Parma

Via Terracini, anziano investito e ucciso da un'auto pirata

Via Terracini, anziano investito e ucciso da un'auto pirata
Ricevi gratis le news
15

Un anziano è stato investito e ucciso da un'auto pirata nel tardo pomeriggio in via Terracini.
L'uomo, che aveva 89 anni, è stato soccorso dal personale del 118 ed è stato portato all'ospedale in gravi condizioni. Le ferite però erano troppo gravi e l'anziano è morto. La vittima si chiamava Guido Pincolini.
La polizia municipale indaga sull'incidente. Sembra che l'uomo sia stato investito da un veicolo che non si è fermato.

Sulla Gazzetta di Parma in edicola trovi l'articolo sull'incidente e un ricordo di Pincolini: "Addio al custode e bidello del Maria Luigia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    18 Novembre @ 11.46

    Carlo purtroppo come vedi anche dai pochi commenti che ci sono, non c'è niente da fare, io ho scritto un poema e l'unico che risposto sei stato tu... Per carità non pretendevo mica che lo mettessero in prima pagina sulla gazzetta ma speravo che la gente oltre a commentare gli articoli sul Parma o su altre cose meno importanti trovasse 10 minuti di tempo da dedicare a una riflessione più sera su argomenti che interessano tutti. Ma, come si dice...C'est la vie...evidentemente essere ammazzati lungo la strada è meno importante di dove andrà a giocare Giovinco l'anno prossimo

    Rispondi

  • Detta

    18 Novembre @ 08.57

    Quello che sconvolge è che i PIRATA ti centrano e ti lasciano in mezzo alla strada come fossi un riccio o un gatto schiacciato, senza soccorso...Le solite polemiche sulle regole stradali non servono, chè tanto poco cambierà....Il povero signore era un vicino di casa. Condoglianze ancora

    Rispondi

  • carlo

    17 Novembre @ 23.15

    Matteo e Vergingetorige hanno fatto una fotografia esatta della situazione attuale del traffico e del modo di affrontarlo,che vige a Parma.Ma se se ne accorgono semplici cittadini,quelli che sono i RESPONSABILI PUBBLICI non vedono o fanno finta di non vedere?Credo che anche loro abbiano una dignità ed un onore da difendere verso se stessi,verso la propria famiglia,verso la cittadinanza tutta.Come mai non ci sono più Vigili per le strade?Che ordini ricevono al mattino appena entrano nelle loro funzioni di tutori dell'ordine?Ma essi stessi sanno le responsabilità che hanno un giorno giurato di osservare scrupolosamente?.Signori vigili avete una divisa che vi impone DOVERI,ONESTA',VERITA',se vogliamo anche EROICITA',quando occorre.Non solo DIRITTI,come ormai tutti i sindacalisti proclamano,probabilmente per cavalcare l'onda della demagogia,mettendo ormai tutti i lavoratori uno contro l'altro.Questi sono i frutti maturi della famosa RIVOLUZIONE del 1968.Ritornate ad essere i vigili amati dalla gente,quando non passava festa importante senza avere ricevuto dalla GENTE COMUNE,la più vera,decine di regali nei punti dove voi stavate quotidianamente lavorando

    Rispondi

  • Nocciola

    17 Novembre @ 18.59

    caro sebcarrera, il problema non sono le auto, ma certe teste di c**** che sarebbero tali anche a piedi, in bici o sul monopattino. Per un delinquente ci sono migliaia di conducenti attenti e prudenti.

    Rispondi

  • katia

    17 Novembre @ 18.47

    Condoglianze alla famiglia, abito in via terracini e sono rimasto molto colpito da quanto accaduto. Via sidoli divide due zone di parma, da una parte hanno fatto la mitica zona 30 con rallentatori ogni 50 metri. Si tratta di un quartiere di prima classe con gente di prima categoria da preservare da incidenti e disgrazie. Dall'altra parte credo vi siano solo due rallentatori dietro all'esselunga, in via terracini e via sidoli, moto e auto raramente under 50 e spesso over 100kmh. In effetti trattandosi di un quartieraccio ex peep le persone che vi abitano, me compreso, non possono esere considerati cittadini di prima categoria...anzi... Fanno bene i vigili a controllare le sedie se sono di plastica nei bar del centro, pensate alle tante vite che salveranno. Ci vogliono rallentatori e illuminazione adeguata in prossimità delle striscie, sempre, anche nei quartieracci...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS