Parma

Il Pdl: "In Provincia fatti di allarmante gravità"

Ricevi gratis le news
2

Duro attacco del Pdl cittadino contro la Provincia. In un comunicato diffuso ieri il coordinatore cittadino Massimiliano Bonu e il suo vice Claudio Mantovani scrivono che «le notizie, che stanno emergendo in merito alle presunte irregolarità avvenute presso la Provincia di Parma, sono di allarmante gravità, e altrettanto grave è il clima di plumbeo silenzio e spiacevole imbarazzo, che si è venuto a creare in diversi ambienti a causa di questi inaspettati sviluppi».
C'è da chiedersi, dicono Bonu e Mantovani «dove siano in questo momento gli indignados, magari troppo impegnati a trattare per qualche posto con il Pd per la prossima campagna elettorale; dove siano i titoloni dei giornali, cartacei ed on-line, dove gli editorialisti pronti a distribuire, non richieste, fette di moralità a piene mani.   Si legge di strane gare d'appalto della Provincia, dove le ditte invitate non si presentano mai, tranne quella che si occupa della comunicazione elettorale del Pd e del presidente della Provincia; si legge di altri bandi della Provincia emessi e ritirati qualche volta di troppo o disegnati stranamente su misura per chi poi li ha vinti e di tanto, tanto altro».
I vertici del Pdl cittadino  sottolineano che «sono accadimenti avvenuti alla completa luce del sole, evincibili, da chiunque, tramite un semplice accesso ad atti pubblici, nascosti in cotanta bella vista, che se eventuali indagini dimostrassero delle irregolarità o degli illeciti, non ci sarebbe che da rimanere a bocca spalancata di fronte alla protervia di chi li ha compiuti».  L'auspicio del Pdl è che  «si indaghi con la maggior perizia possibile e con tempistiche adeguate, nella serenità e nella equidistanza rispetto a tutte le parti politiche, anche rispetto a quelle che, ad arte, si sono sempre fatte paladine di comodo della magistratura. Gli enti pubblici non devono essere macchine da consulenze, realizzate ad hoc per gli amici al fine di potersi creare una struttura elettorale a spese della collettività. Noi, a differenza di chi ha sbandierato i vessilli molto sgualciti della superiorità morale delle sinistre, siamo e rimaniamo garantisti, quindi non lanceremo nessuna monetina, ne faremo tintinnare nessuna manetta, ma qualche domanda ce la poniamo, come stanno facendo i nostri eletti in Consiglio provinciale... E' giunto il momento di chiedersi pubblicamente, perché si stia parlando così poco di notizie tanto serie riguardanti la Provincia; si rischia forse di rovinare i piani di chi sperava di avviarsi troppo facilmente alle prossime consultazioni elettorali? Vorremmo essere informati, con la dovizia di particolari alla quale ci siamo abituati negli ultimi mesi,  in merito agli eventuali sviluppi giudiziari rispetto ai fatti evidenziati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FIL2011

    20 Novembre @ 19.49

    Pienamente d'accordo con Decima MAS. Commento sintetico ma PRECISISSIMO!!!

    Rispondi

  • lele

    20 Novembre @ 17.11

    Non erano indignati,erano solo alcool ed erbacomunisti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS