conserva prepara l'appello

Ricevi gratis le news
0

La difesa di Antonella Conserva si prepara ad appellare la sentenza pronunciata nel maggio scorso dal Tribunale di Parma per il sequestro e l'omicidio del piccolo Tommy. E oggi è stato diffuso un intervento del consulente della difesa, il criminologo Carmelo Lavorino. Ecco il testo.

Comunicato stampa

A fine mese gli avvocati Eduardo Rotondi e Luigi Vincenzo presenteranno l'appello a favore di  Antonella Conserva, atto che si è formato e si sta formando tramite la collaborazione fra i suddetti legali, il sottoscritto, l'investigatore reggiano Dante Davalli e il CESCRIN (Centro Studi Investigazione Criminale).
Invitiamo i giornalisti – veri garanti della trasparenza – e l'opinione pubblica a riflettere sul fatto che Salvatore Raimondi è stato considerato dalla sentenza della Corte d'Assise di Parma (Presidente D.ssa Eleonora Fiengo, Giudice a latere Dott. Gennaro Mastroberardino) come l'assassino del piccolo Tommaso, come abile e furbo criminale, soggetto mendace e non attendibile.
Ricordiamo che mentre Raimondi veniva santificato dai due pubblici ministeri Silverio Piro e Lucia Musti e dagli avvocati di parte civile alla stregua di un povero giovinetto innocente caduto nelle grinfie della coppia diabolica Alessi-Conserva,  SOLTANTO noi del pool difensivo di Antonella Conserva – arrivati all'ultimo momento, soli contro tutti e da quasi tutti odiati e/o evitati (anche da chi non voleva vedere la verità perché accecato dall'odio, dal dolore e dalle suadenti chiacchiere degli intelligentoni in toga e in divisa) - abbiamo sostenuto e dimostrato che Raimondi era mendace, che era presente sulla scena del crimine al momento dell'omicidio, che aveva raccontato un sacco di balle, che lo si voleva fare passare ingiustamente per eroe, per santo e per futuro … assistente sociale. Non possiamo non evidenziare che i due pubblici ministeri, magistrati inquirenti con un ruolo  pubblico e "investigatori del popolo", avevano l'obbligo di non farsi fuorviare dal furbacchione di turno proprio perché rivestono un ruolo pubblico; lo stesso dicasi per i due avvocati difensori degli interessi dei familiari della piccola vittima che dovevano vigilare (E INVESTIGARE) affinché i due pm non cadessero nelle trappole di Raimondi.
Invece per due anni sono stati persi tempo, denaro, energie, risorse e intelligenze per inseguire una pista illogica, fallace e mendace: quella indicata da Raimondi!
Di fatto e purtroppo la persona ritenuta in sentenza come l'assassino del piccolo Tommy è stata difesa dai due pubblici ministeri e dai due legali dei familiari del bambino!  Se non ci fossimo stati noi a dimostrare (e la sentenza ce lo ha riconosciuto) che Raimondi ha raccontato fandonie ed ha partecipato attivamente all'assassinio del piccolo Tommaso, nessuno lo avrebbe demistificato  e ci saremmo trovati di fronte a un "santo e pentito oltre che NON ASSASSINO"!
Quello che comunichiamo ai giornalisti ed all'opinione pubblica è che (a) siamo stati noi a non farci abbindolare dalle chiacchiere furbe, intelligenti e suadenti di Raimondi, (b) solo grazie a noi è stato dimostrato che i due pubblici ministeri e i due legali avevano scelto una pista investigativa fallace e fuorviata.  
Ora aspettiamo il processo d'appello per dimostrare che contro Antonella Conserva non c'è una prova seria e nemmeno un elemento di riscontro, che la sentenza contiene invisibili contraddizioni che la minano internamente, che vi sono altre verità che devono venir fuori e che noi faremo venire fuori!
Noi abbiamo impedito che il povero piccolo Tommaso e i suoi famigliari fossero insultati ancora una volta  con la non scoperta della verità e con la santificazione della persona che risulta dalla sentenza essere stata attivamente partecipe  al suo martirio. E siamo noi che stiamo agendo per dimostrare come sono andate realmente i fatti e per l'individuazione delle responsabilità di tutti nel sequestro e nella morte del piccolo ed amato angelo.
Carmelo Lavorino Criminologo www.detcrime.com   


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS