11°

Parma

Divieto ignorato Caos e pericoli all'uscita da scuola

Divieto ignorato Caos e pericoli all'uscita da scuola
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Del Bue

Dopo la campanella, sono i clacson a suonare. Se dentro le scuole ci sono regole di buona condotta da rispettare, fuori è anarchia. Il traffico di automobili, motorini, autobus e studenti alla frenetica rincorsa di un posto a sedere sulla corriera, ha raggiunto il limite. Il paradosso è che le situazioni più gravi si verificano proprio dove c’è un divieto di transito, ossia all’altezza delle uscite di Ipsia e distaccamento del Giordani. 
In piazzale Sicilia c’è un cartello: dalle 12.45 alle 13.20, durante il periodo scolastico, non è consentito percorrere via Abruzzi. Nell’arco di quei 35 minuti, però, sono stati ben 62 i passaggi non autorizzati di automobili: genitori che corrono a prendere i propri figli e che parcheggiano ovunque, creando enormi difficoltà alla circolazione, ingorghi, clacson impazziti e pericoli. A peggiorare le cose, il parcheggio, questo sì consentito, sul lato ovest della carreggiata, che riduce notevolmente lo spazio a disposizione, utile per il passaggio di un solo mezzo. Dall’altra parte, infatti, c’è la fila di corriere parcheggiate, in attesa degli studenti. 
L’autista della corsa per Colorno se la prende con i vigili urbani: «Sono tre anni che faccio questa tratta, ma non s’è mai vista l’ombra di qualcuno che venga a dare le multe. Ce ne sarebbe bisogno, perché qui è un continuo pericolo». C’è anche un problema, nascosto, di costi: «L’azienda (la Tep, ndr) - spiega l’autista della corriera diretta a Fornovo - ci paga venticinque minuti in più, perché ci chiede di essere qui alle 13, e non alle 13.25 quando partiamo, per evitare che gli studenti di accalchino davanti alle porte mentre siamo ancora in marcia». 
La Tep spedisce sul posto anche un ausiliario del traffico: il suo compito è aiutare gli autobus a uscire da via Abruzzi. Ogni giorno, un obiettivo preciso: evitare il peggio. «La vera notizia - sottolinea - è che non si è mai fatto male nessuno».
Non va meglio in via Toscana, davanti a Itis, liceo Bertolucci e Giordani. Qui, verso le 13.10, il traffico va spesso in tilt a causa del parcheggio selvaggio: automobili in sosta sulla pista ciclabile, dentro la rotonda all’incrocio con via Lazio, sui marciapiedi. E quando passa un bus, ci vogliono prodigi per evitare incidenti. 
«La polizia municipale dov’è? - chiede Paolo Leporati, autista della linea numero 7 e segretario provinciale del sindacato Orsa - Fino all’anno scorso c’erano i volontari dell'Auser con le transenne, sia all’imbocco di via Toscana, dalla parte di viale Fratti, sia dall’altra parte, prima del sottopassaggio ferroviario. Come mai non ci sono più? Sarebbe anche ora di fare una stazione delle corriere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS