-1°

Parma

Borgo Poi: 6 famiglie straniere occupano uno stabile vuoto dagli anni '90

Ricevi gratis le news
34

In borgo Poi, vicino a piazzale San Bartolomeo, c'è uno stabile vuoto dal 1998, che apparteneva a un'agenzia immobiliare in fallimento. Lo stabile è stato occupato da 6 famiglie di extracomunitari, che hanno diversi bambini e una donna incinta. La Rete Diritti in Casa ha aiutato queste famiglie a sistemare un po' le stanze, trovate in un forte stato di degrado. Le immagini, le interviste e tutti i dettagli sono nel servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caspao

    20 Novembre @ 14.29

    occupiamo la casa di katiatorri e seguaci

    Rispondi

  • jodi

    20 Novembre @ 13.14

    non solo loro sono in difficoltà ci sono tantissimi italiani prima di loro che ne anno più diritto le associazioni sarebbe meglio che aiutassero prima i nostri

    Rispondi

  • CEDRIC

    20 Novembre @ 13.12

    Sono d'accordo con "THE CLANSMAN" in tutto e per tutto!è ora di darci un taglio!a questa banda composta dalla celeberrima KATIA TORRI viene concesso di fare qualsiasi cosa1ma poi sempre a favore degli Africani o Marocchini & Company!in galera dovete andare!l'Italia agli Italiani!le case agli Italiani come fanno nelle altre Nazioni!Raussssssssssssssssss

    Rispondi

  • Marco Primo

    20 Novembre @ 13.12

    Brava Katia, ti ho sempre criticato ma hai dimostrato di avere ragione tu! ... Rappresenti dei fuorilegge, e sei fuorilegge anche tu, ma le tue azioni sono giustificate dagli stessi, anch’essi fuorilegge, che dovrebbero contrastarti. Come i responsabili della provincia, dell’università, o dei servizi sociali, che conoscono perfettamente la situazione, ma piuttosto che rischiare i propri pantaloni, rischi per i quali percepiscono lauti stipendi, preferiscono “ tollerare ” questa situazione, preparandosi al solito scaricabarile di responsabilità oppure al patetico “io lo avevo detto” eccetera, nell’eventualità che qualche cosa di spiacevole capiti, tipo, solo a titolo di esempio che qualcuno si faccia male. Almeno tu cara Katia da anni riesci a trasformare la legge in abbondanti rotolli di carta igienica e a far passare da insensibili e soprattutto coglioni coloro che si oppongono ai soprusi e all’illegalità. Nel caso specifico hai fatto bene! La tua non è stata una scelta, ma una tappa obligata, con una famiglia in strada l’avrei fatto anch’io. Ma da Bernazzoli al rettore dell’università, dal responsabile dei servizi sociali al comandante dei vigili non pensino di passare il natale con la coscienza pulita, perché se da un lato la Katia è fuori da ogni legge terrena, loro lo sono anche da quella divina ... Marco I

    Rispondi

  • dott. serbelloni

    20 Novembre @ 12.19

    La Legalità prima di tutto! Non è forse legale e legittimo, che questi untermenschen dormano in macchina rischiando la morte per assideramento, mentre noi pasciuti cittadini pontifichiamo sulle vite altrui sorseggiando del tè equo-solidale nel caldo di una casa? La Proprietà, seppure di un edificio vuoto e fatiscente, è sacra ed inviolabile di fronte a qualunque necessità umana (e subumana). Noi zelanti cittadini, tanto zelanti che denunceremmo nostra madre, qualora rubasse del pane per sfuggire all'inedia, non siamo razzisti! Sono loro che sono negri!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5