11°

Parma

Righi, da settant'anni una passione per i coltelli

Righi, da settant'anni una passione per i coltelli
Ricevi gratis le news
1

di Giovanna Melli

La coltelleria «Righi» compie settant'anni. Difficile non notare la grande insegna che illumina la vetrina del negozio, con scritto «70 anni 1941- 2011». Il negozio venne aperto a Parma il 16 novembre 1941.  Esposto in bella vista dietro alla cassa, redatto con la calligrafia elegante che si usava una volta per i documenti ufficiali, c'è il contratto di acquisto del negozio, il pezzo di carta che ha permesso di aprire la coltelleria «Righi», in via Repubblica 89, con tanto di firma di Cipriano Righi.  Sotto di esso, le foto delle sei generazioni che si sono susseguite dal momento dell’acquisto della bottega in via Repubblica, che nel 1970 si è spostata al numero civico 106.  «Per il momento siamo cinque - rileva Marco Righi -. Mio figlio Gian Battista è ancora troppo piccolo perché capisca se ha la nostra passione, ma in negozio passa interi pomeriggi e si diverte a giocare. Se non fosse lui a scegliere la professione ho altre due figlie femmine, Elia e Sofia, chissà se e chi di loro continuerà il mio mestiere».  Una passione, quella per la coltelleria, che si tramanda di padre in figlio nella famiglia Righi. Una storia che nasce intorno alla metà dell’Ottocento, quando Cipriano Righi era un arrotino in Trentino. Le generazioni continuano, fino a imbatterci in un altro Cipriano che scelse di scendere in pianura, «a Parma, una città da lui sempre valutata molto ricca», dice Osvaldo Righi. Osvaldo è lo zio di Marco e lavorano insieme da sempre.  «È stato mio zio a insegnarmi ad affilare», dice Marco. «Mio nipote è sempre stato qui in negozio sin da quando era piccolo e stava ancora nella culla, per poi passare i pomeriggi nel retrobottega a fare i compiti - racconta lo zio -. Proprio come facevo io quando ero piccolo. Ho scelto così di continuare la tradizione di famiglia. Marco è giovane e ha tanto entusiasmo, è lui che segue le novità sugli acciai e i nuovi coltelli». 
La parola chiave per la continuità di un mestiere così antico è la passione: «Se non ci fosse questo sentimento, tutto questo non ci sarebbe - dice Osvaldo Righi -. È la passione per il nostro lavoro, la cura per i dettagli e la cortesia nei confronti dei nostri clienti. Siamo qui da tanti anni e i nostri clienti ci conoscono per nome come noi conosciamo loro, i loro gusti e le loro esigenze». 
Piccoli dettagli ma che fanno la differenza per un piccolo negozio di coltelli che può vantare settant'anni di storia e un cognome, Righi, che ormai è una garanzia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maganuco

    17 Novembre @ 15.33

    l'unico negozio del centro che attira i miei sguardi. Grazie. Mauro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS