11°

17°

Parma

Signorini in procura: interrogato per due ore dal pm Dal Monte

Ricevi gratis le news
0

Easy Money, Paolo Signorini è tornato in procura per essere «riascoltato». Due ore circa è durato il «faccia a faccia» che ha visto ieri l'ex segretario dell'assessore Giovanni Paolo Bernini a colloquio con il pm Paola Dal Monte. Entrato alle 15, accompagnato dai legali Luigi De Giorgi e Michele Cammarata, Signorini - che è ai domiciliari - è uscito verso le 17. Un interrogatorio che, afferma De Giorgi ha riguardato «chiarimenti su alcuni degli episodi contestati nell'ordinanza di custodia cautelare». Non dovrebbero esserne fissati altri. Signorini ha lasciato il carcere di Rimini martedì 11 ottobre ottenendo i domiciliari dopo aver sostenuto un solo interrogatorio di circa sei ore. Per l'accusa era il fidato assistente che doveva contattare gli imprenditori e sollecitare i «favori» richiesti dall'assessore ai Servizi educativi, Bernini. A inizio ottobre Signorini era stato il primo degli arrestati per il filone «Easy money» a sedersi davanti al pm Paola Dal Monte. Sei ore d'interrogatorio per ricostruire quel rapporto di collaborazione con l'assessore, alla cui ombra ha lavorato negli ultimi 13 anni, prima come assistente, quando Bernini era presidente del consiglio comunale, poi sempre al fianco dell'esponente del Pdl dal momento in cui è entrato in giunta. «Abbiamo risposto a tutte le domande del pm e alle contestazioni che sono state avanzate - aveva sottolineato l'avvocato De Giorgi. Il verbale era stato secretato, come al solito. Accusato con Bernini di concorso in corruzione e tentata concussione, è molto probabile che l'assistente dell'assessore abbia fatto anche alcune ammissioni rispetto a quanto gli è stato contestato. Un ruolo ambivalente, quello dell'assistente dell'assessore, secondo il gip. Da un lato un «soggetto completamente sottoposto alle sollecitazioni ripetute e in taluni casi ossessive del Bernini», si legge nell'ordinanza di custodia cautelare, dall'altro l'uomo che dà «un contributo rilevante alla realizzazione degli obiettivi che il Bernini si era prefissato di raggiungere». Un po' vittima, un po' complice. E' Signorini, comunque, secondo l'accusa che, su mandato dell'assessore, si fa avanti nel dicembre 2010 dicendo a un dirigente della Camst: «Se volete il rinnovo del contratto, ci vogliono dei soldini...». Sul piatto c'è la garanzia di poter proseguire l'appalto per il servizio di ristorazione delle scuole materne ed elementari. Andata male, il braccio destro di Bernini - sempre su sollecitazione del «capo» - avrebbe battuto cassa a Mauro Tarana, amministratore unico di Parma Multiservizi.d.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va