Parma

Diritto allo studio e tagli: corteo degli studenti in centro Protesta contro le banche

Diritto allo studio e tagli: corteo degli studenti in centro Protesta contro le banche
Ricevi gratis le news
27

Tanti studenti universitari e delle scuole superiori hanno manifestato in corteo in centro questa mattina. Il ritrovo era alle 9 a Barriera Bixio; poco dopo il gruppo si è mosso verso piazza Garibaldi. Si è protestato per il diritto allo studio e contro i tagli di fondi a scuola e Università.  Nel corteo, striscioni dell'Udu, dei Giovani democratici e di altri gruppi. Hanno partecipato gli universitari di Artlab (lo stabile occupato in borgo Tanzi): si sono presentati come draghi, arrabbiati contro i tagli. Al corteo si unisce anche la Rete diritti in casa, con lo striscione «Uniamo la lotta». Attorno alle 10,15 gli studenti si sono fermati sul ponte di Mezzo improvvisando un sit-in.
Mentre il corteo attraversava le vie dell'Oltretorrente e del centro, alcuni giovani hanno inscenato brevi proteste contro il sistema bancario. Prima davanti alla filiale Banca Monte di via Costituente, poi davanti all'Unicredit di via Mazzini. Stessa scena, con una decina di persone in azione: vicino all'ingresso delle filiali, i giovani hanno acceso dei fumogeni, hanno attaccato manifestini e adesivi con slogan contro il sistema bancario e hanno messo un nastro bianco e rosso da cantiere. Per transennare simbolicamente le banche.  In piazza Garibaldi ci sono stati i comizi, su tagli e diritto allo studio, e uno spettacolo di danza.
Nel frattempo, sotto i Portici del Grano sono comparse vignette satiriche e foto artistiche. La manifestazione si è conclusa dopo le 11.

(foto di Luca Bertozzi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nippo

    18 Novembre @ 10.30

    al di là della perdita della mattina di lezione, perchè della scuola non gliene frega niente a nessuno? ci sono 27 alunni anche alle elementari e medie (con tutti i problemi di extracomunitari che arrivano senza sapere una parola d'italiano, alunni in difficoltà ecc..), un alunno disabile ha un insegnante di sostegno per 9 ore alla settimana (e le altre 21 cosa fa?) non ci sono fondi per il materiale di consumo figuriamoci per fare corsi di recupero o potenziamento (perchè anche i bravi hanno diritto di migliorare) MA A NESSUNO INTERESSA, non ho ancora sentito nessun gruppo di qualsisi genere protestare......FORSE PERCHE' LA CULTURA FA PENSARE LA GENTE CON LA PROPRIA TESTA? a voi la risposta P.S. anche un falegname, un operaio o un cameriere devono aver avuto un percorso scolastico degno di tale nome, poi non è necessario che tutti facciano l'università

    Rispondi

  • Alex68

    18 Novembre @ 10.27

    Per Massimo: scusa se mi intrometto, ma il tuo commento fatico a comprenderlo. Mi puoi spiegare con chi ce l'avevano quei giovanotti di ieri? Sono conto Berlusconi - e vabbè, lui non può mancare- , contro la Gelmini - idem come sopra- contro Monti - ma se si è appena insediato al governo? - , contro le banche - chissà dove andranno a prenderli i soldi i loro genitori per farli studiare..vabbè studiare, adesso non esageriamo...-, contro il capitalismo, l'America, lo Stato, la Tav, la polizia, il Papa..Contro la proprietà privata- chissà dove abitano i loro genitori che pagano per mandarli all'università-, contro la libertà d'impresa, contro tutto e contro tutti. E questa la chiami protesta? Ma soprattutto si mettano d'accordo su cosa vogliono protestare, così anche il cittadino lo sa e si mette l'anima in pace. Quei giovanotti hanno il cervello di inizi Novecento e sono più vecchi di mia nonna in carrozzella....Lasciamo perdere, per favore...Non meritano neanche considerazione!! La pacchia è finita anche per loro!!!! A Milano per fare gli spalatori in caso di nevicata si sono presentati in 1.600. ...Aspetto quegli studenti di ieri con la pala in mano dopo la prima nevicata davanti casa mia - è di proprietà , quindi sono un capitalista e quindi sono ricco - . Io ci sarò, e voi?

    Rispondi

  • ROBERTO

    18 Novembre @ 08.35

    Sono sicuro che questi baldi giovanotti e giovanotte stasera saranno a fare l'aperitivo e l'happy hour; domani la cena in pizzeria/ristorante e poi a ballare e in giro fino alle 4/5 del mattino per poi starsene a letto rincoglioniti fino a mezzogiorno il giorno dopo... e si sono proprio sfruttati e senza diritti.... chiedetegli un po' se gli interessa un posto da 1600 € al mese dove però si può lavorare il sabato o qualche domenica.... no ...non si trova nessuno che abbia meno di 35/40 anni..... chissà come mai !!!

    Rispondi

  • massimo

    17 Novembre @ 22.17

    @Nemesi...perfetto...cosa aspetti ...vai a fare il sarto...a 800€ al mese...ti aspettano...non perdere tempo!

    Rispondi

  • Gianluca Pasini

    17 Novembre @ 21.04

    Gent.ma Katia Torri, con il liberismo l'asserita lotta per il diritto allo studio non c'entra un kaiser. Ogni studente deve pensare a studiare, a fare il suo dovere; il ribellismo alimentato da abili e meschini mestatori sinistroidi è esecrabile. Ho visto uno degli striscioni dei suoi compagni di merende che protestava contro il razzismo. Ma che c'azzecca con la protesta per il diritto allo studio? Insomma, solo casino e tanti ragazzi a cui i soliti mestatori sinistr...i han fatto il lavaggio del cervello. Penso che la squadra di Monti sia molto più esperta di questi qui - come pure, la anticipo, di SB e della congrega di costui. Schiaritevi le idee, se ne avete. Cordiali saluti a lei.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS