11°

Parma

Pd, Bernazzoli sempre più in pole

Ricevi gratis le news
3

Marco Federici
Mancano solo i nomi dei  candidati. O meglio ormai ci sono, solo devono restare   sottotraccia ancora una settimana, per poi spuntare il  primo giorno della raccolta firme. Ovvero lunedì.
Ci sarà solo un candidato? «No - risponde Garbi - saranno più di uno». A conti fatti, si potrebbe arrivare a quattro  competitori, magari anche cinque.  Precisazione: saranno più di uno i candidati del centrosinistra, ma  saranno - o meglio potrebbero essere - più di uno anche i candidati del Pd. Infatti potrebbero essere due: «Il nostro  statuto  lo consente», continua Garbi.
Partiamo da qui, dalla casa dei democratici. Tutti, ma proprio  tutti, danno ormai per scontato che scenda in campo il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli. Inutile girarci  intorno: è considerato l'uomo forte e vincente del Pd, come dimostra anche l'ultimo sondaggio targato Swg.  E di fronte alla prospettiva concreta di riconquistare dopo  tredici anni il Comune di Parma  sono in molti a ritenere che debba «scomodarsi» proprio lui. Unico inghippo, superabile,  il fatto che, in caso di vittoria, Bernazzoli si  dovrà dimettere da presidente di piazza della Pace con un percorso istituzionale che ancora è da mettere a punto.  Nel Pd c'è chi spinge anche per Giorgio Pagliari, capogruppo uscente in consiglio comunale, forte di aver  contribuito alle dimissioni di Vignali.  Difficile  immaginare una «cruenta» sfida a viso aperto  tra loro due e oggi, non c'è dubbio, Bernazzoli è in  pole position. Si attende solo che   sciolga le ultime riserve -   come si dice in questi casi - e scenda in campo. Avrà comunque, o almeno così pare, un  competitore targato Pd:  sembra essere Nicola Dall'Olio.  Quarantadue anni, tre lauree, lavora per il Servizio agricoltura della Provincia,  è presidente dell'Azienda agraria sperimentale Stuard ed è  nel comitato direttivo del Wwf di Parma.  Insomma un candidato che possa rappresentare l'anima ambientalista del Pd, i cosiddetti Ecodem. E proprio in quella lista si era  presentato  nel collegio di Parma città per l'Assemblea costituente del Pd.
E siamo a due candidati. Il terzo dovrebbe essere Giuseppe La Pietra, referente provinciale dell'associazione Libera.  Il quarto potrebbe essere quel Simone Rossi ormai da tempo in campagna elettorale. Sarà ammesso alle  primarie dalla coalizione?  Sembra di sì  anche se Garbi pone condizioni: «Vediamo se firma il programma,  se rispetta i criteri previsti dal regolamento e se non ci ha insultati sui media».  Il quinto, ma in questo caso il condizionale è quanto mai d'obbligo, potrebbe essere un esponente dei  Comunisti italiani.   Magari lo stesso segretario Ettore Manno («Siamo nella coalizione per aggregare altre forze», dice pensando a movimenti e Prc). Dunque, i candidati potrebbero essere cinque. I partiti di centro sinistra ancora non si sbilanciano: si prendono, dicono tutti, ancora una  settimana per riflettere. Sel potrebbe appoggiare La Pietra, l'Idv lo stesso Bernazzoli.
La coalizione è aperta, insiste molto Garbi, a tutti coloro che condivideranno il programma.  Significa che dopo le primarie, il candidato della coalizione «ascolterà la città»: ovvero   verificherà  se esistono le condizioni  per   inglobare altre forze, stringere ulteriori alleanze. Con i movimenti che  si collocano a sinistra? Tutto può essere, ma la sensazione è che l'aspirante sindaco del centrosinistra guarderà soprattutto al centro. Le domande incalzano  su questo punto e riguardano soprattutto il Pd.   «Stiamo ascoltando tutti -  risponde Garbi -    ad esempio i Radicali. Ma anche  con Maria Teresa Guarnieri  il dialogo è aperto: del resto   arriva da cinque anni di opposizione. Certo   per incontrarsi bisogna essere in due». E l'ex sindaco Elvio  Ubaldi? «In questo momento -  chiude Garbi  - parliamo con chi aveva una rappresentanza in Consiglio, ma ci spingiamo  più a  “destra” della Guarnieri». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pietro

    15 Novembre @ 18.22

    Mi riaggancio anche all' articolo :: PD verso le Primarie" Mi ha incuriosito il commento del "Temerario" così sono andato a controllare sul sito del Pd di Milano Ha ragione il Temerario per fare il candidato a Milano in un comune di 1.300.000 (unmilionetrecentomilaabitanti) e più i candidati dovevano firmare solo le linee guida e dovevano raccogliere 1000 (mille) firme-. Per Parma comune di 187.000 (centoottantasettemila) abitanti compresi bambini se ne devoo raccogliere ugualmente 1000 come a milano. Tutto questo in meno di un mese. Non credo che nemmenoper la raccolta firme per i referendum ci siano riusciti a raccogliere 1000 firme solo a Parma Non dico in Provincia Questo paletto messo dal PD è alquanto curioso e spropositato di almeno 7 8 volte o è la solita Grandeur Parmigiana ha intaccato anche i vetici del PD oppure un chiarissimo intento di tagliar fuori molti. Un altra cosa curiosa e a quanto pare ignorata dal PD parmense è che al punto 4 del regolamento milanese capitolo Incompatibilità si dice:" NON Possono candidarsi coloro che svolgono attività politica a sostegno del centro destra." Domanda al Sig. Garbi: "La Guarnieri non faceva parte di civiltà parmigiana?" l'amministrazione di Ubaldi non era di centro destra? Allora cosa vi volete spingere anche più a dx della Guarnieri? o per Parma questa clausola non vale? Sempre più chiaro e Lampante PD o PDL sono solo sigle dietro c'è sempre la stessa gente come faceva presente quel giornale cittadino diffuso gratuitamente questa estate e che faceva l'esempio di come fu scelto il sindaco tra Ubaldi centro dx e Gorreri che doveva correre per il centro sx. Ripeto Auguri Parma Sempre più chiaro il PD vuole che si voti: o SI, o Si. Paura Eh!!!!!! Chissà. Bellissimo il contentino finale della dirigenza come una ciliegina sulla torta e espressione di pseudo democrazia Garbi dice che dopo aver firmato l'impegno a rispettare il programma e dopo le primarie il candidato "Ascolterà la città"??? Traduco in Italiano se qualcuno vuole una seggiola deve stare zitto.

    Rispondi

  • Pietro

    15 Novembre @ 17.10

    Scusate ma quello che dice Garbi mi sembra il solito pastrocchio. Più a dx della Guarnieri più a sx di Sel e Prc, più a ?? dei Radicali!!!!!! Questo è avere le idee chiare e precise il dove coio coio. Che fermezza di idee. Fatemi capire il Pd ha fatto il programma e gli altri ci devono stare senza discutere o il programma è una composizioni a più voci? A me sembra che sia tutta farina del sacco del PD. Allora mi domando se è tutta farina del sacco della nomenclatura cittadina del PD e che l'eventuale candidato vincitore delle primarie deve sottostare al programma del PD a cosa servono le Primarie?? Cosa scegliamo alle primarie?? o si o si? Su cosa dobbiamo decidere su come si vestono? o se come sono pettinati? Ma sopratutto si deve guardare, stando a Garbi da chi li ha insultati e questo potrebbe essere giusto, se si trattassero di insulti (anche se a volte la nostra classe politica se la merita), ma io almeno leggo e traduco in Italiano:" da chi ha espresso dissenso e pareri contrari su posizioni del PD, oppure da chi ha mosso critiche". Che grande concetto di Democrazia. Vediamo un po' il programma, ma se il buon giorno si vede dal mattino questo non è certo un buon giorno. Auguri Parma

    Rispondi

  • Roberto Pellegrini

    15 Novembre @ 14.59

    Ma con tutto il bene che voglio al pd, vedere che fin dalle primarie si mettono paletti e cancelli alla democrazia interna, mi fa un po male. Continuiamo a farci del male. Sono le idee che devono essere messe in discussione non la possibilita di essere votate.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS