Parma

Bignè, cannoli e torte: quei buoni dolci di casa

Bignè, cannoli e torte: quei buoni dolci di casa
Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti
Torte, creme, biscotti, dessert: delizie del palato, invitanti prelibatezze frutto di preparazioni artigianali e popolari, dei monasteri e di corte, risultato di due secoli di storia e tradizioni. Questi i «dolci» protagonisti della nuova collana edita da Mup, intitolata «I buoni dolci di casa», dedicata ai dessert tipici della nostra Parma e di altre città del nord Italia.
Ad aprire oggi la collana, in uscita esclusiva con la Gazzetta di Parma al costo di 7,80 euro più il prezzo del quotidiano e presentata ieri al TCafè di Palazzo Dalla Rosa Prati dal giornalista, Sandro Piovani, il volume «Dolci a Parma. Ricette e pasticcerie», di Marta Bergamaschi.
Un volume che non è solo un sapiente assemblaggio di prelibate e succulenti ricette, ma è anche un tuffo nel passato, quando circa due secoli fa la nostra città si è arricchita di radicate tradizioni dolciarie. Non solo prosciutto crudo, parmigiano reggiano e tortelli, ma anche scarpette di Sant’Ilario, Duchesse di Parma, spongate e zuppe inglesi, tutti dolci preparati dalle abili mani delle nostre «rezdore» e dei maestri pasticceri i cui negozi, come la pasticceria Pagani, affondano le loro radici nel lontano ‘800.
«La cucina parmigiana è una cucina povera e poveri sono i suoi ingredienti che vengono semplicemente inseriti nella pasta. - racconta il curatore della collana, Andrea Grignaffini -. Per i dolci invece è diverso, grazie anche agli influssi stranieri nobiliari, il livello è superiore. La tradizione dolciaria di Parma è qualcosa di profondamente radicato, una sorta di rito che ritrova nelle paste, nei bignè e nei cannoncini della domenica, un senso di familiarità e condivisione».
A muovere Marta Bergamaschi verso la scelta di collaborare a questa collana, una forte passione per il cibo e soprattutto per i dolci. «Questo è il mio settore, mi sono laureata in Scienze Gastronomiche, non potevo dire no ed è stato davvero divertente - racconta  -. Oltre a scrivere le ricette, ho avuto la possibilità di girare tra le pasticcerie storiche di Parma, conoscerne le tradizioni, le specialità, i racconti del passato». Ad aprire il volume, l’introduzione di Marino Marini, significativo riassunto dei momenti salienti dell’arte dolciaria a Parma che attraverso le parole di Verlaine cerca di rendere una romantica idea del mondo dei dolci: «..poichè l’amore tutto appaga fuorchè la fame; dolci, sorbetti e canditi ci preservano dallo sfinimento».
Il secondo volume della collana, «Dolci di Verona» di Alessandra Piubello, sarà in edicola giovedì 1º dicembre, sempre in uscita con la Gazzetta. Il terzo libro invece, anche questo di Marta Bergamaschi, dal titolo «Dolci di Mantova. Ricette e pasticcerie», sarà acquistabile in allegato al quotidiano, l’8 dicembre.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat