12°

22°

Parma

Divieto ignorato Caos e pericoli all'uscita da scuola

Divieto ignorato Caos e pericoli all'uscita da scuola
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Del Bue

Dopo la campanella, sono i clacson a suonare. Se dentro le scuole ci sono regole di buona condotta da rispettare, fuori è anarchia. Il traffico di automobili, motorini, autobus e studenti alla frenetica rincorsa di un posto a sedere sulla corriera, ha raggiunto il limite. Il paradosso è che le situazioni più gravi si verificano proprio dove c’è un divieto di transito, ossia all’altezza delle uscite di Ipsia e distaccamento del Giordani. 
In piazzale Sicilia c’è un cartello: dalle 12.45 alle 13.20, durante il periodo scolastico, non è consentito percorrere via Abruzzi. Nell’arco di quei 35 minuti, però, sono stati ben 62 i passaggi non autorizzati di automobili: genitori che corrono a prendere i propri figli e che parcheggiano ovunque, creando enormi difficoltà alla circolazione, ingorghi, clacson impazziti e pericoli. A peggiorare le cose, il parcheggio, questo sì consentito, sul lato ovest della carreggiata, che riduce notevolmente lo spazio a disposizione, utile per il passaggio di un solo mezzo. Dall’altra parte, infatti, c’è la fila di corriere parcheggiate, in attesa degli studenti. 
L’autista della corsa per Colorno se la prende con i vigili urbani: «Sono tre anni che faccio questa tratta, ma non s’è mai vista l’ombra di qualcuno che venga a dare le multe. Ce ne sarebbe bisogno, perché qui è un continuo pericolo». C’è anche un problema, nascosto, di costi: «L’azienda (la Tep, ndr) - spiega l’autista della corriera diretta a Fornovo - ci paga venticinque minuti in più, perché ci chiede di essere qui alle 13, e non alle 13.25 quando partiamo, per evitare che gli studenti di accalchino davanti alle porte mentre siamo ancora in marcia». 
La Tep spedisce sul posto anche un ausiliario del traffico: il suo compito è aiutare gli autobus a uscire da via Abruzzi. Ogni giorno, un obiettivo preciso: evitare il peggio. «La vera notizia - sottolinea - è che non si è mai fatto male nessuno».
Non va meglio in via Toscana, davanti a Itis, liceo Bertolucci e Giordani. Qui, verso le 13.10, il traffico va spesso in tilt a causa del parcheggio selvaggio: automobili in sosta sulla pista ciclabile, dentro la rotonda all’incrocio con via Lazio, sui marciapiedi. E quando passa un bus, ci vogliono prodigi per evitare incidenti. 
«La polizia municipale dov’è? - chiede Paolo Leporati, autista della linea numero 7 e segretario provinciale del sindacato Orsa - Fino all’anno scorso c’erano i volontari dell'Auser con le transenne, sia all’imbocco di via Toscana, dalla parte di viale Fratti, sia dall’altra parte, prima del sottopassaggio ferroviario. Come mai non ci sono più? Sarebbe anche ora di fare una stazione delle corriere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»