12°

23°

Parma

"Nel nostro lavoro porteremo avanti il ricordo di Silvia"

"Nel nostro lavoro porteremo avanti il ricordo di Silvia"
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Il ricordo è delicato, come dolce era il suo sorriso. Nessuno in città sembra averlo dimenticato: così giovane, appena affacciato al futuro, costretto a piegarsi a un’inspiegabile crudeltà. Basta pronunciare il suo nome, e gli occhi si riempiono di immagini. Nell’aula A del plesso biotecnologico della facoltà di Medicina e chirurgia, durante la cerimonia di consegna dei premi di studio in sua memoria, ieri, c’era anche lei: Silvia Mantovani, la giovane studentessa a un passo dalla laurea assassinata dall’ex fidanzato nel 2006, rivive nell’entusiasmo di chi, come lei, rincorre un sogno. Ramona Gasparini e Giulia Testa, le due studentesse 21enni iscritte al secondo e terzo anno del corso di laurea in Tecniche di laboratorio biomedico (lo stesso frequentato da Silvia), premiate come migliori per media dei voti ed esami sostenuti, hanno quello stesso sorriso fresco. Nell’abbracciarle, i coniugi Mantovani - che con la Fondazione Cariparma hanno co-finanziato i premi -, non riescono a trattenere la commozione, e chieder loro come si sentono, risulta quasi retorico: «E’ un momento di grande emozione – accenna papà Carlo, al fianco della moglie Laura -. Si passa improvvisamente dall’allegria per il gran bel gesto che ancora una volta si compie nel nome di Silvia, allo strazio, nel ricordare la sua scomparsa». «Per me è semplicemente un grande onore - commenta Giulia Testa, di Busseto -. Quello che posso dire, è che cercherò sempre, nel mio lavoro, di portare avanti il ricordo di Silvia». Avevano sedici anni appena, le due premiate, in quel drammatico settembre di cinque anni fa. «Ma me la ricordo bene, quella tragedia – aggiunge Ramona, collecchiese -: l’istituzione di questo premio credo però che abbia una grande importanza, perché consente a giovani come Silvia di portare avanti il loro percorso». Ad ognuna delle due promettenti studentesse è stato consegnato un assegno di 5 mila euro. «Di questo voglio ringraziare la Fondazione Cariparma – ha aggiunto Carlo Mantovani -, perché ci ha aiutato, consentendoci di dare continuità a questo progetto». Arrivati alla sesta edizione, infatti, i premi di studio in onore della memoria di Silvia sono ormai una consolidata tradizione. Anche Adriana Calderaro, presidente del Consiglio di corso di laurea in Tecniche di laboratorio biomedico, ha espresso la propria vicinanza alla famiglia e la soddisfazione nel poter portare avanti il ricordo della sua ex studentessa. Rivolgendosi alla platea di giovani universitari, poi, ha dichiarato: «È grazie al vostro impegno che Silvia continua a vivere. In un certo modo lei rimane qui con noi. La sua corsa non si è arrestata». Molto emozionato anche il preside della facoltà di Medicina e chirurgia, Loris Borghi, che con parole spezzate ha ribadito un impegno importante: «Sono tante le incombenze di un preside, ma non mancherò mai di dare priorità a eventi come questo – ha spiegato -. Questo è un modo commovente e al contempo gioioso di ricordare Silvia Mantovani». Rivolgendosi agli studenti, ha poi concluso: «Voi siete i futuri professionisti della salute, intraprenderete quella che io ancora chiamo, più che una professione, una missione. Vivete, quindi, l’incontro di oggi, anche come un momento di crescita, soprattutto sul piano umano».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel