22°

Parma

Totoministri: spunta il nome della Cancellieri, commissario a Parma

Totoministri: spunta il nome della Cancellieri, commissario a Parma
Ricevi gratis le news
7

Da ieri sera, circolano i nomi di «papabili» ministri. Fra questi, anche quello di Anna Maria Cancellieri, commissario prefettizio in Comune a Parma, dopo la caduta del sindaco Pietro Vignali. All'Economia potrebbe essere assegnato lo stesso Monti, con un interim, o Guido Tabellini. Allo Sviluppo economico, in pole position è un altro bocconiano, Carlo Secchi, ma si parla ancora di Saccomanni, Tarantola e Bini Smaghi, che si è appena dimesso dalla Bce. Agli Esteri potrebbe andare Giuliano Amato su cui però ci sarebbe il veto del Pdl (solo in alternativa, Giampiero Massolo). All’Interno si citano due prefetti: Anna Maria Cancellieri o Carlo Mosca. Al Welfare potrebbe arrivare Carlo Dell’Aringa (perdono quota Pietro Ichino e per la Salute Umberto Veronesi). All’Istruzione Lorenzo Ornaghi (o anche Andrea Riccardi). Alla Giustizia, Cesare Mirabelli (ma pure Ugo De Siervo o Piero Alberto Capotosti). Per la Difesa si parla del generale Rolando Mosca Moschini (o Vincenzo Camporini). All’Agricoltura potrebbero approdare Federico Vecchioni o Mario Catania. Alle Infrastrutture Rocco Sabelli o Antonio Catricalà. Alla Cultura Salvatore Settis. Incognite ancora sulla poltrona dell’Ambiente, mentre per la Pubblica amministrazione avrebbe chance la professoressa Luisa Torchia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele Tanzi

    15 Novembre @ 11.34

    Penso che siamo sulla strada sbagliata. L'Italia aveva bisogno di un Governo tecnico snello, formato da pochi, autorevoli Ministri, che fosse già oggi operativo, per fare le riforme economiche necessarie. Cito, ad esempio, i Governi Amato del 1992 e Ciampi 1993. Invece, le cose stanno andando per le lunghe, il progetto di Monti è troppo ambizioso, per un tecnico.

    Rispondi

  • LUCA

    15 Novembre @ 09.45

    ma se la cancellieri diventa ministro che succede? mantiene il doppio incarico oppure abbandona parma e riniziamo da capo alla ricerca di un nuovo commissario?

    Rispondi

  • Francesco

    14 Novembre @ 18.37

    MI SONO SBAGLIATO. AVEVO DETTO CHE NON C' E' MAI STATO UN MINISTRO DEGLI INTERNI DONNA , E, INVECE, UNA C' E' STATA : ROSA RUSSO IERVOLINO (poi Sindaco di Napoli ) CHE HA RICOPERTO QUELLA CARICA DAL 21 OTTOBRE 1998 al 22 DICEMBRE 1999, IN UN GOVERNO D' ALEMA. Domando scusa per l' informazione scorretta.

    Rispondi

  • caspao

    14 Novembre @ 17.42

    certo che non nva mai bene nulla...l'han fatto senatore a vita per poter essere un membro del parlamento e poter fare il premier ..... ce ne fossero di senatori a vita come Monti, il problema sono i pensionati a vita con qualche mese di legislatura come Ilona staller....quello è il dramma.

    Rispondi

  • Francesco

    14 Novembre @ 17.22

    Naturalmente , voi tutti sapete che il professor Mario Monti sta tenendo le consultazioni per la formazione del suo Governo a PALAZZO GIUSTINIANI , e, naturalmente, voi tutti sapete che, a Palazzo Giustiniani , c' è il GRANDE ORIENTE D' ITALIA. La MASSONERIA !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»